Squadra Qhubeka per Brugge-De Panne

Il danese, le cui capacità di corsa su strada si riflettono nel suo ruolo eroico in pista, è una parte vitale della sala macchine che cerca di portare nelle fasi finali il campione europeo e italiano Giacomo Nisolo, il tedesco Max, il costruttore e debuttante Matteo Bellucci della tanto attesa gara.

È un evento in cui è probabile che i venti trasversali giochino un ruolo lungo il percorso di 204,4 chilometri e dovrebbe essere uno spettacolo emozionante.

Potenza di fuoco extra di Qhubeka Asus Verrà dal compagno di squadra danese Andreas Stockbro, insieme all’olandese Bert Jan Lindmann e al polacco Lukac Wesneowski.

Vorremmo esprimere i nostri ringraziamenti a Michael Pryor per la sua presentazione video della nostra squadra di corsa e per il suo continuo supporto al team e alla Qhubeka Charity. Puoi visualizzarlo qui (https://bit.ly/3d47Fc2).

Allineato [squad numbers]:

  • Lacey Norman Hansen [44]
  • Bert Jan Lindemann [02]
  • Andreas Stockbro [08]
  • Giacomo Nizzolo [33]
  • Max Walsh [13]
  • Matteo Bellucci [27]
  • Lukasz Wisniowski [99]

Lacey Norman Hansen

Non vedo l’ora di provare una versione solare di De Panne domani, ma sembra che alcuni venti stiano giocando un ruolo. Tuttavia, il tempo sembra generalmente buono, quindi a questo punto ciò potrebbe indicare una gara che termina con uno sprint. Non vedo l’ora di svolgere il mio ruolo nel far sì che la squadra abbia successo, ma la gara potrebbe evolversi.

Nel complesso, sono davvero felice nella squadra. Mi piace molto l’atmosfera e lo stile di corsa di Ubuntu. È un ambiente buono e professionale con spazio per divertirsi in bicicletta.

Hendrik Redant – Direttore sportivo

READ  37 vetture per l'intera stagione nella classe GT4 europea 2021

Può essere una gara interessante soprattutto se c’è molto vento e se il tempo è buono o cattivo. Domani non ci aspettiamo pioggia e il vento è “moderato” ma causerà comunque molti danni al gruppo in quanto c’è un bel tratto di strade strette e c’è sempre vento trasversale.

È stata la gara che ho vinto una volta, tanto tempo fa! – Ma lo sport è cambiato molto, ma per noi penso che vedremo fino a che punto possiamo guidare con il gruppo se non si rompe.

Penso che, a seconda del tempo, sarà un grande sprint e poi con Nizzolo, Walscheid e altri abbiamo ragazzi che possono andare veloci. Il piano sarà per Nizzolo come il nostro giocatore più veloce, ma prima di tutto deve essere nella grande occasione, se ciò accadrà, e penso che domani creeremo occasioni per un buon risultato.

Distribuito attraverso APO Il gruppo a nome del team Qhubeka Asus.

Contatto per i media:
Jan Smith (Responsabile della comunicazione)
E-mail: [email protected]
Cellulare: +27 63 4701 1710 o +31 625 739 033

Informazioni sul team Qhubeka Asus:
Comunicazione di squadra Asus (TeamQhubeka.comUn team ad alte prestazioni guidato da uno scopo che combatte per vincere il più grande teatro del mondo, per ispirare speranza e creare opportunità. Fondato nel 2007, il Qhubeka Team Asus (In precedenza NTT Pro Cycling) è la prima squadra ciclistica africana in assoluto a ricevere un FIA Licenza WorldTour, 2016.

Abbiamo avuto la nostra prima grande vittoria nel 2013 quando Gerald Cielik ha vinto il Milan San Remo, uno dei cinque monumenti del ciclismo. Abbiamo gareggiato in sei round del Tour de France e ottenuto vittorie in 7 tappe, con Mark Cavendish che indossava l’ambita maglia gialla al Tour de France 2016.

READ  Yannick Sener si considera "fortunato" a giocare nell'era di Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer

Siamo un team multiculturale e diversificato con basi in Sud Africa, Paesi Bassi e Italia. Ci sono 19 nazionalità rappresentate nei nostri elenchi del World Tour e del Continental Nutrition Team. Il nostro focus sullo sviluppo del ciclismo in Africa ha dato a più di 55 corridori del continente africano la possibilità di correre sul palcoscenico mondiale, fin dall’inizio della squadra.

Corriamo per aiutare le persone ad andare avanti con le biciclette attraverso il nostro rapporto con Qhubeka Charity. Attraverso il nostro lavoro con Qhubeka, abbiamo contribuito a distribuire più di 30.000 biciclette alle comunità in Sud Africa.

A proposito di seguire:
Completare (Qhubeka.orgÈ un ente di beneficenza che spinge le persone in avanti in bicicletta. Le persone guadagnano biciclette attraverso i nostri programmi, che migliorano il loro accesso a scuole, cliniche e posti di lavoro.

La bici è uno strumento che aiuta le persone a viaggiare più velocemente e di più e trasportare di più. Di fronte alla persistente povertà estrema, le biciclette possono trasformare la vita aiutando ad affrontare le sfide sociali ed economiche al livello più elementare, aiutando le persone ad arrivare dove devono andare.

Tutte le foto allegate al comunicato stampa possono essere utilizzate con il rispettivo credito fotografico in combinazione con questo comunicato.

File multimediali

Scarica il logo

Squadra Qhubeka per Brugge-De Panne
Affiliati ASSOS Team

Africa News fornisce i contenuti di APO Group come servizio ai propri lettori, ma non modifica gli articoli che pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *