Mkhitaryan è ancora il protagonista. Gelorossi inarrestabile

La Roma non si ferma e così i giallorossi volano a 17 punti, per prendere il Milan, che stasera dovrà giocare nel posticipo contro il Napoli. Fonseca deve fare a meno di Dzeco e Pellegrini che sono ancora in panchina e Smalling. Cristante si diffonde al centro della difesa, Villar viene promosso a centrocampo mentre Mayoral, nonostante la misteriosa prestazione del Genoa, si conferma vice della Dzeco. Nei primi minuti il ​​Parma ha saputo aumentare l’intensità e non svelare molto ma col passare dei minuti la qualità tecnica del Gilorossi si è mostrata in modo intransigente: il vantaggio è caduto su Mayoral, con il suo primo gol in campionato. Spinazzola è bravissimo a servire in verticale, così come la mossa dell’attaccante spagnolo, che sfugge alla difesa dei centrocampisti e vince su Sebi sulla fascia sinistra. Il Parma non fa nemmeno in tempo a rendersi conto che Mkhitaryan Boled porta la Roma sul 2-0. L’armeno conferma il suo momento di ottima rettitudine, raccogliendo una sponda da Mayoral ai margini dell’area e posizionandola sotto la traversa. Il punteggio arriva 3-0 prima della fine del primo tempo, e Pedro viene premiato da un’interferenza di Karsdorp sulla destra, mettendo in mezzo il solito Mkhitarian che non implora di raddoppiare il suo carattere. Nella ripresa è un’accademia pura con il Parma che finisce solo una volta allo specchio. Spinazzola prende la traversa e il punteggio resta per i primi quarantacinque minuti. Tre gol sono come i tre punti che prolungano la striscia positiva per gli uomini di Fonseca.

90 ‘+ 3 – Ft

88 ‘- ci saranno tre minuti per recuperare

READ  "Questa squadra può competere con chiunque. Ibra? Aspetta i risultati degli esami."

85 ‘ Altro turno ospite: fuori Pisa, dentro Iacophone

82 ‘- E’ eliminato il sostituto Parma Grassi, a posto Bossi

80 ‘- Triplo cambio per la Roma: fuori Villar-Spinazzola e Pedro Perez-Pellegrini e Diawara

78 ‘ Toccando Spinazola 4-0: l’esterno sinistro si è ritrovato in area e ha preso un rigore, Sebi è riuscito a scivolare sopra la traversa.

70 ′ – Altra combinazione di Pedro Mkhitaryan, il giocatore armeno in area calcia pesantemente al centro e Sibi devia in calcio d’angolo

66 ′ – Primo tiro nello specchio della porta per il Parma: l’autore è Karamuh, ammonito Mirante, bloccato senza problemi

64 ‘- Secondo cambio della Roma: fuori Mayoral, dentro Carles Perez

61 ‘- Triplo cambio Leverani che elimina Gervinho, Osorio, Coca, Osorio, Bronta e Caramo

58 ′ – Screenshot da Veretout, accarezzando il palo a sinistra di Sepe. Bravo Mayoral per aver lavorato come banca in queste circostanze

55 ‘La conclusione di Pedro, che ha sfiorato il quarto gol

52 ‘- Cambio per la Roma fuori Ibanez dentro Juan Jesus

48 ‘- Mayoral mette in mezzo e Pedro prova i talloni al volo. Ma lo spagnolo non riesce a stupire bene e la palla viene bloccata da Sebi

46 ‘- E’ iniziato il secondo tempo, palla per il Parma

45 ‘ – Il primo scade senza alcun minuto di recupero

41 ‘- McTarian non si ferma e arriva anche lui al terzo gol. Chiude il cross armeno di Karsdorp, bravo nell’ingaggio di Pedro

37 ‘- Ibanez scivola sulla destra, fortunatamente per la Roma, Galliolo si piazza in mezzo ma Cristante manda un calcio d’angolo

READ  Tempi di guarigione, Ibra è pronta a stupire ancora. Zlatan è finora il giocatore più forte d'Europa

31 ‘- Raddoppia romano con fascino mkhitario: armeno raccoglie sponda Mayoral e da circa 25 metri, a pieno collo, esplode una palla di fuoco che si diffonde sotto la traversa

28 ‘ – Giallorossi in vantaggio: bel colpo di testa per Spinazola, che favorisce il movimento Borja Mayoral, lo spagnolo fugge dai centrocampisti e con il sinistro batte Sibi.

23 ‘- sinistro Spinazola, conquista il fondo e prova a piazzare il pallone al centro dell’area, Grassi gira il cross e lo trasforma in tiro, Sippy ci tiene

21 ‘- Villar apre per lo spagnolo Pedro da angolo stretto sulla destra, calcia malissimo e la palla finisce

18 ‘- Ottima uscita di Mirante al Gervinho calcia dalla rete, fuorigioco Parma, ma ottimo il tempismo del portiere giallorosso

13 ‘- ottima mossa costruita sulla sinistra, Spinazola cerca Pedro, che si appoggia all’indietro al Mkhitaryan, l’armeno prova il tiro di prima intenzione, ma il pallone finisce sul fondo

11 ‘- Mkhitaryan prova a licenziare Mayoral in profondità ma il suggerimento è molto impreciso

8 ′ La conclusione principale verso il gol del Parma: sindaco della regione, Veritut Yun, ma la sua conclusione è molto debole e cardine

5 ‘- Primo calcio d’angolo della Roma, Cebrian spinge lontano un cross di Spinasola

3 ‘- Gervinho colpisce in rete, ma l’ivoriano guarda in fuorigioco

1 ‘- inizia il match e primo pallone della Roma

La Roma ha ripreso il campionato dopo il secondo tempo delle nazionali. I giallorossi ospitano all’Olimpico il Parma Fabio Liverani. Fonseca deve ancora fare a meno di Djiko e Smalling. Spazio quindi a Mayoral in attacco mentre al centro della difesa l’inglese sarà sostituito da Cristente, con il titolare del Villar a centrocampo. Negli occhi giallorossi dell’ex Gervinho.

READ  Le migliori offerte di Cyber ​​Monday MediaWorld: iPhone, Samsung, TV e altro ancora

Roma: Meranti. Mancini, Cristante, Ibanez; Carsdorp, Villar, Ferretot, Spinazola; Pedro, Mkhitaryan; Borja Mayoral. Tutti: Fonseca

Parma: partire ; Grassi, Osorio, Galliolo, Bruno Alves, Pisela; Coca Cyprian Som; Inglese, Gervinho. Tutti: Liverani

Ultimo aggiornamento: 17:21


© Riproduzione riservata

More from Ernesto Pirozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *