Una minuscola pianta in grado di resistere a 20 volte la gravità terrestre e che potrebbe aiutarci a spostarci su altri mondi

Una minuscola pianta in grado di resistere a 20 volte la gravità terrestre e che potrebbe aiutarci a spostarci su altri mondi

pubblicato su 16 ottobre 2023, 20:03

La piccola pianta sembra prosperare in condizioni difficili.

Un team di ricercatori che lavora per supportare gli astronauti nelle missioni future ha rivolto la propria attenzione alla farina d’acqua.

Sebbene non siano molto più grandi della testa di uno spillo, una volta testate, le collezioni di piante possono resistere a 20 volte la gravità terrestre a bordo della centrifuga a grande diametro (LDC) dell’Agenzia spaziale europea (ESA).

La tolleranza della pianta alle pressioni schiaccianti potrebbe renderla un ottimo candidato per nutrire i futuri astronauti e generare ossigeno in modo efficiente.

Micrografie confocali a scansione laser di piante di idropolvere di circa 1 mm di diametro dopo l’esposizione all’ipergravità. (Agenzia spaziale europea)

Un piccolo impianto dalle enormi potenzialità

Ancor più piccola della più famosa lenticchia d’acqua, la farina d’acqua è la pianta da fiore più piccola sulla Terra. Come la lenticchia d’acqua, l’anguria è una pianta acquatica che si trova in Thailandia e in altre parti dell’Asia.

Per condurre il loro studio, i ricercatori dell’Università Mahidol in Tailandia hanno posizionato campioni di farina d’acqua in contenitori dotati di luci a LED per imitare la luce solare naturale. Le scatole sono state poi caricate nella gondola centrifuga e sono cresciute bene mentre ruotavano sotto la gravità terrestre 20 volte.

“Ci siamo interessati all’idromele perché volevamo modellare il modo in cui le piante rispondono ai cambiamenti dei livelli di gravità. Poiché l’idromele non contiene radici, steli o foglie, è essenzialmente solo una palla che galleggia su uno specchio d’acqua. Ciò significa che possiamo Mahidol Team universitario, concentrandosi direttamente sugli effetti che i cambiamenti gravitazionali avranno sulla loro crescita e sviluppo. Nella situazione attuale.

READ  Il ruolo del fiume Mackenzie nelle emissioni di anidride carbonica dell’Artico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *