Un pony dell’Ontario è positivo allo strangolamento

Un pony dell’Ontario è positivo allo strangolamento
Una puledra di 60 giorni nel comune regionale di York, Ontario, è stata inviata a un ospedale per cavalli per impiccagione e ora si sta riprendendo. Wikimedia Commons

È stato confermato che una puledra di 60 giorni nel comune regionale di York, in Ontario, ha subito lo strangolamento. La puledra ha sviluppato segni clinici il 10 maggio, compreso il gonfiore dei linfonodi retrofaringei. È stata trasferita in un ospedale per cavalli in difficoltà respiratoria. La puledra ora si sta riprendendo e il proprietario della struttura sta lavorando con il veterinario per limitare i movimenti volontari.

EDCC Health Watch è un programma di network marketing equino che utilizza le informazioni dell’Equine Disease Communication Center (EDCC) per creare e pubblicare rapporti sulle malattie equine verificate. IL EDCC È un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro supportata da donazioni del settore al fine di fornire un accesso aperto alle informazioni sulle malattie infettive.

A proposito di Stringles

soffoca Nei cavalli è un’infezione causata da Streptococco equi Sottospecie Equi Si diffonde attraverso il contatto diretto con altri equidi o superfici contaminate. I cavalli senza segni clinici possono ospitare e diffondere i batteri e i cavalli guariti rimangono infettivi per almeno sei settimane, con il potenziale di causare un focolaio a lungo termine.

I cavalli affetti possono presentare una varietà di segni clinici:

  • Febbre
  • Linfonodi ingrossati e/o pigri
  • Gonorrea nasale
  • tosse o respiro sibilante
  • gonfiore muscolare
  • Difficoltà a deglutire

I veterinari diagnosticano i cavalli con un test di reazione a catena della polimerasi (PCR) utilizzando un tampone nasale, un lavaggio o un campione di ascesso e trattano la maggior parte dei casi in base ai segni clinici, con antibiotici per i casi gravi. L’uso eccessivo di antibiotici può impedire a un cavallo infetto di sviluppare l’immunità. La maggior parte dei cavalli si riprende completamente entro tre o quattro settimane.

READ  Guarda questi cecchini dalle ali di vetro che sparano bolle di pipì con una catapulta anale - Ars Technica

Un vaccino è disponibile ma non è sempre efficace. Le misure di biosicurezza possono aiutare a mettere in quarantena i nuovi cavalli in una struttura e mantenere alti livelli di pulizia e disinfezione delle superfici Ridurre il rischio di diffusione della malattia O contengono uno come succede.

Portato a voi da Boehringer Ingelheim, L'arte del cavallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *