Un uomo immortala il momento in cui un turista cade da un dirupo in Italia

Un uomo immortala il momento in cui un turista cade da un dirupo in Italia

Un uomo ha catturato il momento decisivo in cui una turista è caduta da una scogliera in Italia mentre stava discutendo se tuffarsi o meno nell’acqua sottostante.

In quelle che possono essere descritte solo come circostanze ironiche dell’uomo che Presa L’intero evento davanti alla telecamera riguardava quanto sia importante avere un’assicurazione di viaggio.

Uomo australiano Cal Glanzig Non aveva idea di cosa sarebbe successo dopo quando ha detto “Nell’episodio di questa settimana di Why You Get Travel Insurance, abbiamo un vecchio amico che non ha idea di quanto sia calda l’acqua”.

Quando sposta la telecamera dalla sua faccia alla donna misteriosa, lei sembra incerta se vuole anche solo saltare dalla scogliera al Fiordo di Furore in primo luogo.

Ma mentre scuoteva la testa sull’intera situazione apparentemente cercando di rimanere ferma, mentre alzava le braccia, perse i piedi e la gravità fece il resto.

La povera signora non ebbe altro che una facile discesa poiché la si sentì urlare prima di sbattere le membra contro la parete frastagliata della scogliera e finire nell’acqua sottostante.

Anche se alla fine la signora ha ricevuto assistenza medica, ha spiegato Cal, non è stato facile commentare: “Ci è voluta circa un’ora per portarla su tutte le scale fino all’ambulanza”.

Se si guarda lo sfondo del video da lui postato si capisce l’angoscia che hanno dovuto affrontare i paramedici perché le scale sopra il cornicione dove è caduta la donna sembrano essere molto ripide.

Donna che cade dall’italiano di Cliff Peak: Kal Glanzig/Instagram

Una delle scene strazianti della clip, che è stata ripubblicata in archivio Conto Cardigan Browngli sembrò di riconoscere la scogliera in Italia dove tutto era caduto sospeso: “Ci sono stato… È un’acqua molto bassa”.

READ  L'Italia conquista l'UNESCO con il 'magico' rituale del caffè espresso

Mentre un altro non era sicuro che la raccomandazione assicurativa di Kal sarebbe stata utile, “non avrebbe importanza se avessi un’assicurazione di viaggio, non la copre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *