Avant Brands riporta il primo CFO per aiutare a guidare la crescita – Kelowna News

Avant Brands riporta il primo CFO per aiutare a guidare la crescita – Kelowna News

Ciò che è vecchio è di nuovo nuovo presso Avant Brands.

La società di cannabis Kelowna ha riportato Jeremy Wright a ricoprire il ruolo di CFO ad interim. Sostituisce Miguel Martinez, che si è dimesso per perseguire altre opportunità. Martinez resterà al suo posto fino al 19 marzo.

Wright è stato CFO di Avant tra settembre 2017 e agosto 2019, quando la società era conosciuta come GTEC Holdings.

“A nome del Consiglio di amministrazione e del management team dell'azienda, vorremmo ringraziare il nostro CFO uscente, Miguel Martinez, per i suoi numerosi contributi ad Avant”, ha dichiarato Norton Singavon, fondatore e CEO di Avant, in un comunicato stampa.

“L'esperienza di Miguel nel campo dell'agricoltura e della cannabis ha aggiunto grande valore e intuizione negli ultimi trimestri. Auguriamo a Miguel tutto il meglio per i suoi impegni futuri.”

Wright ritorna nell'azienda che ha contribuito a far crescere, dove è stato fortemente coinvolto nella strategia iniziale a lungo termine dell'azienda. Ciò includeva il ruolo nella società che raccoglieva più di 45 milioni di dollari durante i suoi due anni di mandato.

“In qualità di CFO fondatore di Avant, Jeremy è ideale per aiutare l'azienda a raggiungere i suoi obiettivi globali”, ha affermato Singavon. “L’esperienza di Jeremy nella finanza, unita ai suoi collegamenti nei mercati dei capitali globali, giocherà un ruolo fondamentale mentre Avant cerca di affermarsi come operatore dominante nel settore della cannabis premium.

“Siamo entusiasti che Jeremy si unisca al team e non vediamo l’ora di lavorare di nuovo con lui”.

Avant ha anche annunciato questa settimana che invierà più dei suoi prodotti in tutto il mondo. Nelle ultime otto settimane sono stati conclusi quattro accordi di esportazione, portando il totale a 11 accordi. Tutti questi accordi includono Israele, Australia e Germania.

READ  Honda Prelude ritorna come coupé elettrica

“Le esportazioni si stanno rivelando il nostro canale di vendita in più rapida crescita sia nell’anno fiscale 2023 che nell’anno fiscale 2024”, ha affermato Norton Singavon, fondatore e CEO di Avant, in un comunicato stampa. “Siamo fiduciosi che la continua crescita nei mercati internazionali della cannabis continuerà a fornire una forte domanda per la nostra cannabis premium”.

Avant sta inoltre perseguendo accordi di licenza del marchio internazionale concentrandosi sul suo marchio di punta BLK MKT, che aumenterà la sua esposizione sui mercati internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *