Questo ristorante di proprietà filippina a Milano, in Italia, è in cima alla lista di Tripadvisor – Manila Bulletin

Perché italiani e turisti allo stesso modo danno buone recensioni al ristorante Mabuhay secondo lo chef proprietario Dario Guevarra

di proprietà filippina Ristorante Mabohi Classificato al primo posto tra i 6.750 ristoranti di Milano, Italia nella lista della piattaforma di guida turistica online TripAdvisor, al momento della stesura di questo documento. Il ristorante Pinoy ha ottenuto cinque stelle in tutte le categorie, ovvero cibo, servizio e valore; Ha oltre 300 recensioni, tutte acclamate e onorate.

Per il proprietario, lo chef Dario Guevara, che ha fondato il ristorante nel luglio 2019, essere al top significa solo che la cucina filippina è di livello mondiale e può conquistare il cuore di qualsiasi razza. Ma quali sono i segreti di Mapuhai per essere il numero uno su Tripadvisor dopo aver lavorato nel settore per soli due anni?

Scopri il cibo preferito dai clienti

Lo chef Dario ha detto a Manila Bulletin Lifestyle di aver ospitato il reality show locale “Family Food Fight”, dove ha insegnato ai concorrenti come cucinare il cibo filippino preferito di tutti i tempi. adobo Il ristorante dava una buona esposizione. Inoltre, la sua superiorità rispetto ad altri ristoranti era la sua esperienza?La sua cucina per ristoranti italiani per 12 anni gli ha permesso di capire i sapori che gli italiani cercano nel cibo. Aggiustava il gusto dei piatti filippini in base al gusto della gente del posto in modo che imparassero ad amarlo e desiderarlo.

Il ristorante Mabuhai è specializzato in piatti adobo di maiale e pollo

Lo chef Dario spiega: “Ad esempio, nel maiale e nel pollo, ho ridotto il salato e il sapore dell’aglio perché agli italiani non piacciono i cibi salati e molto aglio”, aggiungendo: “E poiché gli italiani preferiscono il cibo sano, arrostiamo il nostro cibo come bene invece di friggere.”

Ma, a differenza di quanto ha fatto Pinoy con il sugo per spaghetti italiano, trasformandolo in un sapore dolce con l’aggiunta di zucchero, lo chef Dario cerca di mantenere gli stessi ingredienti dei piatti di Pinoy per preservarne la genuinità. Inoltre, incorpora anche il nostro modo tradizionale di preparare alcuni dei nostri famosi piatti. Racconta lo chef Dario: “Serviamo il nostro piatto di adobo avvolto in foglie di banano, che illuminiamo davanti ai clienti mentre spieghiamo il cibo e il nostro modo di prepararlo”.

Il mio altro preferito è rubinetto, bicol espressione, binagoongan, bagnet, tofu e maiale, gamberi fritti, siomai, noodles, gnocchi di verdure, Tra l’altro viene servito fresco e caldo. Anche in questo modo, se ci sono clienti filippini, possono facilmente ristagionare gli ordini secondo le nostre preferenze di gusto.

Rubinetto alla griglia dal ristorante Mabuhai?
Il miglior galleggiante di caramelle Mabuhai

Un bestseller per finire un pasto completo a Mabuhay sono Obi Float, un blend di Catherine Guevara, moglie dello chef Dario, che collabora anche con il ristorante.

Per i clienti che cercano piatti non filippini, Mabuhay ha anche diverse offerte giapponesi nel menu. Lo chef Dario è fiducioso nella sua cucina giapponese, sottolineando i suoi cinque anni di esperienza lavorativa in un ristorante giapponese.

Lo chef 42enne rivela di aver incluso la cucina giapponese perché è più popolare in Italia ed era onesto che temeva che i piatti filippini non sarebbero stati frequentati. Ma con sua sorpresa, sia i clienti abituali italiani che i turisti scelgono spesso dal loro menu filippino.

Rimani fedele all’ospitalità filippina

Oltre al cibo, i commensali elogiano l’ariosità e la pulizia del luogo, che li rende a casa e a proprio agio durante la cena.

Inoltre, un altro fattore che ha dato a Mapuhai una solida valutazione di cinque valutazioni su Tripadvisor è l’eccellente servizio del personale, tutti filippini. Conosciuto per la nostra ospitalità e competenza nel comunicare in altre lingue, la maggior parte dei commensali trova il personale cordiale e accomodante.

Lo chef Dario Guevara accende l’adobo più venduto che avvolge la foglia di banana

READ  Tre generazioni hanno aperto la strada alla crescita

Lo chef Dario ha detto che hanno assunto filippini perché voleva aiutare il suo collega cababaan. Per non parlare del fatto che il suo aiuto va oltre il suo equipaggio. “Offro consigli ad altri Pennywise che stanno appena avviando la loro attività di ristorazione qui”, dice.

“Dopodiché, incoraggio anche altri stabilimenti di proprietà filippina a mettere i loro opuscoli su Mapuhai in modo che possiamo promuoverlo”, continua lo chef Dario. “Volevo davvero cambiare l’immagine dei filippini qui, non siamo solo lavoratori domestici ma anche imprenditori”.

Rendendosi conto che non è facile gestire un’azienda in terra straniera, lo chef Dario crede nelle buone qualità dei filippini come la perseveranza, l’energia e la flessibilità. È rimasto fedele a quei valori che lo hanno aiutato a sopravvivere alla pandemia. “Durante la chiusura qui, mi sono assicurato di pagare i miei dipendenti. Abbiamo quasi chiuso il ristorante, ma grazie a Dio, essere il numero uno su Tripadvisor ci ha aiutato molto”, ha detto.

Lo chef Dario è stato anche grato per aver offerto cene all’aperto, che consente a Mbuhai di ospitare almeno 100 ospiti rispetto a una limitazione del 50 percento sulla loro capacità di posti a sedere, che equivale a solo 20 persone.

Quando l’epidemia si placherà, la coppia, residente a Bay in Laguna, ha in programma di espandere Mapuhai non solo in Italia ma anche a Palawan, in particolare vicino alla grotta di Tabun. Collaboreranno con uno chef italiano e includeranno la cucina italiana nel loro attuale menu Fil-Jap. Conclude: “Siamo molto entusiasti di portare Mabuhay nel nostro paese e anche di lasciare che le nostre cappaine abbiano un assaggio della soddisfazione che gli italiani e gli altri stranieri godono da noi”.


READ  Globe lancia il servizio di roaming 5G in Italia e in altre località del Nord America

Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana

Clicca qui per registrarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *