Parti del corpo trovate nel luogo dell’esplosione di Nashville

Reuters Andrew Nils / TENNESSEAN.COM

Un’auto brucia vicino al luogo di una potente esplosione che ha scosso Nashville il 25 dicembre 2020.

I media americani hanno riferito che i membri dei servizi di sicurezza hanno trovato parti del corpo sul luogo della potente esplosione che ha scosso Nashville, nel Tennessee, venerdì.

leggi di più

L’Associated Press, la CNN e la CBS hanno citato fonti dei servizi di sicurezza a conoscenza delle indagini secondo cui sono stati trovati resti umani direttamente vicino al luogo dell’esplosione, indicando che i resti sono stati inviati all’autorità forense per un’analisi appropriata.

Le fonti hanno aggiunto che non è chiaro fino ad ora se i resti appartengano a una persona responsabile dell’esplosione o ad una vittima caduta in seguito all’incidente.

In precedenza, la polizia locale ha dichiarato ufficialmente di non essere a conoscenza se all’interno del veicolo abitativo fosse presente una persona, fonte dell’esplosione.

E a Nashville, Tennessee, la polizia ha annunciato, venerdì scorso, che una potente esplosione si è verificata alle 6:30 di questa mattina, che cade a Natale, provocando lievi ferite a 3 persone, che sono state portate in ospedale.

L’esplosione ha distrutto molti altri veicoli e ha danneggiato edifici, e il fumo nero si è gonfiato nel cielo ed era visibile a miglia di distanza.

La polizia ha indicato che l’esplosione è stata causata da un veicolo abitativo ed è stato molto probabilmente un atto deliberato, aggiungendo che le forze dell’ordine hanno chiuso le strade del centro città senza rivelare alcun motivo possibile.

Fonte: agenzie

READ  Avvisi di tempesta invernale per le autostrade di montagna dopo che sezioni della metropolitana di Vancouver si sono svegliate con una nevicata improvvisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *