La Germania si impegna ad aiutare i suoi vicini con i rifugiati in fuga dall’Ucraina

La portavoce del ministero degli Esteri cinese Hua Chunying partecipa a una conferenza stampa a Pechino, in Cina, il 24 febbraio (Carlos Garcia Rawlins/Reuters)

La Cina ha rifiutato di condannare l’attacco russo all’Ucraina giovedì, ripetendo invece gli inviti alle parti a “esercitare moderazione” e accusando gli Stati Uniti di “alimentare il fuoco” nelle tensioni.

In un briefing del ministero degli Esteri durato più di 90 minuti, il portavoce e assistente del ministro degli Esteri Hua Chunying ha evitato più di 11 domande riguardanti le azioni della Russia in Ucraina. Comprendeva frequenti domande sul fatto che Pechino considererebbe le azioni della Russia come un’invasione e se violassero l’integrità territoriale dell’Ucraina.

Hua ha aggiunto che la Cina inizierà a importare grano russo, una mossa che potrebbe mitigare l’impatto delle sanzioni occidentali sulla Russia.

“La questione ucraina ha uno sfondo storico molto complesso. Si è trasformata nella situazione attuale a causa dell’azione congiunta di vari fattori… La sicurezza dovrebbe essere una questione di cooperazione congiunta e sicurezza sostenibile, e le legittime preoccupazioni di tutte le parti in materia di sicurezza dovrebbero essere rispettato e trattato”, ha detto Hua, attenendosi a Guarda attentamente i commenti fatti il ​​giorno prima.

Hua ha ripetutamente affermato che la Cina “segue da vicino l’ultima situazione” e invita le parti a “esercitare moderazione per evitare che la situazione sfugga al controllo”.

Dopo le domande di diversi media sul fatto che la Cina consideri le mosse della Russia un’invasione, Hua ha chiesto ai giornalisti: “Perché sei così ossessionato da questa domanda?

Puoi chiedere alla parte americana. Continuano ad alimentare gli incendi… Puoi chiedere loro se hanno in programma di spegnere l’incendio.

Giovedì, il dipartimento doganale cinese ha anche affermato che inizierà a consentire le importazioni di grano dal 24 febbraio dalla Russia. I due paesi hanno annunciato un accordo all’inizio di questo mese per la Cina per l’importazione di grano russo durante la visita di Putin a Pechino per incontrare il presidente Xi e partecipare all’apertura delle Olimpiadi invernali di Pechino.

READ  I cittadini polacchi stanno compiendo sforzi straordinari per aiutare i rifugiati ucraini

Amicizia sino-russa: Pechino deve affrontare una situazione complessa mentre cerca di bilanciare i suoi profondi legami con Mosca con la sua politica estera di difesa vigorosa della sovranità statale.

Sebbene non ci siano alleati militari, Cina e Russia stanno avanzando Fronte sempre più unito Di fronte a quella che vedono come un’ingerenza occidentale nei loro affari e nelle loro regioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.