“Non sembrava pronto.” Stefano Pioli reagisce dopo il fallo fatale nella partita della Roma

Ciprian Ttăruşanu ha esordito lunedì sera a Milano, nel derby con l’AS Roma. Il portiere rumeno ha approfittato del fatto che Gianluigi Donnarumma è risultato positivo al COVID-19 e ha lanciato nella rissa il tecnico Stefano Pioli. Purtroppo per il portiere romano, ha mancato il primo gol del capitolino.

Il nazionale rumeno ha sbagliato un cross e ha permesso a Eden Djeko di segnare l’1-1. Anche se ha fatto dei bei contrasti fino alla fine della partita, e la partita è finita 3-3, dopo che l’arbitro ha lasciato il segno sulla partita e ha assegnato un calcio di rigore molto facile agli ospiti, l’argomento principale della discussione alla fine è stato l’interferenza. Errore di Ttăruşanu.

El Romani è stato oggetto di severe critiche sulla Gazzetta dello Sport. In sostanza, i giornalisti italiani sono colpevoli di tutti e tre i gol segnati dal Milan.

“Non sembrava pronto per il suo esordio con la maglia rossonera. Bioli poteva pensare fino a giovedì se fosse necessario contare su di lui o dare una possibilità al fratello Gianluigi Antonio. L’errore non è stato l’unico gol di Dzico. Ma l’idea alla base della mossa è emersa: il pallone è stato deviato con un passaggio”. Un cross di Tănruşanu, che aspettava palla in area al 69 ‘, in un altro calcio d’angolo non è uscito, anche se doveva, permettendo alla Roma di rifare il pareggio.Il testo è stato pubblicato sul quotidiano italiano.

READ  L'Italia esprime il proprio interesse ad ospitare il Campionato del Mondo ISSF 2022

Per il Ttăruşanu è stata la prima partita ufficiale del Milan. È arrivato al Lione all’inizio di settembre dopo che il Milan ha sostituito Pepe Reina per la Lazio e Asmir Djovic, il portiere ceduto in prestito a San Siro la scorsa stagione, ha chiesto uno stipendio molto alto per tornare da lui. Italia.


Stefano Pioli ha reagito dopo gli errori del Ttăruşanu

Anche se criticato dalla stampa italiana, il tecnico del Milan Stefano Pioli è stato un po ‘gentile con il portiere romano e ha lasciato intendere che avrebbe contato su di lui nella partita contro lo Sparta Praga, in campionato europeo.

“I falli fanno parte del calcio. Tătăruşanu è un portiere forte, era appena agli inizi per noi e questo ha avuto un effetto sulla sua prestazione. Torno a casa felice della nostra prestazione, anche se la tabella dice il contrario. Ho giocato contro un avversario forte, che sapeva come ottenere il massimo Approfitta delle tappe fisse, ma abbiamo avuto una situazione e questo ci dà fiducia “.Bewley ha detto alla fine della partita.

Il Milan resta in testa al campionato italiano, imbattuto. Fu la prima mossa sbagliata del “Diavolo” rossonero, che a questo punto aveva raccolto vittorie sulla linea di porta, l’ultima anche nel Derby della Madonnina, contro l’Inter.

Nel girone del Milan, come soluzioni obiettivo, c’è anche il fratello maggiore di Jeju Antonio Donnarumma, oltre al giovane Andreas Jungdal, dalla Primavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *