Gli epidemiologi hanno rivelato il ruolo dell’uomo nell’emergere di un nuovo ceppo di COVID-19 :: Società :: RBC

Tra gli altri trattamenti che potrebbero portare alla comparsa di nuovi gruppi del virus, Paranova ha richiesto la trasfusione di plasma sanguigno da una persona infetta dal Coronavirus, che contiene un gran numero di anticorpi contro SARS-CoV-2. “Se il plasma viene utilizzato per curare una persona che soffre di immunosoppressione a lungo termine, cioè il virus si è moltiplicato per molto tempo, c’è la possibilità che sia un portatore per diversi gruppi di popolazione diversi. [вируса]… gli anticorpi nel plasma uccideranno solo il tipo di virus con cui possono interagire. E coloro che sono rimasti avranno l’opportunità di sostituire il leader defunto. Paranova ha spiegato che la selezione naturale è naturale, o meglio, in questo caso, effettivamente artificiale.

Inoltre, la velocità con cui compaiono le mutazioni virali, secondo lo specialista, può essere influenzata da farmaci che influenzano la polimerasi virale, ad esempio Areplivir e Coronavir, o Remsedivir utilizzati nei protocolli di trattamento COVID-19 nel Regno Unito.

Continua a leggere per RBC Pro

Questi farmaci corrompono l’azione della polimerasi virale, il virus si riproduce con grande difficoltà, ma se lo fa si moltiplica con errori e accumula più mutazioni. Questo crea una varietà di particelle virali: il materiale da scegliere. Relativamente parlando, ha detto Baranova, se metti il ​​coronavirus in cattive condizioni, i virus non modificati moriranno e rimarranno i virus più adatti.


Altri due paesi hanno chiuso i confini a causa di un nuovo ceppo di coronavirus


“Questo è il risultato delle nostre azioni per salvare vite umane. Continueremo comunque a salvare vite. Ciò significa che avremo sempre tali varianti del virus”, ha aggiunto l’esperto, riferendosi alla futilità dei tentativi di chiudere il confine con la Gran Bretagna. “Non saremo salvati in questo modo, perché tutti i virus entreranno comunque, e anche se immaginassimo un caso in cui i confini fossero stati chiusi con successo, riceveremmo comunque in modo indipendente le nostre varianti locali, che sarebbero selezionate terapeuticamente per evitare l’effetto degli anticorpi”, osserva.

READ  Un uomo spara a una lince rossa rabbiosa a una chiamata del 911 dopo l'attacco

Non ha senso chiudere i confini nazionali per combattere la diffusione di un nuovo ceppo di infezione, concorda il capo della società di ricerca medica DiaPrep System Inc. , Epidemiologo Mikhail Vavorov.

Se il virus non è pericoloso [COVID-19], Ma provoca un’alta percentuale, il che significa che più persone si ammaleranno. Verrà creata la stessa immunità della popolazione, essenziale per porre fine all’epidemia. Quindi, per frenare il virus, che è più contagioso ma meno grave, personalmente non capisco davvero il motivo “, ha detto Favrovov ha osservato che il virus si è diffuso da settembre, ma solo ora stanno iniziando a rafforzare le restrizioni.

Secondo lui, ogni giorno nel mondo si verificano dozzine, se non centinaia di mutazioni, si possono identificare solo quelle mutazioni che sono diventate così comuni nel numero di virus. Favrovov ha aggiunto che i più alti tassi di infezione possibili e la bassa gravità della malattia sono “benefici” per il patogeno. L’epidemiologo ha spiegato: “Per quanto riguarda il virus, se una persona muore per malattia, allora è un male, perché il virus muore con questa persona in particolare”.


L’Organizzazione mondiale della sanità sta valutando il rischio di un nuovo ceppo di COVID-19


Foto: Vadim Gerda / Associated Press

Mikhail Favrovov osserva che la presenza di mutazioni non influenzerà le proprietà protettive del vaccino. Secondo lui, i virus hanno due tipi di sequenze nucleari nei loro genomi: regioni che possono essere modificate facilmente e quelle che il virus non può cambiare, altrimenti morirà e non sarà in grado di riprodursi. “Tutti i vaccini operano su un sito” conservatore “- un sito che non cambia. Pertanto, praticamente tutte le alternative che vengono fatte non possono influenzare l’efficacia del vaccino. Ha aggiunto che i virus” si verificano ogni giorno in decine, se non centinaia, di mutazioni “.

READ  L'addetto stampa ha detto che la prima chiamata di Biden al leader straniero sarà venerdì a Trudeau

Jeremy Rossman, virologo dell’Università del Kent (Gran Bretagna), ha detto a RBC che è ancora difficile giudicare le caratteristiche del nuovo ceppo SARS-CoV-2 che è stato identificato nel paese. “Con un alto grado di probabilità, possiamo dire che questo ceppo è più contagioso e potrebbe non rispondere al trattamento a base di anticorpi contro COVID. Allo stesso tempo, l’infezione con questo ceppo del virus sembra causare gli stessi sintomi negli esseri umani degli altri e il vaccino rimane una cura. Efficace contro di essa “, dice Rossman.

Tuttavia, dice, finora si possono trarre solo conclusioni a livello di speculazione. “È probabile che nei prossimi giorni o settimane avremo informazioni più complete”, ha concluso.

Concorda anche sul fatto che è troppo tardi per cercare di impedire che il virus raggiunga altri paesi europei. “Il virus è stato trovato in Danimarca, Paesi Bassi e Australia e penso che sarà trovato in altri paesi”, dice il virologo. “È improbabile che le restrizioni di viaggio cambieranno la situazione in qualche modo”, dice il virologo.

Rosman ha detto che indossare maschere, allontanamento sociale e una buona igiene è il modo migliore per combattere il virus. Allo stesso tempo, secondo lui, un nuovo ceppo del Coronavirus potrebbe portare a un’infezione, mentre l’infezione con un ceppo tradizionale avrebbe potuto essere evitata. “Ad esempio, si tratta di uno stretto contatto tra due persone mascherate. Forse, con il solito ceppo, non ci sarebbe infezione in questo caso, ma un nuovo tipo di virus porterà alla trasmissione di COVID”, ammette l’esperto.

Gran Bretagna menzionato Per quanto riguarda l’emergere di un nuovo ceppo più contagioso di Corona virus il 14 dicembre. Un nuovo tipo di virus è stato identificato a Londra e nelle contee di Essex, Kent e Hertfordshire e ha infettato più di 1.000 persone. Questo tipo di virus circola da circa settembre.

READ  Cosa sono i "cristalli del tempo", lo strano stato della materia che potrebbe rivoluzionare la tecnologia

Pochi giorni dopo, chi menzionato Per conoscere una nuova razza in Danimarca, Paesi Bassi e Australia. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha osservato che sebbene la mutazione abbia portato a più infezioni, il virus non è diventato più mortale. Nel frattempo, non ci sono ancora prove scientifiche che interagiscano in qualche modo con i vaccini disponibili.

A causa dell’emergere di un nuovo ceppo di SARS-CoV-2, diversi paesi hanno cancellato i voli con il Regno Unito. Tra questi – Belgio, Italia, Germania, Turchia, Bulgaria, Austria, Israele, Arabia Saudita, Oman, Kuwait altro. Ha anche riferito di aver sospeso i voli con la Gran Bretagna Russia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *