L’attività del produttore di salsicce di Agra della contea di Alba è aumentata del 19% nell’ultimo anno: vendite di oltre 495,1 milioni di lei, registrate nel 2019

L’attività di produttore di salsicce di Agra della contea di Alba, guidata da Dan Sărmăşan e Sanda Stîncel, è aumentata del 19% lo scorso anno e il volume delle vendite del 2019 ha raggiunto 103,7 milioni di lei, secondo i calcoli effettuati da ZF sulla base dei dati. Dal Ministero delle Finanze.

Il produttore di salsicce di Agra della provincia di Alba, controllato dagli imprenditori locali Dan Sărmăşan e Sanda Stîncel, ha registrato un fatturato per il 2019 di 103,7 milioni di lei (circa 22 milioni di euro), in crescita del 13% rispetto all’anno precedente. Secondo i calcoli effettuati da ZF sulla base dei dati del Ministero delle finanze. L’anno scorso, la società ha registrato un utile netto di 5,3 milioni di lei (1,1 milioni di euro), con un aumento del 24,5% rispetto all’anno precedente, quando il produttore di salsicce della contea di Alba ha ottenuto un utile netto di circa 4,3 milioni di lei (923.000 euro), secondo i dati pubblici. Il numero medio di dipendenti dell’azienda nel 2019 è stato di 291 dipendenti.

Agra ha nel suo portafoglio più di 100 assortimenti di salsicce (crude essiccate, maiale, salsicce e altre), le più ricercate delle quali sono le salsicce secche, secondo le informazioni precedentemente fornite dai funzionari dell’azienda. L’azienda lavora più di 200 tonnellate di carne al mese nello stabilimento Oarda e vende salsicce attraverso la sua rete di distribuzione, che consiste in 11 negozi nella contea di Alba, ma anche in negozi in altre regioni, come Prahova e Dâmbovia.

Tra i partner di Agra ci sono molti hotel e ristoranti a Bucarest, secondo le informazioni precedenti. L’azienda distribuisce anche prodotti preparati nella rete Auchan, come ruscelli disossati, salsicce sottili per pizza e prosciutto o salame per pizza. Una parte della produzione viene esportata anche in paesi come Spagna, Italia e Cipro.

READ  La Izaeh's Steakhouse si è espansa fino a diventare la location più bella d'Italia Italy

Dan Sirmushan, avvocato di professione, ha iniziato la sua attività nel 2000, quando ha acquisito un’unità produttiva di Agra Alba SA (un’azienda di lavorazione della carne) e ha fondato Agra International, la società che attualmente opera con il nome di Agra’s. Successivamente, l’appaltatore ha iniziato a costruire un impianto di salsiccia con una capacità di produzione di 4.500 tonnellate all’anno.

L’investimento complessivo nello stabilimento di Oarda (un locale vicino ad Alba Iulia) è stato di 4 milioni di euro, di cui 2 milioni di euro provenienti dai fondi Sapard, acceduti nel 2005-2006. Attualmente l’attività è controllata da Dan Sărmăşan (50%) e Sanda Stîncel (50%). In Romania, il mercato della carne (maiale, pollo e manzo) è di circa 8,5 miliardi di lei (1,9 miliardi di euro) all’anno, con l’aggiunta del mercato della carne lavorata, con vendite che raggiungono i 3,6 miliardi di lei. 1 miliardo di lei (800 milioni di euro).

Fonte: businessmagazin.ro

E-mail: [email protected]
Telefono: 0258.811.419.37

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *