Sebastian Piñera: L'ex presidente del Cile è annegato dopo che il suo elicottero si è schiantato nel lago

Sebastian Piñera: L'ex presidente del Cile è annegato dopo che il suo elicottero si è schiantato nel lago
  • Scritto da Patrick Jackson e Vanessa Buchschlotter
  • notizie della BBC

Spiegazione video,

Guarda: Il presidente Piñera abbraccia Florencio Avalos, il primo dei minatori cileni intrappolati ad essere salvato nel 2010

L'ex presidente cileno Sebastian Piñera, che ha servito due mandati ed era anche un uomo d'affari miliardario, è morto in un incidente in elicottero all'età di 74 anni.

Altre tre persone a bordo dell'aereo sono sopravvissute quando si è schiantato in un lago vicino alla città meridionale di Lago Rancho.

L'autopsia sul corpo di Pinera, recuperato in precedenza dall'elicottero sommerso, ha dimostrato che è annegato.

È stato dichiarato il lutto nazionale ed è arrivato il cordoglio.

Pinera era in vacanza con la sua famiglia nella località lacustre di Bahia Quique, 920 chilometri (570 miglia) a sud della capitale, Santiago.

L'ex presidente ha spesso utilizzato il suo elicottero privato per spostarsi nella regione e i funzionari hanno confermato che lo stava pilotando quando si è schiantato martedì.

L'esperto di aviazione Eddie Miceli ha detto alla CNN che l'ex presidente era un “pilota eccellente”.

Secondo quanto riferito, Piñera aveva pranzato con il suo amico uomo d'affari Jose Cox sulla sponda meridionale del lago Rancho e stava tornando sulla sponda settentrionale quando il suo elicottero ha avuto problemi.

In quel momento pioveva e c'era una grande nuvola, ma sono in corso le indagini per determinare il motivo esatto dell'incidente dell'elicottero pochi minuti dopo il decollo.

Commenta la foto,

Piñera, mostrato qui in occasione di un evento elettorale nel 2006, è stato presidente per due mandati

Si è schiantato nel lago con lui ancora a bordo. Gli altri tre passeggeri – sua sorella Magdalena, il suo amico e il figlio dell'amico – sono sopravvissuti.

Secondo quanto riportato dai media locali, i tre sopravvissuti sono saltati dall'elicottero e sono riusciti a raggiungere sani e salvi la spiaggia.

Il filmato mostrava Magdalena Piñera che lasciava il centro sanitario in cui era stata trasferita dopo l'incidente. Ha detto ai giornalisti riuniti lì che suo fratello “era un grande uomo, un uomo generoso e coraggioso”.

La sua salma verrà trasportata in aereo nella capitale, Santiago, dove venerdì si terranno i funerali di stato.

Piñera è salito al potere nel 2010, il primo politico conservatore ad essere eletto presidente dopo la fine del governo militare 20 anni prima.

Nato nel 1949, questo uomo d'affari ha guadagnato molto negli anni '80, introducendo le carte di credito in Cile attraverso la sua società Bankard.

Questo economista formatosi ad Harvard e uno degli uomini più ricchi del Cile ha licenziato la prima presidente donna del paese, Michelle Bachelet, e ha promesso di rivolgere il suo senso degli affari all'economia del paese.

Gli è stata attribuita una rapida crescita economica durante il suo primo mandato dal 2010 al 2014.

Alcuni dei minatori salvati hanno reso omaggio all'ex leader. Mario Sepulveda ha detto alla CNN di essere “triste, molto triste”. Ha elogiato Piñera per il modo in cui ha rassicurato i parenti dei minatori quando i 33 minatori erano rimasti intrappolati sottoterra.

Ma il suo secondo mandato, dal 2018 fino allo scorso anno, è stato segnato da violenti disordini sociali.

Massicce manifestazioni contro la disuguaglianza hanno invaso il paese e sono state accolte con una dura repressione da parte delle forze di sicurezza.

Mentre Piñera ha dichiarato lo stato di emergenza e ha affermato che il paese era “in guerra”, ha poi ammesso che c’era stato un “uso eccessivo della forza”.

Gli successe nella carica nel 2022 Gabriel Buric, un ex leader studentesco di sinistra che ha svolto un ruolo di primo piano nelle manifestazioni durante il primo mandato di Piñera.

Nonostante le opinioni politiche contrastanti, martedì il presidente Buric ha elogiato calorosamente il suo predecessore.

“Siamo tutti il ​​Cile e dobbiamo sognarlo, disegnarlo e costruirlo insieme”, ha detto. “Lo ha detto Sebastián Piñera assumendo il suo secondo mandato presidenziale l’11 marzo 2018. Mandiamo un grande abbraccio alla sua famiglia e ai suoi cari in questi tempi difficili”.

Commenta la foto,

La gente ha acceso candele fuori dalla sede del partito di Piñera a Santiago

Anche altri leader di sinistra hanno elogiato l’ex presidente.

Il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva ha dichiarato: “Eravamo d’accordo, abbiamo lavorato per rafforzare le relazioni tra i nostri due paesi e abbiamo sempre avuto un buon dialogo, quando eravamo presidenti e anche quando non lo eravamo”. Scritto su X.

L'ex presidente conservatore dell'Argentina, Mauricio Macri, ha detto che la morte di Pinera è stata una “perdita irreparabile” e che si sente “profondamente triste”, mentre Ivan Duque, l'ex presidente conservatore della Colombia, ha detto di essere profondamente rattristato dalla morte del suo amico.

READ  Jeffrey Clark, che ha difeso le accuse di frode elettorale, blocca il comitato della Camera il 6 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *