La miniera di rame nella Columbia Britannica sospende le operazioni a causa degli incendi

Teck Resources Limited (TSX: TECK.A e TECK.B, NYSE: TECK) ha annunciato oggi che le operazioni presso Teck Highland Valley Copper nella Columbia Britannica centro-meridionale sono state temporaneamente sospese a causa di un ordine di evacuazione emesso dall’area del lago Logan in risposta all’attività antincendio nella zona. .

“Tutti i lavoratori vengono licenziati in sicurezza dal sito, ad eccezione di alcuni dipendenti che sono necessari per garantire la sicurezza e proteggere l’ambiente in modo responsabile”, ha scritto la società. “Attualmente non vi è alcun rischio per l’infrastruttura dell’operazione. Tech sta monitorando da vicino le condizioni degli incendi boschivi e riprenderà le operazioni una volta che l’ordine di evacuazione sarà revocato e sarà considerato sicuro farlo”.

Tech ha annunciato venerdì che gli incendi hanno interessato le sue operazioni a Trail, nella Columbia Britannica centrale.

Teck prevede tra le 128.000 e le 133.000 tonnellate di produzione di rame da Highland nel 2021.

Giovedì, la città di Logan Lake ha evacuato circa 2.000 residenti a causa di incendi nelle aree 21 km a est della miniera.

Disclaimer: Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell’autore e potrebbero non riflettere le opinioni di Kitco Metals Inc. L’autore ha compiuto ogni sforzo per garantire l’accuratezza delle informazioni fornite; Tuttavia, Kitco Metals Inc. non può. Né l’autore garantisce questa accuratezza. Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è una sollecitazione a condurre alcuno scambio in materie prime, titoli o altri strumenti finanziari. Kitco Metals Inc. non accetta L’autore di questo articolo sarà responsabile per perdite e/o danni derivanti dall’uso di questa pubblicazione.

READ  L'accordo fiscale del G7 è solo il primo passo verso un accordo globale: Freeland

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *