Fridays for Future marcia verso il modello delle Nazioni Unite e gli edifici dell’Unione

Fridays for Future marcia verso il modello delle Nazioni Unite e gli edifici dell’Unione

Le richieste degli attivisti climatici sono state portate ieri sui gradini della Memorial University e dell’Union Buildings.

Il Fridays for Future Rally è iniziato dalla Torre dell’Orologio del MUN prima di salire la passerella fino ai gradini del Palazzo della Confederazione.

I partecipanti hanno presentato tre richieste al governo e al MUN.

Chiedono al governo di porre fine al sostegno ai combustibili fossili e ai progetti di esplorazione – con particolare riferimento al Golfo del Nord, che il governo investa in progetti di energia rinnovabile di proprietà della comunità e che l’università si allontani dai combustibili fossili.

Claudia O’Brien è stata una dei giovani che hanno partecipato alla marcia, credendo che fosse una causa importante.

Dice che i giovani devono usare la propria voce e lottare per il pianeta

READ  La prima risoluzione globale al mondo sull’intelligenza artificiale è stata adottata all’unanimità dalle Nazioni Unite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *