Altmaier vince la maratona di Parigi – Taipei Times

Altmaier vince la maratona di Parigi – Taipei Times

Giovedì il tedesco Daniel Altmaier ha vinto la quinta partita più lunga di tutti i tempi agli Open di Francia quando la sedicenne Mira Andreeva ha raggiunto i sedicesimi di finale e ha fornito uno sguardo entusiasmante sul futuro di questo sport.

Altmaier ha salvato due match point e poi ha tenuto i nervi saldi al quinto match point eliminando l’ottava testa di serie italiana Yannick Sener 6-7 (0/7), 7-6 (9/7), 1-6, 7- 6(7)./4), 7-5 dopo 5 ore e 26 minuti di azione sul campo di Susan Lenglen.

“Adoro il tennis”, ha detto Altmaier, 79° classificato al mondo, che è scoppiato in lacrime alla fine della maratona. “Non so se puoi definirla una partita storica, ma è stata una partita da ricordare. Giocare ogni punto possibile con il massimo impegno, è quello che in realtà ti fa andare avanti”.

Foto: EPA-EFE

La partita più lunga del Roland Garros, durata 6 ore e 33 minuti, è stata vinta da Fabrice Santoro contro il collega francese Arnaud Clement nel 2004.

Altmaier, 24 anni, che ha raggiunto gli ottavi di finale nel 2020, è stato eliminato due volte mentre Sinner ha servito per la vittoria nel quarto set.

Ha reagito per pareggiare la partita e ha rotto nel settimo gioco del set decisivo, ma poi non è riuscito a servire.

Nonostante questo, si è subito concesso un’altra possibilità, questa volta tagliando il traguardo di soppiatto e mettendo a segno una vittoria shock al suo quinto match point dopo una finale da brivido in cui ha anche parato tre palle break.

Il prossimo è il confronto con il bulgaro Grigor Dimitrov per un posto negli ottavi di finale.

READ  Euro 2020: Grande elogio della stampa italiana per la squadra di Roberto Mancini dopo la vittoria sul Belgio

“Questo è uno sport”, ha detto Senner. “Tornerò, ma è difficile da digerire.”

Andreeva è diventata la settima giocatrice sotto i 17 anni a raggiungere il terzo turno a Parigi in 30 anni – unendosi a Serena Williams e Martina Hingis – con una vittoria per 6-1 6-2 sulla francese Diane Barry.

Andreeva, numero 143 della classifica e alla sua prima apparizione in un Grande Slam dopo le qualificazioni, affronterà Coco Gauff nel turno successivo.

Goff, 19 anni, ha sconfitto la seconda classificata dello scorso anno Iga Swiatek Julia Graber dell’Austria 6-2 6-3.

“È una giocatrice esperta. Sono sicuro che sarà una grande partita. Farà del mio meglio, farò quello che ho. Deve essere la giocatrice più giovane al terzo turno da quando aveva 15 anni Cecil Karatantcheva ha raggiunto i quarti di finale nel 2005″, ha detto Andreeva, la giocatrice più giovane del terzo turno. Vediamo chi se la cava meglio”.

Swiatek ha mantenuto il suo tentativo di diventare la prima donna a difendere con successo il suo titolo Open di Francia in 16 anni avanzando al terzo turno con una vittoria per 6-4, 6-0 sull’americana Claire Liu.

In programma di affrontare il numero uno del mondo, Swiatek, che ha compiuto 22 anni mercoledì, il cinese Wang Xinyu oggi per un posto nella seconda settimana.

La stella polacca potrebbe perdere il suo numero uno nella classifica mondiale per la prima volta in oltre un anno la prossima settimana se non riesce a sollevare il suo quarto titolo del Grande Slam.

Justine Henin è stata l’ultima donna a vincere due titoli consecutivi al Roland Garros quando ha vinto il suo terzo consecutivo e il quarto in totale nel 2007.

READ  Sport o spettacolo? Il caos a Melbourne evidenzia l'eterna lotta della F1

Un anno dopo aver subito un infortunio ai legamenti della caviglia alla fine della stagione in semifinale contro Rafael Nadal, il tedesco Alexander Zverev è tornato con successo al Court Philippe Chatrier.

Zverev, che è stato portato fuori dal campo su una sedia a rotelle per la partita del 2022, ha seppellito la miseria con una sicura vittoria per 6-4, 6-2, 6-1 su Alex Mulkan.

La numero quattro del mondo e campionessa di Wimbledon Elena Rybakina ha ottenuto la sua 30esima vittoria dell’anno battendo la giovane ceca Linda Noskova 6-3, 6-3.

Il secondo classificato dello scorso anno, Casper Rudd, si è assicurato un posto al terzo turno battendo in quattro set l’italiano Giulio Zipieri.

Il norvegese, quarta testa di serie, è stato spinto duramente dal suo avversario numero 129, ma ha vinto 6-3, 6-2, 4-6, 7-5.

Ruud incontra poi Zhang Jizhen, che è diventato il primo giocatore cinese a raggiungere i sedicesimi di finale dal 1937 con una vittoria per 7-6 (7/3), 6-3, 6-4 sull’argentino Thiago Agustin Terante.

Nel primo turno del doppio femminile, la taiwanese Hsieh Su-wei e la cinese Wang hanno battuto Yulia Putintseva del Kazakistan e Kamila Rakimova della Russia 6-0, 6-3.

I commenti saranno moderati. Mantieni i commenti pertinenti all’articolo. I commenti contenenti volgarità o linguaggio volgare, attacchi personali di qualsiasi tipo o promozioni verranno rimossi e l’utente bannato. La decisione finale sarà a discrezione del Taipei Times.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *