7 benefici per la salute dell’olio d’oliva che dovresti esplorare

7 benefici per la salute dell’olio d’oliva che dovresti esplorare

I metodi scientifici dimostrano che l’olio d’oliva è estremamente benefico per te.

26 novembre 2023

Olive e olio d'oliva.

(masa44/Shutterstock.com)

Uno degli alimenti più salutari sulla terra è l’olio d’oliva. Ne esistono diversi tipi, ma sono tutti ottenuti dalla frantumazione di olive intere attraverso una varietà di metodi. Esistono tre tipi di olio d’oliva: raffinato, vergine ed extravergine. L’olio extravergine è il meno lavorato e considerato il più salutare, ma sono tutti incredibilmente buoni per te.

Le olive vengono coltivate nel bacino del Mediterraneo da migliaia di anni e costituiscono gran parte del cibo consumato in questa parte del mondo. Si dice che l’olio d’oliva sia fortemente presente nella popolare dieta mediterranea National Geographic.

L’olio d’oliva è il miglior grasso sano che puoi consumare. In effetti, nessun alimento può avere un impatto così significativo sulla salute con tanti benefici scientificamente provati quanto l’aggiunta di olio d’oliva. Ecco sette motivi per aggiungerlo olio d’oliva Per la tua dieta.

Ricco di grassi monoinsaturi
L’olio d’oliva contiene l’11% di grassi polinsaturi, inclusi omega-6 e acidi grassi omega-3Secondo Linea sanitaria. Il tuo corpo ha bisogno di omega-3 per mantenere operativi i tuoi sistemi principali. Ma l’acido grasso dominante, l’acido oleico, costituisce in realtà il 73% del contenuto degli oli. Questo aiuta a ridurre il dannoso colesterolo LDL ed è quindi salutare per il cuore.

Contiene potenti antiossidanti
Uno dei benefici più importanti dell’olio d’oliva è che contiene potenti antiossidanti, come i fenoli, che possono aiutare a regolare le funzioni del corpo e proteggere le cellule dai radicali liberi che possono causare stress ossidativo o molecole instabili che possono portare a malattie croniche. Contiene anche olio d’oliva Vitamina KÈ un nutriente essenziale e vitamina E.

READ  Il buco dell’ozono si espande 3 volte più del Brasile

Aiuta a ridurre l’infiammazione
Antiossidanti presenti in olio d’oliva Può aiutare a ridurre l’infiammazione. Mentre l’infiammazione si verifica naturalmente a seguito di malattie o infortuni, l’infiammazione cronica è una delle principali cause di malattie cardiache, diabete di tipo 2, artrite, morbo di Alzheimer e persino alcuni tumori. UN Studio del 2010 che hanno studiato gli effetti dell’olio extravergine di oliva nell’ambito di una dieta mediterranea hanno scoperto che gli antiossidanti possono inibire le proteine ​​che causano l’infiammazione.

Promuove la salute del cuore
Secondo Healthline, l’olio d’oliva può aiutare a ridurre l’accumulo di placca nelle arterie. com.mindbodygreen. Un altro beneficio salutare dell’olio d’oliva è che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, una delle principali cause di malattie cardiache. UN Stare Pubblicato in Nutrizione clinica Nelle persone anziane con pressione alta, hanno scoperto che una dieta ricca di olio extra vergine di oliva riduceva del 48% la necessità di farmaci per la pressione sanguigna.

Fa bene al tuo intestino
Un altro vantaggio dell’olio d’oliva è che aiuta a sostenere Salute dell’intestinoMente stressata, corpo verde. Questo perché includere l’olio d’oliva nella dieta può aiutare a ridurre i batteri cattivi che causano malattie e stimolare la crescita di batteri buoni nell’intestino. Ciò può rafforzare il rivestimento intestinale e proteggere dal cancro del colon.

Contiene proprietà antibatteriche
Secondo Healthline, l’olio d’oliva ha proprietà antibatteriche che possono prevenire o uccidere i batteri nocivi. È altamente efficace contro il tipo di batteri che possono causare ulcere peptiche e cancro allo stomaco. UN Studio 2021 Pubblicato in Giornale di agricoltura e chimica alimentare L’olio extra vergine di oliva è risultato efficace contro otto ceppi di batteri, inclusi tre ceppi resistenti agli antibiotici.

READ  Perché questa luna blu è anche una "luna di storione"

Può proteggere la salute del cervello
National Geographic ha riferito che il consumo di olio d’oliva può proteggere dal deterioramento cognitivo. UN Test clinicopubblicato in NutrientiUno studio condotto su persone con deterioramento cognitivo lieve che hanno assunto olio extra vergine di oliva per sei mesi ha mostrato miglioramenti significativi nei punteggi di valutazione della demenza clinica e comportamentale. È stato anche dimostrato che riduce l’accumulo di placche nel cervello nelle persone che ne soffrono Il morbo di Alzheimer.

Potrebbe piacerti anche:
5 ottimi motivi per mangiare le olive!
9 semplici scambi di cibo per un’alimentazione sana
Lo studio ha rilevato che il consumo di olio d’oliva può ridurre di quasi la metà il rischio di attacchi di cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *