Utah Watanabe: l’attaccante dei Toronto Raptors mostra tutto il suo potenziale nel late game contro i Sacramento Kings | NBA.com Canada

Yuta Watanabe continua a sfruttare al massimo i suoi minuti con Toronto Raptors.

Nella partita di Toronto con Sacramento Kings Venerdì Watanabe ha fatto il suo miglior match fino ad ora con i Raptors. In 24 minuti di gioco, ha segnato il più alto della sua carriera con 12 punti, 4 su 5 tiri dal campo e 2 su 3 da 3 punti. Ha anche fatto sei rimbalzi, fornito assist ed è uscito due volte.

Non è stato sufficiente per i Raptors uscire con una vittoria: hanno perso la terza di fila, perdendo contro i Kings con un punteggio finale di 126-124 Ma Watanabe ha svolto un ruolo così importante nella loro ultima carriera che li ha quasi portati sull’orlo di un abisso.

Di più: Otto fast food dalla sconfitta di Toronto a Sacramento

La gara di Toronto è iniziata dopo che un canestro di Rachel Holmes ha aumentato il vantaggio di Sacramento a 14 punti con 8:53 giocabili nel quarto quarto. Watanabe ha respinto i rapaci con le costolette nel cesto in tempo utile quando un malinteso tra De Aaron Fox e Harrison Barnes lo ha lasciato incustodito in cima all’oceano.

Kings conduce 12 punti.

Pochi secondi dopo, Watanabe ha aiutato i Raptors a cancellare due fermate su Fox, che era il secondo marcatore di Sacramento nella partita con 24 punti.

In primo luogo, Watanabe ha fatto scivolare uno dei motori Fox e ha forzato un salto a due. In secondo luogo, dopo aver perso un salto a due, ha scelto Fox e ha mosso i piedi abbastanza bene da consentire a Fred Vanfleet di attaccare la rapina.

Subito dopo, Watanabe ha forzato un altro giro, questa volta raddoppiando Barnes in posizione e usando le sue lunghe braccia per resistere alla sterzata, risultando in un paio di tiri liberi per VanVleet, che si è diviso.

Kings conduce 11 punti.

I Kings hanno aumentato il loro vantaggio a 13 punti sui due tiri liberi di Barnes, ma un buon testacoda di Watanabe ha portato DeAndre ‘Bembry a bloccare al primo tentativo di Barnes.

Pimpree ha raggiunto un punto di riferimento da tre punti per il possesso successivo per renderlo di nuovo un gioco da 10 punti. Watanabe ha seguito l’esempio con il suo triplo puntatore per renderlo un gioco numero uno.

I re portano a sette punti.

Laurie E Fox si è scambiato il layup. Lori ha anche fatto un tiro libero dopo un fallo tecnico su Fox per renderlo un match da sei punti prima di 5:08 dalla fine.

I Raptors tagliano ulteriormente questo bersaglio grazie al rimbalzo offensivo di Watanabe …

… questo ha abbattuto la fascia media di VanVleet.

I re portano a quattro punti.

Watanabe è stato accreditato con un altro ritorno al passato offensivo sul volo successivo, e solo i Raptors sono stati in grado di trarne vantaggio.

Barnes ha risposto con 3 punti, ma due partite tempestive di VanVleet hanno reso una partita da tre punti con 1:50 rimanenti.

Questo ha reso Watanabe il suo più grande incontro del gioco, rimbalzando da Therese Halliburton sull’oceano e facendo una faida contro Hassan Whiteside in Paint.

I re guidano un punto.

Sfortunatamente per i Raptors, questo è stato il momento più vicino per prendere il comando. Alla successiva acquisizione, Whiteside ha dato un rimbalzo offensivo da una schiacciata persa e ha trovato Halliburton in piedi in cima al perimetro per un triplo puntatore aperto. La tripletta di Halliburton ha dato ai Kings un vantaggio di quattro punti con 44,3 secondi rimanenti, rendendolo un tiro libero per il resto del percorso.

Tuttavia, i Raptors dovrebbero essere incoraggiati con il gioco di Watanabe. Con Norman Powell e OG Anunoby Ha perso a causa di infortuni, giocando l’intero periodo finale al fianco di Laurie, Vanfleet e Pascal Siakam. Ha segnato sette punti e ha segnato quattro rimbalzi nel solo quarto quarto, dando ai Raptors un’iniezione di energia tanto necessaria.

“Ha giocato alla grande e ha giocato più che poteva”, ha detto Nick Norse, allenatore dei Raptors per il quarto quarto, Atanabe. “Stava davvero combattendo su D, stava davvero combattendo sul vetro, ha fatto un paio di pugni, ha fatto un duro colpo di clock nel canestro, ed è stato bello vedere”.

Se Watanabe continuerà a giocare tanto quanto negli ultimi tempi quando i Raptors erano di nuovo al massimo della potenza – i suoi minuti sono raddoppiati nelle ultime quattro partite, da 9,4 a 18,8 – ma ora è chiaro cosa sia in grado di recuperare quella squadra .

Le opinioni espresse in questa pagina non rappresentano necessariamente le opinioni della NBA o dei suoi club.

READ  Una nave gigante che ostacola il commercio globale - video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *