Un’agenzia federale sta inviando una squadra per indagare sull’incidente di Tesla che ha ucciso 3 persone

DETROIT (AFP) – L’Agenzia per la sicurezza stradale del governo statunitense ha inviato una squadra per indagare sulla possibilità che un’auto Tesla sia rimasta coinvolta in un incidente in California che ha provocato la morte di tre persone, alimentata da un sistema di guida parzialmente automatizzato.

La National Highway Traffic Safety Administration ha confermato mercoledì di aver inviato una squadra investigativa speciale sull’incidente del 12 maggio sulla Pacific Coast Highway a Newport Beach.

L’indagine fa parte di un’indagine più ampia dell’agenzia sugli incidenti che coinvolgono sistemi avanzati di assistenza alla guida come il pilota automatico di Tesla. Dal 2016, l’agenzia ha inviato squadre a 34 incidenti in cui i sistemi erano in uso o sospettati di essere operativi. Dei 34, 28 erano coinvolti in Tesla, secondo un documento NHTSA pubblicato mercoledì.

Quindici persone sono morte negli incidenti indagati dall’NHTSA e almeno altre 15 sono rimaste ferite. I documenti affermano che 14 morti si sono verificate in collisioni che hanno coinvolto Tesla.

Oltre a incidenti specifici, NHTSA sta conducendo indagini in corso sulle Tesla con pilota automatico Collisione con mezzi di soccorso Parcheggiata lungo le strade, più una sonda con pilota automatico Frenare senza motivo apparente.

Lo scorso giugno NHTSA o ha obbligato le case automobilistiche a segnalare eventuali incidenti Su strade pubbliche con veicoli completamente autonomi o con sistemi di assistenza alla guida parzialmente automatizzati. I sistemi parzialmente automatizzati possono mantenere il veicolo centrato nella propria corsia ea distanza di sicurezza dai veicoli che lo precedono. L’NHTSA afferma che i dati possono mostrare se ci sono schemi comuni negli arresti anomali che coinvolgono i sistemi.

READ  Le partnership tra banche e tecnologia finanziaria stanno crescendo oltre i confini

Mercoledì ho lasciato un messaggio chiedendo un commento a Tesla, che ha sede ad Austin, in Texas. NHTSA non commenterà dopo l’emissione del documento.

Tesla avverte i conducenti che utilizzano il pilota automatico, oltre al suo sistema di “guida completamente autonoma”, che le auto non possono guidare da sole e che i conducenti devono essere pronti a intervenire in ogni momento.

L’NHTSA sta anche indagando su due incidenti che coinvolgono una Volvo, un incidente con la navetta Navya, due che coinvolgono una Cadillac, uno che coinvolge una Lexus e uno che coinvolge una Hyundai. Un incidente Volvo è stato un veicolo di prova a guida autonoma Uber che ha investito e ucciso un pedone in Arizona nel marzo 2018.

Nell’incidente di Newport Beach, la polizia è stata chiamata intorno alle 00:45 e ha scoperto che una berlina Tesla Model S del 2022 si è schiantata contro un marciapiede e poi si è schiantata contro un’attrezzatura da costruzione sul lato sud della strada.

Le autorità hanno trovato due morti e una donna nell’auto e tre operai edili sono rimasti leggermente feriti, ha detto la polizia.

Il dipartimento di polizia di Newport Beach ha affermato di aver chiamato una squadra investigativa per incidenti gravi.

Tom Krecher, Associated Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.