La limousine “American Dream” recentemente restaurata batte il suo record di auto più lunga del mondo

C’è solo una macchina in cui puoi guidare, poi rilassarti nella sua piscina, atterrare sull’eliporto e giocare a golf sui suoi campi verdi: si chiama American Dream.

La nuova restaurata, costruita da sei limousine Cadillac El Dorado del 1976, è una piattaforma panoramica con 26 ruote e spazio per un massimo di 75 persone. La scorsa settimana è stato dichiarato dal Guinness dei primati L’auto più lunga del mondo.

Il sogno americano è diventato famoso alla fine degli anni ’80, quando è stato assemblato per la prima volta dal designer di automobili preferito di Hollywood Guy Orberg. Ma la limousine era così alta che presto divenne difficile guidare e parcheggiare.

“Ho trovato l’auto circa 10 anni fa”, ha affermato Mike Manning, presidente dell’Autoseum Learning Museum. come succede Ospite ospite Jillian Findlay. “Stava marcendo nel New Jersey.”

Fu allora che decise di acquistare l’auto arrugginita e dimenticata da tempo e sognò il giorno in cui l’avrebbe riportata al suo antico splendore.

Solo un decennio fa, il sogno americano era coperto di graffiti con pneumatici a terra e finestre rotte. (Fornito da Mike Manning)

Strada accidentata per il recupero

Solo un decennio fa, il sogno americano era coperto di graffiti con pneumatici a terra e finestre rotte.

“Lo guarderesti e diresti che è spazzatura, basta chiamarlo e sbarazzartene”, ha detto Manning. “Ma ho sempre saputo che ha un certo valore. Non ha molto valore finanziario, ma solo storia… Sapevo che non poteva essere distrutto.”

Ha iniziato a restaurare il recinto con i suoi studenti al Museum of Art Teaching, ma ha finito i soldi per sostenere il progetto. Poi il museo ha perso un affitto del suo spazio nella contea di Nassau, New York

Manning non riusciva a trovare un altro posto dove conservare l’American Dream, quindi ha rinunciato e lo ha inserito su eBay.

Nel 2019, uno sviluppatore immobiliare con una vasta collezione di auto le ha acquistate e ha escogitato un piano per pagare Manning e i suoi studenti per completare una ristrutturazione a Orlando, in Florida.

Michael Dezer possiede il Dezerland Park Car Museum e le attrazioni, dove presto sarà esposto il sogno americano.

Manning e i suoi studenti hanno avuto il loro lavoro ritagliato per loro. Il parabrezza era in frantumi, il cruscotto era danneggiato e ogni pannello doveva essere rimontato dall’esterno dell’auto e piegato nella forma dell’auto, prima ancora che potessero iniziare all’interno. (Fornito da Mike Manning)

Il nuovo e migliorato sogno americano

Manning ei suoi studenti hanno dovuto sostituire molte delle loro limousine con parti di donatori di Cadillac Eldorados perché nel tempo l’auto si era gravemente danneggiata.

Il parabrezza è stato frantumato, il cruscotto è stato danneggiato e ogni pannello ha dovuto essere rimontato dall’esterno dell’auto e piegato nella forma dell’auto.

Poi la sua squadra ha rinnovato il tetto, tutti i vetri, gli interni, le gomme ei freni. Una volta che la carrozzeria era pronta, hanno avviato il motore e hanno riparato il serbatoio del gas e le luci.

“Era una cosa impossibile e mi sentivo come se potessi farcela”, ha detto Manning. “La gente diceva che ero pazzo anche solo a provarlo, ma… lo vedi e non vuoi lasciarlo andare.”

“Ti guardi indietro alle cose quando stavi crescendo; è nostalgico. Una volta che se ne sono andate, se ne sono andate. Quindi essere in grado di mantenere qualcosa del genere era molto importante”.

La nuova restaurata, costruita da sei limousine Cadillac El Dorado del 1976, è una piattaforma panoramica con 26 ruote e spazio per un massimo di 75 persone. (Fornito da Mike Manning.)

Manning ha continuato spiegando come l’alta limousine non fosse davvero costruita per guidare, ma piuttosto fosse un capolavoro.

Ora che è stato riparato, può confermare che è pronto per l’uso.

“In pratica lo guidiamo in linea retta”, ha detto. “Possiamo guidarlo, ma dobbiamo farlo accadere [somewhere] Come un aeroporto… perché hai bisogno di un raggio ampio.

L’American Dream ha già battuto il proprio record per l’auto più lunga del mondo.

Nel 1986, la Guinness ha misurato una limousine di nuova costruzione a 18,28 metri (60 piedi). Il designer originale in seguito lo estese a 30,5 metri (o 100 piedi) di lunghezza.

Il 1 marzo Guinness ha ricertificato la corsa rinnovata con una lunghezza di 30,54 metri, poco meno di quattro centimetri in più rispetto al primo record.

Mike Manning è presidente di Autoseum, il Museum of Automotive Education di Minola, New York. (Fornito da Mike Manning.)

Attualmente, un grande spazio al Dezerland Park Car Museum attende che la limousine più alta parcheggi le sue ruote.

“Ho subito un intervento chirurgico molto piccolo a New York City e la gente veniva a vederlo da ogni parte”, ha detto Manning. “Penso che le persone verranno… È sicuramente qualcosa [to] Guarda quando sei lì.”


Scritto da Mahik Mazhar. Intervista prodotta da Sarah Jackson.

READ  Tutti i veicoli elettrici sono classificati EPA da basso ad alto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.