Tesla inizia a lanciare un aggiornamento completo per la guida autonoma v11 su larga scala: emozionante e spaventoso

Tesla ha iniziato a implementare il suo aggiornamento v11 per la guida completamente autonoma (FSD), che dovrebbe essere la versione più ampia per chiunque abbia acquistato un FSD in Nord America.

È sia una mossa eccitante che spaventosa poiché i pali autostradali di Telsa FSD e Autopilot dovrebbero fondersi.

L’FSD Beta consente ai veicoli Tesla di guidare autonomamente verso una destinazione inserita nel sistema di navigazione del veicolo, ma il conducente deve rimanere vigile e pronto a prendere il controllo in ogni momento.

Poiché la responsabilità è del conducente e non del sistema Tesla, è ancora considerato un sistema di assistenza alla guida di livello 2 nonostante il suo nome. Era una specie di programma del tipo “due passi avanti, uno indietro”, con alcuni aggiornamenti che vedevano una regressione in termini di capacità di guida.

Tesla rilascia frequentemente nuovi aggiornamenti software per la beta di FSD e aggiunge più proprietari ad essa.

Attualmente ci sono più di 100.000 possessori di Tesla nel programma, ma il CEO Elon Musk ha affermato che la beta di FSD sarà disponibile per tutti i proprietari che hanno acquistato una beta di FSD in Nord America entro la fine dell’anno.

Musk ha collegato questa versione più ampia a una versione Aggiornamento FSD Beta v11 di Teslache dovrebbe integrare il pacchetto software FSD Beta di Tesla, utilizzato principalmente su strade e strade cittadine, con la suite software di pilota automatico di Tesla, che viene utilizzata come sistema di assistenza alla guida di livello 2 sulle autostrade.

Il CEO ha ora confermato che Tesla ha iniziato a lanciare la FSD Beta v11 la scorsa notte.

READ  Il futuro dell'Italia: Gray | Europa | DW

Non abbiamo ancora accesso alle note di rilascio, ma ancora una volta la principale novità dovrebbe essere l’integrazione delle due suite software.

Prendi elettrico

Questo è eccitante e spaventoso allo stesso tempo.

È un passaggio importante per il programma FSD Beta con un prodotto più completo che integra la guida in città e in autostrada, ed entusiasmante per coloro che non hanno ancora accesso ad esso.

Anche se non so che raggiungerà effettivamente tutti coloro che hanno acquistato il pacchetto. Tesla ha aggiornato tutte le fotocamere e i computer necessari per l’aggiornamento?

È anche intimidatorio perché l’FSD Beta è tutt’altro che degno del nome di “guida completamente autonoma” ed è noto per le sue prestazioni ampiamente, specialmente in vari mercati al di fuori della California.

I conducenti di Tesla che testano l’FSD Beta devono essere estremamente attenti e rimanere sempre vigili, pronti a prendere il controllo. Si prega di utilizzare il sistema il più attentamente possibile.

Riporteremo l’aggiornamento quando avremo maggiori dettagli e speriamo di poterlo testare presto.

FTC: utilizziamo i link di affiliazione per guadagnare. di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.