Stanno per iniziare i Campionati Europei 470 a Sanremo, in Italia

Stanno per iniziare i Campionati Europei 470 a Sanremo, in Italia

Stanno per iniziare i Campionati Europei 470 a Sanremo, in Italia

Di Andy Rice 14 maggio 05:19 EST
14-20 maggio 2023

470 europei a Sanremo © Int. Classe 470 / Nikos Alifromaitis


Sessantasette squadre internazionali provenienti da 26 paesi sono pronte ad affrontare i Campionati Europei 470 a Sanremo, in Italia, dal 14 al 20 maggio. Manca poco più di un anno ai Giochi Olimpici di Parigi del 2024 e diverse squadre sono già nel bel mezzo delle prove di selezione per rappresentare il loro paese sul palcoscenico olimpico, la competizione è destinata ad essere agguerrita.

Le condizioni di navigazione del nord del Mediterraneo sono adatte per il potente team italiano in procinto di regatare nelle acque di casa? C’è sicuramente molto talento italiano in offerta con cinque squadre italiane che entrano. Tuttavia, c’è una squadra tedesca più numerosa – nove squadre in tutto – inclusi i campioni in carica Louis Wanser e Philipp Ottenreith (Germania).

A mostrare una forma di livello mondiale nelle ultime settimane sono anche marito e moglie, Malte e Anastasiya Winkel (GER), che sono arrivati ​​terzi alla Semaine Olympique Française Hyères del mese scorso lungo la costa settentrionale del Mediterraneo, mentre Simon Diesch e Anna Markfort (GER) sono stati quinti in lo stesso evento.

La Francia ha sempre schierato una squadra forte in questa regata, con i francesi che hanno ottenuto il maggior numero di medaglie nell’evento nei quasi 60 anni di storia dei 470 Campionati Europei. La doppia medaglia olimpica Camille Lecointre continua a mostrare buoni progressi con l’ex campione del mondo maschile Jeremy Muyon sullo swing, e anche Hippolyte Machetti e Alois Retournaz (Francia) che hanno ottenuto risultati tra i primi 10 nei principali eventi di questa stagione.

READ  Rugby irlandese | Henderson guida dal fronte mentre l'Irlanda si prepara per un lavoro italiano

Gli artisti più costanti dall’inizio della stagione 2023 sono Jordi Xammar e Nora Brugman (ESP) dalla Spagna, con vittorie alla Lanzarote International Regatta e Semaine Olympique Française Hyères, e un secondo posto al Trofeo Princesa Sofia a Palma all’inizio di aprile. Questa squadra spagnola è stata anche la medaglia d’argento ai Campionati Europei e Mondiali dello scorso anno, quindi la loro conoscenza del podio rende Xammar & Brugman i favoriti per il titolo a Sanremo.

I campioni d’Europa in carica Anton Dahlberg e Lovisa Carlsson (Svezia) non saranno scontati. Ma da quando hanno vinto il titolo lo scorso anno in Turchia, gli svedesi hanno faticato a replicare la stessa forma. Il sesto posto a Hyères indica che Dahlberg e Karlsson non sono troppo lontani dal tornare al meglio, anche se ci sono molte altre squadre che aspirano seriamente a entrare nelle prime tre posizioni in Italia.

I vincitori del Trofeo Princesa Sofia di Palma di poche settimane fa sono Keijo Okada e Miho Yoshioka (JPN), uno dei team extraeuropei in gara a Sanremo. Altri paesi lontani sono l’Argentina, l’Australia, il Brasile, l’India e gli Stati Uniti. Il quattro volte olimpionico Stu McNay (USA) è tornato nella campagna 470 con la collega matricola Lara Dallman-Weiss, che ha rappresentato gli Stati Uniti nei 470 femminili a Tokyo 2020.

Domenica 14 maggio è il giorno della prova pratica e della fine del punteggio e della misurazione. Lunedì 15 maggio prenderà il via la prima gara del Campionato 1200 Ore.

Scopri di più su 2023 europei.470.org


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *