Sette anni di siccità stanno facendo il loro dovere – BC News

Sette anni di siccità stanno facendo il loro dovere – BC News

Karen Breyer / Produttrice occidentale / Glacier Media – | Storia: 437021

Il sette è spesso considerato un numero fortunato ma non per Tyson Jaxtette.

Ecco quanti anni consecutivi di siccità ha attraversato la sua famiglia nella loro fattoria del Saskatchewan centro-occidentale vicino a Golden Prairie.

Ha detto che l’ultimo buon raccolto è stato nel 2016, con la pioggia di quell’anno che è caduta l’anno successivo. Ma da quel momento in poi è stata solo una “discesa in pendenza asciutta”.

“Siamo in modalità sopravvivenza”, ha detto la scorsa settimana.

Jacksteit coltiva circa 7.000 acri con suo fratello e gestisce anche circa 200 mucche con suo figlio. L’anno scorso hanno venduto 50 mucche per mancanza di foraggio e potrebbero dover vendere di più.

Ha detto che suo padre di 80 anni non l’aveva mai visto così male. Ci sono state siccità, ovviamente, ma mai una serie così lunga.

“Scarificheremo i semi (quest’anno)”, ha detto Jaxstet, che è in agricoltura dal 1995 e coltiva grano, lenticchie, grano duro, orzo e senape.

I fagioli di segale erano storicamente un buon raccolto nella zona, ma ha detto che era troppo secco e non un’opzione. Anche se fosse stato piantato, le cavallette lo avrebbero ucciso negli ultimi due anni.

A questo punto, la pioggia è semplicemente benvenuta per aiutare le condizioni del prossimo anno.

READ  Il Calgary Stampede serve oltre 17.000 torte in un giorno

La siccità è la storia di quest’anno nel Saskatchewan centro-occidentale e in gran parte dell’Alberta orientale, centrale e sud-orientale.

I comuni e le contee rurali hanno dichiarato disastri agricoli per attirare l’attenzione del governo. Jacksteit è un consigliere della RM locale e ha detto che si aspettano una dichiarazione di disastro alla riunione di questa settimana.

Ha detto che non si preoccupa solo di se stesso ma anche degli altri.

“Questo porterà i giovani a lasciare la fattoria perché i nostri programmi non sono sufficienti”, ha detto.

“La maggior parte dei raccolti non è nemmeno recuperabile per il foraggio”.

Ha affermato che il calo dei raccolti anno dopo anno ha portato a livelli inferiori di copertura assicurativa e premi più elevati, sebbene i pagamenti abbiano contribuito a limitare le perdite. Il modo in cui AgriStability è stato creato, non si qualificherà perché si basa sui margini medi guadagnati negli ultimi cinque anni, ha affermato Jaxtet.

“Quando non mangi nulla da sette (anni), non c’è modo di qualificarsi per AgStability perché zero è zero”, ha detto.

Il 7 luglio il ministro dell’Agricoltura del Saskatchewan, David Marrett, ha dichiarato che stava esaminando le opzioni che la provincia aveva utilizzato in precedenza, come consentire il taglio di raccolti molto poveri per il foraggio.

Ma ha detto che i coltivatori di grano dovrebbero accontentarsi dell’assicurazione del raccolto e dell’AgriStability.

“I programmi sono in atto”, ha detto Marit, riconoscendo anche l’entità del problema.

Jaxstate ha sentimenti contrastanti riguardo al cambiamento dei premi assicurativi per colture singole quest’anno. Ha detto che il programma è migliore perché i prezzi delle materie prime sono più alti, ma è anche peggio perché lo sconto sull’esperienza è terminato.

READ  Una coppia vittoriana si arricchisce vincendo 35 milioni di dollari alla lotteria - BC

Per molti, ciò ridurrebbe significativamente i premi, ha affermato.

Ha anche osservato che le garanzie assicurative sui raccolti sono più elevate nella parte orientale della provincia.

“Mi rendo conto che non piove come loro. Non possiamo coltivare, ma i nostri costi sono gli stessi.

Jaxtet ha detto che sta chiedendo miglioramenti, non dispense.

Le nostre garanzie devono essere almeno al punto di pareggio. Se vuoi gli agricoltori sulla terra, dovrebbero almeno essere in grado di raggiungere il pareggio”, ha detto, aggiungendo che sa che sette anni di siccità non sono normali.

Anche i costi di input, l’inflazione e i tassi di interesse mettono sotto pressione i profitti.

Esperti di assicurazione del raccolto stavano esaminando i raccolti nella sua zona, e Jaxstate ha detto che se non viene presa una decisione per tagliare i raccolti che dovrebbero produrre presto meno di 10 staia per acro, sarà solo “fieno glorioso”.

Influenzerà anche la decisione sua e di altri su cosa fare con la mandria di mucche.

I rapporti sulle colture regionali riflettono il deterioramento delle condizioni di umidità del suolo.

Nel Saskatchewan, alla fine di giugno, il 57% dell’umidità del suolo superficiale dei terreni coltivati ​​era classificata come bassa o molto bassa, con i livelli più bassi nelle regioni del sud-ovest e del Midwest.

Su fieno e pascolo, il 63% è da corto a molto corto.

Il rapporto sul raccolto dell’Alberta ha mostrato un’umidità del sottosuolo del 54% da scarsa a moderata. In Manitoba, le condizioni di umidità sono ideali per l’asciutto nella maggior parte della provincia con condizioni umide in alcune parti del sud-ovest, nord-ovest e Interlake.

Nel frattempo, la Canadian Hail Crops Association ha segnalato più di 1.000 richieste di risarcimento danni da minori a gravi a giugno in tutte e tre le contee.

READ  Il rapporto afferma che Tesla sta cercando una nuova sede a Fremont per espandere la produzione della cella della batteria 4680

“Stiamo assistendo a una grande varietà di condizioni in tutte le province del Canada occidentale”, ha affermato il presidente del CCHA Scott McEwen. “Alcune aree sono molto secche mentre altre hanno un’umidità da normale a eccellente”.

Per Jaxtet, sua moglie e quattro figli, il 2023 è un altro anno in cui spera che il prossimo anno sia ancora migliore. Il discorso al bar si concentra su coloro che stanno prendendo in considerazione l’idea di accettare un lavoro, che non coprirà le perdite che dovranno affrontare quest’anno, e coloro che potrebbero licenziarsi.

“Mi è venuto in mente il pensiero, perché lo stiamo facendo?” Egli ha detto.

Ma con due figli, la quarta generazione, che amano la fattoria, ha detto che probabilmente continueranno a litigare.

“È difficile”, ha detto Jaxtet. “È come se tu avessi deluso la tua ex famiglia andandosene.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *