Home / Politica / Sanità, bocciato il conto 2018 dal tavolo tecnico. Riaffiorano le polemiche

Sanità, bocciato il conto 2018 dal tavolo tecnico. Riaffiorano le polemiche

Sanità, il tavolo tecnico a Roma ha bocciato il conto 2018 della Regione Molise. Per il presidente della Giunta regionale, Donato Toma, la colpa è dei commissari ad acta. Intanto l’onorevole Antonio Federico scrive: “Sono ancora in attesa di leggere i verbali del Tavolo di verifica per il Piano di rientro della sanità molisana, ma sembra che dal bilancio sanitario manchino 7 milioni di euro di fiscalità (le tasse dei molisani) che la Regione Molise non avrebbe messo sui capitoli destinati al comparto sanitario: una cosa che se confermata sarebbe incredibile! Ricordiamo tutti le dichiarazioni rilasciate dal Presidente Toma solo qualche mese fa a proposito dei 15 milioni di euro che erano stati spostati dal conto della sanità al conto ordinario della Regione: ‘I soldi della sanità non sono i soldi della sanità’, disse. Oggi, a quanto pare, il Tavolo tecnico è stato costretto a ribadire l’ovvio e cioè che i soldi della sanità sono della sanità! Ad ogni modo, se così fosse, sarebbe la prima volta nella storia che la Regione non versa al comparto sanitario i soldi destinati alla salute dei cittadini. In attesa di conferme e ulteriori dettagli, per il momento mi sento di dire soltanto una cosa: auspico un cambio di atteggiamento da parte del Presidente della Regione affinché metta in condizione la struttura commissariale di lavorare al meglio e offrire a tutti i molisani la sanità che meritano”.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Traporto pubblico, ritardi e scarsa programmazione

In Prefettura a Campobasso tavolo tecnico, in tema di trasporto pubblico al quale oltre alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *