Sandra Bullock parla di Spider-Man e cede il ruolo di supereroina

La fidanzata americana vincitrice dell’Oscar Sandra Bullock ha avuto una carriera piuttosto impressionante nel corso degli anni, ma è mai stata chiamata a fare un film di supereroi? Secondo Bullock, suo figlio Louis le aveva detto di rifiutare perché Internet stava speculando sul progetto del supereroe Bullock.

L’attrice è apparsa in Jimmy Kimmel dal vivo Per promuovere il suo nuovo film su Netflix imperdonabile È stato allora che ha detto all’ospite a tarda notte che era pronta per un progetto paranormale ma che suo figlio le ha detto di passarlo. Bullock ha detto, “Sono stato contattato per qualcosa che non era Marvel, ma mio figlio mi ha chiesto di non farlo”. L’attrice ha anche confermato che il film sui supereroi non era nemmeno correlato alla DC dicendo: “Era un po’ dove Lewis sentiva che non dovevo essere… e in realtà aveva ragione. L’ho visto quando è uscito e ho detto: ‘Oh! è un peccato.” Puoi guardare Bullock apparire su Jimmy Kimmel dal vivo sotto!

Bullock ha scherzato su questo “Internet lo farà” Scoprilo ma lei non ha rivelato quale fosse il progetto. Ci ha lasciato degli indizi dicendo che suo figlio aveva circa 6 anni quando le ha detto di non farlo e ora ne ha 11 anni. Ciò metterebbe fine a tutte le conversazioni che Bullock ha avuto sul progetto del supereroe intorno al 2016. Quando Kimmel l’ha spinta per ulteriori informazioni, si è liberata dell’odore dicendo: “Dimentico molto la loro età, quindi avrebbero potuto essere 4, 7 o 8”.

Bullock ha anche affrontato una voce non confermata secondo cui era in trattative per apparire uomo Ragno Film come un personaggio dei fumetti Madame Webb. Bullock era irremovibile su questo “La Marvel non si è mai avvicinata prima d’ora” Su quale ruolo ha continuato a dire, “Non penso di essere roba Marvel.”

va bene internet! Quale ruolo da supereroe pensi che Sandra Bullock abbia rifiutato?

READ  Lo scherzo della rivelazione riporta il potere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *