Missoni e la collaborazione suprema nella moda maschile

Lines to Skatewear: Missoni e Supreme Diversified Collaboration

In un’alleanza transatlantica, i marchi di moda italiani e americani si uniscono in una colorata capsule collection

L’eredità di Missoni – un marchio sinonimo di colori prismatici, linee a zigzag e motivi ampi – è intrecciata in ogni filo dell’etichetta italiana fondata nel 1953. Le sue origini sono unite anche allo sport: il co-fondatore del marchio è stato l’olimpionico Ottavio Missoni, che ha partecipato a le Olimpiadi del 1948 a Londra, dove incontrò la sua futura moglie e assistente Rosetta. Ha anche disegnato tute per la sua squadra che includevano una cerniera innovativa all’epoca.

Lo skateboard ha debuttato come sport alle Olimpiadi estive del 2020 a Tokyo, quindi è una mossa chic e degna dell’oro che Missoni ha collaborato con il marchio di skate e streetwear Supreme per la collaborazione. È stato un mese impegnativo per l’etichetta di New York, che era appena uscita dall’annuncio del suo fidanzamento con Tiffany in una gamma di capi ispirati all’etichetta indossati dalla star della campagna e dal famoso skateboarder Sean Pablo. Supreme ha collaborato con numerosi marchi e artisti nel corso degli anni e ha prodotto vendite con Rimowa, The North Face, Louis Vuitton e Fragment Design.

Missoni e Supreme: un tuffo nel mondo curvy dei brand

Le creazioni tessili di Ottavio Missoni fanno un cenno ai tessuti guatemaltechi, aztechi e inca o ai dipinti astratti, impressionisti e Art Deco, e i pezzi della collezione collaborativa Missoni e Supreme sono ugualmente stimolanti. Felpe con cappuccio, comodi pullover, cappelli a secchiello e giacche sono immaginati in una serie di tessuti prismatici, tra cui un maglione lavorato a maglia all’interno decorato con un audace skyline di New York e un cappotto trapuntato a zigzag con polsini a righe coccolosi.

READ  Streaming live di notizie sul trasferimento dell'Everton - Link Pierluigi Giulini, affermazione di Matthews Nunes, interesse di James Rodriguez

Anche Missoni ha avuto una caduta impegnativa. Novembre segna l’apertura del flagship store del brand a Shanghai, progettato dallo studio di architettura BBA Studio a Milano. A settembre, il brand ha anche svelato la prima collezione del suo nuovo Direttore Creativo Alberto Calleri.

Che tu sia un aspirante olimpionico o semplicemente cerchi l’oro con stile, la collaborazione Missoni e Supreme è un must. Ti consigliamo di entrare nella colorata arena cooperativa per i marchi. §

Piumino Missoni Supreme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *