La Ryder Cup darà impulso al golf italiano, dice il presidente della federazione

La Ryder Cup darà impulso al golf italiano, dice il presidente della federazione

Golf – Ryder Cup 2023 – Marco Simone Golf & Country Club, Roma, Italia – 29 settembre 2023 Vista generale dell’undicesimo green durante le quattro palle REUTERS/Guglielmo Mangiapane Ottenere i diritti di licenza

ROMA (Reuters) – Il fatto che Roma ospiti la Ryder Cup per la prima volta questa settimana darebbe una spinta al movimento del golf in Italia, portando il torneo sotto i riflettori dello sport globale, ha detto venerdì il capo della Federcalcio italiana. . .

Parlando a Reuters presso lo stand della Federazione Italiana Golf al Marco Simone Golf and Country Club venerdì il primo giorno della Ryder Cup, Franco Cimenti, presidente della Federazione Italiana Golf, ha detto che ospitare il torneo aiuterebbe la sede a diventare leggendaria per i fan di tutto il mondo. il mondo.

“Abbiamo ospitato un grande evento e questo luogo diventerà un luogo di culto. La gente verrà a visitarlo”, ha detto.

Secondo Chimenti, 84 anni, la Ryder Cup potrebbe essere il punto di partenza per una maggiore diffusione del golf in Italia, un Paese pazzo di calcio.

Ha aggiunto: “Riceveremo più interesse, soprattutto da parte dei non golfisti. Ci auguriamo che questo porti a un aumento significativo del sostegno esterno al golf”.

Secondo i dati ufficiali, la FIG contava 94.046 membri registrati nel 2022, tra cui quasi 21.000 donne e più di 9.000 sotto i 18 anni, che giocavano su 368 campi in tutto il paese. Il sindacato ha affermato di aver ottenuto una crescita del 4% nel numero dei suoi iscritti rispetto al 2021, soprattutto tra le donne.

Tuttavia, il golf è talvolta visto come uno sport di classe superiore in Italia poiché è considerato troppo costoso per la gente comune.

READ  Leonardo Bonucci ha discusso di un passaggio a sorpresa al Newcastle con possibile uscita dalla Juventus

Ma Chimenti ha detto che non è così e che tali convinzioni rappresentano un grosso ostacolo allo sviluppo di questo sport.

“Una borsa da club può costare tra i 600 e i 700 euro (635-740 dollari) se non si vuole pagare più del dovuto, e può durare tutta la vita”, ha detto.

Anche la mancanza di star del golf che possano ispirare i giovani è stata un problema.

I fratelli Francesco ed Edoardo Molinari, entrambi vice-capitani del Team Europe, sono tra i più famosi, ma, vero colpo per la loro patria, quest’anno nessun italiano ha fatto parte della squadra europea.

“Francesco è stato il nostro migliore”, ha detto Chimenti del fratello che era uno dei preferiti del pubblico alla Ryder Cup 2018 a Parigi. Ha aggiunto che l’Italia è fiduciosa che il suo sistema di sviluppo giovanile produrrà giocatori di alta qualità nei prossimi anni.

Includono Filippo Celli, che ha vinto l’argento come miglior dilettante al British Open dello scorso anno, e Francesca Fiorellini, che ha preso parte alla schiacciante vittoria della squadra europea a Roma all’inizio di questa settimana.

Mentre la prima giornata del torneo si concludeva in modo teso, Chimenti ha detto che guardare i tifosi arrivare allo stadio la mattina presto è stato il suo momento preferito finora.

“Quando i cancelli si aprirono, fecero irruzione sugli spalti. Era notte e si vedeva ancora la luna.”

($1 = 0,9446 euro)

Reporting di Angelo Amanti e editing di Christian Radnedge

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *