Quindicesima partenza e sostituisce completamente la partita del Sei Nazioni 2021

Johnny Sexton torna al capitano dell’Irlanda mentre l’allenatore Andy Farrell apporta sette modifiche per la sua trasferta in Italia per il Campionato delle Sei Nazioni sabato.

Dopo due sconfitte in più, l’Irlanda guarderà alla sua prima vittoria nel 2021 contro una squadra che non ha segnato in 29 partite consecutive del Sei Nazioni.

Sexton ha saltato la sconfitta contro la Francia due settimane fa, ma alla sua mezza rimonta la partita arriva troppo presto per Conor Murray, che ha ancora un infortunio al tendine del ginocchio.

Per saperne di più

Sei Nazioni 2021 in TV: come guardare le partite di questo fine settimana: programma, canali e dettagli della trasmissione in diretta

Jamison Gibson-Park riparte in mezza mischia, mentre Jordan Larmour parte sulla fascia con Keith Earls che atterra in panchina.

L’Irlanda contro l’Italia, il Campionato Sei Nazioni 2021

A partire dal quindicesimo:

  • 1. Dave Kilcoin (Monster) 40 caps
  • 2. Ronan Kelleher (Leinster) 8 presenze
  • 3- Tadj Furlong (Leinster) 46 presenze
  • 4. Ian Henderson (Ulster) 60 presenze
  • 5. James Ryan (Leinster) 33 presenze
  • 6- Tadj Burn (Munster) 19 presenze
  • 7. Will Connors (Leinster), 7 presenze
  • 8- CJ Standard (Munster) 48 caps
  • 9. Jamison Gibson Park (Leinster), 7 presenze
  • 10. Jonathan Sexton (Leinster) è il capitano con 96 presenze
  • 11. James Lowe (Leinster) 4 presenze
  • 12 – Ruby Henshaw (Leinster), 49 presenze
  • 13. Gary Rangers (Leinster), 32 presenze
  • 14. Jordan Larmor (Leinster), 26 presenze
  • 15 – Hugo Keenan (Leinster) 8 presenze

Alternative:

  • 16- Rob Herring (Ulster) 18 presenze
  • 17 – Sian Healy (Leinster) – 106 presenze
  • 18- Andrew Porter (Leinster) – 34 presenze
  • 19. Ryan Bird (Leinster) scoperto
  • 20 – Jack Conan (Leinster) 17 presenze
  • 21. Craig Casey (Monster) Non coperto
  • 22 – Billy Burns (Ulster) 5 presenze
  • 23. Keith Earls (Munster) 90 caps

Altrove, Dave Kilkoyne, Ronan Kelleher e Tadj Furlong formeranno un nuovo mix di prima fila, con Sian Healy, Rob Herring e Andrew Porter che cadono dalla panchina.

Farrell ha dichiarato: “Ovviamente la prima classe è cambiata, ma i tre che sono venuti hanno lavorato insieme all’allenamento nelle ultime tre settimane e mezzo. C’è una certa continuità in questo senso. Riteniamo che Ronan meriti un inizio”.

“La sua posizione era di prim’ordine nell’allenatore, ecc. Ha giocato bene quando è arrivato, e questa è la partita per lui da iniziare. Ciò non significa che Rob Herring non abbia giocato bene.

Per saperne di più

Partite della Coppa del mondo di rugby 2023 – complete: divise, sorteggi, date, strada verso la finale, stadi e tutto ciò che sappiamo

“Come allenatori, per quanto tu cerchi di elaborare un piano insieme, o di dare loro qualche piccola parte delle varie complicazioni all’interno del gioco, sono in giro abbastanza a lungo da rendermi conto che buoni giocatori e giocatori pericolosi possono ottenere qualcosa. anche di niente. Sicuramente Jordan è uno di quelli. “

Anche James Ryan e Will Connors sono entrati in campo e Tudj Byrne è passato in seconda fila, mentre i giocatori irlandesi potrebbero giocare la loro prima partita in nazionale sabato, con Craig Casey e Ryan Bird in panchina.

Era fantastico, era come una spugna, ha detto Farrell di Casey. “È sempre in prima fila con il suo diario, prendendo assolutamente tutto. Il suo atteggiamento, come ho detto nelle ultime due settimane, è contagioso”.

“Sono rimasto così toccato dal suo atteggiamento maturo, nel senso che era chiaramente sconvolto, ed è giusto così, per non aver ottenuto minuti, in quello che pensava sarebbe stato il suo debutto contro la Francia.

Poi torna al Monster, gioca bene in cattive condizioni a Edimburgo nel match del Guinness 14 Pro. Ovviamente non puoi promettere nulla al mondo, vero? Certo nello sport internazionale, ma se ne ha la possibilità, sarà sicuramente pronto. . “.

Nel frattempo, Robbie Henshaw si prepara a vincere la sua 50esima partita internazionale con l’Irlanda, insieme a Gary Rangers al centro.

Vuoi parlare di tutto ciò che riguarda l’unione di rugby da Sixways a Six Nations? Si unisce Forum di rugby su Facebook

Altro sul rugby union

READ  La vittoria della Francia allo stadio della Croazia. Inghilterra, sconfitta in casa dalla Danimarca. Tutti i risultati provengono dalla Società delle Nazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *