Il concept iPhone 13 è dotato di una fotocamera posteriore con uno schermo da 3 pollici ispirato al Mi 11 Ultra

Il concetto di iPhone 13 di PS Design solleva una domanda interessante. Non sarebbe bello se il tuo smartphone avesse un display sul retro che ti permette di vedere cosa c’era nella cornice mentre fai clic sui selfie? Certo, hai la fotocamera frontale per i selfie, ma ascoltami. Con così tante fotocamere e sensori sul retro dello smartphone, si potrebbe sostenere che la fotocamera anteriore sia una sorta di concessione qualitativa. Invece, metti un piccolo schermo sul retro e usalo per scattare tutti i tipi di selfie mozzafiato, pur essendo in grado di comporre lo scatto nel modo desiderato. Sembra essere qualcosa che Xiaomi sta cercando di provare con Mi 11 Ultra, ed è anche qualcosa che anche la maggior parte dei telefoni pieghevoli ha provato a provare. Il concept iPhone 13 di PS Design è dotato anche di un display posteriore secondario, sebbene possa fare di più che consentirti di scattare selfie migliori.

Il modo migliore per descrivere il concetto di iPhone 13 di PS Design è confrontare lo schermo posteriore con il prodotto Apple più vicino: Apple Watch. Il display sempre attivo da 3 pollici riflette praticamente le capacità dell’orologio, permettendoti di vedere l’ora, le notifiche e una varietà di altri dati su di esso. Lo schermo posteriore utilizza la tecnologia LTPO di Apple per fornire la funzione sempre attiva e il fatto che si trovi accanto all’impostazione della fotocamera principale (ed è più grande dello schermo del Mi 11 Ultra), il che significa che la parte anteriore del telefono può sbarazzarsi della tacca completamente, risultando in un iPhone. Splendidamente senza bordi e lascia poco a desiderare.

READ  Google lancerà una nuova app "Drive for Desktop" nelle prossime settimane, sostituendo il software di backup e sincronizzazione e i client Drive File Stream

Un’altra caratteristica di questo dispositivo concept è il suo corpo in ceramica … che sembra insolito per la gamma iPhone, ma prende in prestito dalla serie Apple Watch, fornendo un’elevata lucentezza, resistenza ai graffi e la capacità di aderire meglio al colore (gli iPhone rossi di Apple hanno mostrato quel colore svanisce nel tempo). Il corpo in ceramica bianca si staglia bene contro il grande dosso nero della fotocamera, che lo fa sembrare proprio come lo smartphone Google Pixel originale (è bello, tbh). Inoltre, l’ampio dosso della fotocamera è ampio e allineato centralmente, il che significa che il telefono non oscillerà quando lo si posiziona su una superficie piana … Anche così, con questo pratico schermo che funziona sempre sul retro, è più probabile che tu riposi il tuo telefono con il bernoccolo puntato La fotocamera è in alto verso di te!

Progettista: PS Design

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *