Il Ct dell’Italia Mancini ha confermato che Jorginho ha avuto un infortunio al ginocchio durante l’allenamento del Chelsea

Il Ct dell’Italia Roberto Mancini ha spiegato perché la stella del Chelsea, Jorginho, non è stata convocata nella rosa degli Azzurri per iniziare la sua campagna di qualificazione ai Mondiali.

L’ex allenatore del Manchester City ha convocato fino a 38 giocatori per le qualificazioni ai Mondiali pochi giorni fa.

Mentre Emerson Palmeri aveva fatto la lista, il suo compagno di squadra del Chelsea Jorginho, che era stato un giocatore chiave sotto Mancini, non lo fece sorprendentemente.

È interessante notare che l’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel non ha menzionato nulla sull’infortunio di Jorginho negli ultimi giorni.

Ma il 29enne non era nella rosa del torneo nella vittoria per 2-0 contro lo Sheffield United domenica.

Sicuramente ha sollevato alcune sopracciglia poiché Jorginho aveva già perso la vittoria dell’Atletico Madrid prima a causa della squalifica.

(Foto di Claudio Vella / Getty Images)

Mancini ha ora chiarito che la decisione di escludere Jorginho dalla sua squadra era dovuta ad un infortunio al ginocchio.

“Per quanto riguarda i centrocampisti, siamo davvero in difficoltà in mezzo”, ha detto lunedì in conferenza stampa. Washington Post).

“Ci manca Jorginho, che non si sentiva bene.

“Ha preso un colpo al ginocchio e non era idoneo a giocare in queste partite, quindi non abbiamo rischiato”.

Lupi FBL-ENG-PR-CHELSEA
(Foto di RICHARD HEATHCOTE / POOL / AFP tramite Getty Images)

Mostra i fatti

Dato che Tochel non ne ha nemmeno parlato nella sua conferenza stampa, spero sia solo un lieve infortunio, e Jorginho possa riprendersi durante la pausa internazionale.

L’ex giocatore del Napoli era parte integrante del piano di Tuchel, visto che ha iniziato in 10 delle 14 partite imbattendo il Chelsea sotto il nuovo allenatore.

Hai qualcosa da dirci su questo articolo?

READ  Confermato a Riva del Garda, in Italia, l'ottimistico Campionato del Mondo 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *