Quali paesi si sono uniti alla causa del Sudafrica contro Israele presso la Corte internazionale di giustizia? | Notizie sul conflitto israelo-palestinese

Quali paesi si sono uniti alla causa del Sudafrica contro Israele presso la Corte internazionale di giustizia?  |  Notizie sul conflitto israelo-palestinese

Più di 10 paesi sostengono il caso di genocidio presentato dal Sud Africa contro la guerra israeliana a Gaza.

La Spagna ha detto che si unirà al caso portato dal Sudafrica davanti alla Corte internazionale di giustizia, che accusa Israele di aver violato i suoi obblighi ai sensi della Convenzione sul genocidio nella sua guerra contro la Striscia di Gaza.

“Abbiamo preso questa decisione alla luce della continuazione dell'operazione militare a Gaza”, ha detto giovedì il ministro degli Esteri spagnolo Jose Manuel Albarez.

Qual è la situazione?

Il Sudafrica ha intentato una causa contro Israele a dicembre, accusandolo di aver commesso un genocidio contro i palestinesi a Gaza. Secondo i funzionari sanitari della zona assediata e bombardata, il bilancio delle vittime della guerra israeliana iniziata in ottobre ha superato le 36.500 persone.

Il caso del Sudafrica davanti al tribunale dell'ONU all'Aia sostiene che Israele ha violato la Convenzione sul genocidio del 1948, redatta all'indomani dell'Olocausto e che impone a tutti i paesi di impedire il ripetersi di tali crimini. Tali casi possono richiedere anni per essere risolti.

(Al Jazeera)

Quali paesi hanno aderito alla causa?

Tutti gli stati che hanno firmato la Convenzione sul genocidio del 1948 sono obbligati a non commettere genocidio, nonché a prevenirlo e punirlo. Il trattato definisce il genocidio come “atti commessi con l’intento di distruggere, in tutto o in parte, un gruppo nazionale, etnico, razziale o religioso”.

Gli Stati possono intervenire in un caso dinanzi alla Corte internazionale di giustizia se hanno un interesse di natura giuridica che potrebbe essere leso dalla decisione sul caso. Possono chiedere al tribunale di intervenire, cosa che il tribunale potrà poi decidere.

READ  Un enorme incendio si diffonde in tutto l'Oregon, ma la posizione remota limita la portata del danno

I paesi che hanno aderito o hanno annunciato la loro intenzione di unirsi al caso del genocidio del Sud Africa contro Israele sono:

  1. Sud Africa: Il caso è stato archiviato il 29 dicembre
  2. Nicaragua: Ho fatto domanda per iscrivermi l'8 febbraio
  3. Belgio: Ha annunciato la sua intenzione di aderire l'11 marzo
  4. Colombia: Domanda di adesione il 5 aprile
  5. tacchino: Ha annunciato la sua intenzione di aderire il 1 maggio
  6. Libia: Ha presentato domanda di adesione il 10 maggio
  7. Egitto: Ha annunciato la sua intenzione di aderirvi il 12 maggio
  8. le Isole Moldive: Ha annunciato la sua intenzione di aderire il 13 maggio
  9. Messico: Ha presentato domanda di adesione il 24 maggio
  10. Irlanda: Ha annunciato la sua intenzione di aderirvi il 28 maggio
  11. Cileno: Ha annunciato la sua intenzione di aderire il 2 giugno
  12. Palestina: Domanda di adesione il 3 giugno
  13. Spagna: Ha annunciato la sua intenzione di aderire il 6 giugno

Molti altri paesi e organizzazioni hanno accolto con favore la causa del Sudafrica in mezzo a un coro globale a favore di un cessate il fuoco a Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *