Qual è il prossimo passo nella causa per diffamazione da 1,6 miliardi di dollari contro Fox?

Qual è il prossimo passo nella causa per diffamazione da 1,6 miliardi di dollari contro Fox?

(Reuters) – Le dichiarazioni editoriali inizieranno lunedì a Wilmington, Delaware, in una causa per diffamazione intentata da Dominion Voting Systems contro Fox Corp (FOXA.O) e Fox News, che chiede 1,6 miliardi di dollari di danni per la copertura della rete di false accuse di frode nelle elezioni presidenziali statunitensi del 2020.

Ecco cosa aspettarsi.

dichiarazioni di apertura

Il giudice della Corte Suprema del Delaware, Eric Davis, ha iniziato a selezionare i membri della giuria giovedì ed è pronto a finalizzare il processo lunedì prima che le dichiarazioni di apertura al gruppo di 12 membri da parte degli avvocati di entrambe le parti inizino più tardi quel giorno. Il processo promette di gettare più luce sui meccanismi interni di una delle reti via cavo più grandi d’America, nota per i suoi commentatori conservatori.

Dominion ha citato in giudizio Fox Corp e Fox News nel 2021, accusandole di aver rovinato la sua reputazione trasmettendo false affermazioni dell’ex presidente repubblicano Donald Trump e dei suoi avvocati secondo cui le macchine per il voto della società con sede a Denver sarebbero state utilizzate per truccare i risultati elettorali contro di lui. il democratico Joe Biden.

Dominion cerca di dimostrare che i dipendenti della Fox, produttori e host fino agli amministratori delegati, sapevano che le affermazioni elettorali erano false, ma hanno continuato a ospitare gli ospiti che le hanno promosse, temendo di perdere spettatori a causa dei media di destra. Abbraccia le teorie del complotto. Dominion ha citato una serie di comunicazioni interne della Fox che, a suo dire, hanno dimostrato che la rete ha diffuso consapevolmente falsità o ignorato sconsideratamente la verità: lo standard legale di “effettiva malizia” che deve soddisfare per vincere una causa per diffamazione.

READ  [خاص]Una lettera di apprezzamento espone le regole del fronte unico esterno del Partito Comunista Cinese | Dipartimento per il Fronte Unito del PCC | Ufficio per gli affari esteri di Liuzhou | One Belt One Road

Fox ha sostenuto che Dominion ha selezionato prove per caratterizzare erroneamente le decisioni di copertura della rete, il che è stato ragionevole perché le accuse di frode elettorale da parte degli avvocati del presidente erano intrinsecamente degne di nota. La Fox ha detto di aver svelato il lato Dominio della storia mandando in onda le sue smentite.

Una persona passa davanti ai cartelli Fox News affissi al News Corporation Building di New York City, Stati Uniti, 12 aprile 2023 REUTERS/Andrew Kelly/file foto

Rupert Murdoch testimonierà?

SÌ. Il presidente della Fox Corp. è pronto a prendere il banco dei testimoni, insieme ad altri dirigenti tra cui Susan Scott, CEO di Fox News. Il processo includerà anche la testimonianza di una cavalleria di conduttori Fox di tendenza conservatrice tra cui Tucker Carlson, Sean Hannity e Janine Pirro. Il processo dovrebbe durare dalle cinque alle sei settimane.

Le due parti sono ancora stabili?

Forse, ma gli esperti ritengono che sia improbabile perché le due parti hanno citato in giudizio con veemenza il caso per due anni e lo hanno inquadrato come poco più di una semplice controversia commerciale che probabilmente sarebbe stata risolta attraverso un accordo.

Dominion ha sostenuto che il comportamento di Fox è stato dannoso per la democrazia americana e che la rete dovrebbe essere ritenuta responsabile per aver oltrepassato il confine tra giornalismo e lotta per gli ascolti. Fox ha definito la causa Dominion un attacco alla stampa libera e ha definito la sua posizione nel caso come una difesa del giornalismo e della diversità di idee nell’arena pubblica.

E i danni?

Fox ha attaccato l’affidabilità della stima dei danni di Dominion, affermando che si basava su proiezioni di crescita irrealistiche e ipotesi errate. La rete ha affermato che Dominion valeva solo $ 80 milioni nel 2018 e ha continuato a crescere e generare forti entrate nonostante le false accuse di frode elettorale.

READ  I canadesi che visitano l'Europa avranno presto bisogno di un permesso, non di un visto. Cosa sai - la mia patria

Dominion ha difeso il suo modello di risarcimento dei danni, che ha affermato essere basato su metodi contabili standard del settore. Un rapporto di esperti commissionato dalla società ha attribuito dozzine di contratti persi alla copertura di Fox, sebbene gran parte del rapporto rimanga sotto sigillo. Più di questi dettagli saranno probabilmente rivelati quando testimonierà un esperto del Dominio.

Segnalazione di Jack Quinn. Montaggio di Will Dunham e Noelene Walder

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *