Putin fa esplodere l’Occidente alla parata del Giorno della Vittoria in Russia, afferma che il mondo è a un “punto di svolta critico”

Putin fa esplodere l’Occidente alla parata del Giorno della Vittoria in Russia, afferma che il mondo è a un “punto di svolta critico”

Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato martedì alla parata del Giorno della Vittoria del suo paese nella Piazza Rossa di Mosca che una “vera guerra” era scoppiata contro la Russia a causa delle “selvagge ambizioni dell’Occidente” poco dopo che le forze del Cremlino avevano lanciato missili da crociera contro obiettivi ucraini.

“Oggi, la civiltà si trova ancora una volta a un punto di svolta decisivo”, ha detto Putin alle celebrazioni annuali di Mosca per celebrare la sconfitta della Germania nazista nella seconda guerra mondiale. Una vera guerra è scoppiata contro la nostra patria”.

Da quando la Russia ha invaso il suo vicino più di 14 mesi fa, la narrazione ufficiale della guerra da parte del Cremlino ha dipinto l’immagine di un conflitto esistenziale con l’Occidente, che secondo Mosca sta usando l’Ucraina solo come strumento per distruggere la Russia e riscrivere la sua storia. e schiacciare i suoi valori tradizionali. Questa versione degli eventi ha dominato la copertura della guerra da parte dei media statali russi.

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu saluta durante la parata militare nel Giorno della Vittoria, che segna il 78° anniversario della vittoria sulla Germania nazista nella seconda guerra mondiale. (Gavril Grigorov/Sputnik/Reuters)

Nel suo discorso, Putin ha insistito sul fatto che le “ambizioni sfrenate, l’arroganza e l’impunità” dell’Occidente sono da biasimare per il conflitto.

Putin ha dato il benvenuto ai soldati che combattono in Ucraina che erano presenti alla parata.

“Alla Russia! Alle nostre valorose forze armate! Alla vittoria!” Putin ha concluso il discorso.

La seconda notte di fila di attacchi aerei

La Russia ha lanciato una raffica di missili da crociera in Ucraina martedì notte, poche ore prima dell’inizio della parata di Mosca, che si è svolta quest’anno in condizioni di stretta sicurezza.

READ  Bono, Jill Biden e Justin Trudeau visitano l'Ucraina

L’aeronautica militare ucraina ha affermato che le forze del Cremlino hanno lanciato durante la notte 25 missili in un’ondata di attacchi in tutta l’Ucraina, aggiungendo che la difesa aerea è riuscita a distruggerne 23. È stata la seconda notte consecutiva di grandi attacchi aerei russi e la quinta finora questo mese.

Una donna è mostrata in piedi davanti a un muro, con le mani giunte.
La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen visita il Muro della memoria per commemorare i soldati ucraini uccisi martedì a Kiev. (Vyacheslav Ratynsky/Reuters)

Pernottamento del “santo” 9 maggio, [they] E ha lanciato un’offensiva sul territorio dell’Ucraina.

Su Telegram, l’Air Force ha detto che otto missili Kalibr sono stati lanciati da portaerei nel Mar Nero verso est e 17 da aerei strategici.

Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha detto che i detriti sono caduti su una casa nel distretto di Holosevskiy, a sud-ovest di Kiev, ma hanno causato danni minori. Una strada nel distretto spesso preso di mira di Shevchenkivsky nel centro di Kiev era disseminata di macerie.

Martedì Kiev ha celebrato la Giornata dell’Europa, celebrando una dichiarazione che ha portato alla fondazione dell’Unione europea. È stato ospitato dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, che ha twittato una sua foto mentre arrivava alla stazione di Kiev in treno.

“È bello essere di nuovo a Kiev. Dove i valori che ci stanno a cuore vengono difesi ogni giorno”, ha scritto, descrivendolo come “un luogo adatto per celebrare la Festa dell’Europa”.

Celebrazioni laureate in Russia

Tornando in Russia, una ventina di città hanno annullato le parate militari per la prima volta da anni. Anche le processioni del reggimento immortale, in cui le folle scendono in strada portando ritratti di parenti morti o prestati servizio nella seconda guerra mondiale, un altro pilastro della festa, sono state cancellate in più città.

READ  Zelenskyj afferma che nella guerra con la Russia furono uccisi 31mila soldati ucraini Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

I funzionari regionali hanno accusato “problemi di sicurezza” non specificati. Tuttavia, alcuni hanno ipotizzato che il motivo alla base della cancellazione delle parate del Reggimento Immortale sia il fatto che i russi potrebbero portare foto di parenti morti in Ucraina a quelle parate, illustrando l’entità delle perdite della Russia nel conflitto prolungato.

Si vede una fila di carri armati muoversi per le strade vuote della città.
I sistemi missilistici antiaerei russi S-400 si muovono verso la Piazza Rossa di Mosca durante la parata militare del Giorno della Vittoria. Mentre i carri armati rotolavano, i tradizionali ponti di revisione furono demoliti. (Alexander Zemlyanichenko/Reuters)

Mosca ha cercato di proiettare una dimostrazione di forza durante la sua rivoluzionaria parata sulla Piazza Rossa, con attrezzature militari di prim’ordine sparse su di essa e i leader degli ex stati sovietici schierati con Putin.

Inizialmente, solo uno di loro avrebbe dovuto partecipare – il presidente del Kirghizistan Sadir Zhabrov – ma all’ultimo minuto i funzionari hanno confermato lunedì che anche i leader di Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan si stanno dirigendo a Mosca.

Tuttavia, la parata sembrava più modesta del solito: nessun aereo militare sorvolava la Piazza Rossa e sono state mostrate meno attrezzature militari. Per la prima volta da anni, lo spettacolo si è concluso in meno di un’ora.

I brevi festeggiamenti hanno fatto seguito a vaghi rapporti ufficiali della scorsa settimana secondo cui due droni ucraini avevano sorvolato il cuore di Mosca col favore delle tenebre e raggiunto il Cremlino prima di essere abbattuti.

Il Cremlino lo ha definito un attentato alla vita di Putin. L’Ucraina ha negato il coinvolgimento e gli Stati Uniti hanno negato di essere a conoscenza dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *