Pro14: Benetton 14-29 Cardiff Blues

Corey Domachowski ha debuttato con i Cardiff Blues nel 2017
Benetton 14 14
Provare: Tavoyara, una tigre Con: Alan 2
Cardiff Blues: (10) 29
Provare: Assiratti, Summerhill, Domachowski, Lee-Lo Con: Evans 3 penna: Tommaso

I Cardiff Blues hanno mantenuto le speranze di qualificarsi per la Coppa dei Campioni con una vittoria in trasferta contro la Benetton.

Il primo tempo di tentativi dell’esterno Ratova Tavoyara e del forte sostegno Ivan Nimr ha dato ai padroni di casa un solido vantaggio.

Kiron Asrati ha segnato il loro primo tentativo per i Blues pochi secondi prima della fine del primo tempo e pochi minuti dopo la fine del primo tempo hanno ottenuto un secondo con Alex Summerhill in testa.

Cardiff Blues ha guadagnato un punto bonus grazie ai tentativi di Corey Domachowski e Ray Lee-Lu.

Le speranze dei Blues di qualificarsi per la Coppa dei Campioni sono ora intaccate alla fine della loro ultima settimana di lavoro regolare, dato che ospitano l’Edinburgh ad Arms Park più o meno nello stesso periodo della trasferta di Connacht a Scarlitz il 22 marzo.

La vittoria della squadra di Dae Young e la vittoria del Connacht al Parkway Scarlets vedrebbero il Cardiff tornare al terzo posto nella Conference B.

Il Cardiff è stato interrotto durante la partita quando l’esterno di Wells Owen Lynn si è ritirato dall’infortunio per essere sostituito da Jason Harrys.

Benetton ha ottenuto i suoi migliori risultati nel primo tempo e si è meritato il vantaggio quando Tavoyara è saltato acrobaticamente in angolo per segnare il tentativo di apertura delle partite dopo una serie di rigori del primo tempo contro gli ospiti.

La squadra gallese ha assorbito più pressione prima che Ellis Jenkins costringesse a un testacoda che gli ha permesso di entrare in campo con un semplice calcio di rigore di Ben Thomas davanti al palo.

Pochi minuti dopo, il centrocampista Mason Grady è crollato dopo aver colpito le ginocchia mentre gli azzurri stavano guadagnando slancio, costringendo Jarrod Evans, che era tornato dal Galles, prima del previsto.

Entrambe le parti non sono riuscite a trarre vantaggio dalle promesse di posizioni offensive poiché la gestione di bug ed errori non coercitivi in ​​caso di crash ha rallentato il gioco.

Ma Benetton ha segnato il gol successivo, mostrando un cross di tigre ai padroni di casa nonostante le obiezioni di alcuni attaccanti del Cardiff Blues sul fatto che Ole Robinson avesse preso la palla.

Il prop Assiratti segna il primo tentativo dei Blues nel match al termine del primo tempo e gli attaccanti finalmente approfittano della linea offensiva.

Il Cardiff Blues ha iniziato il secondo tempo dopo aver terminato il primo tempo, con Thomas che ha sconfitto ampiamente la gamba prima di nutrire Summerhill che ha attraversato per segnare nonostante avesse due difensori a batterlo.

Domachowski, il difensore dalla testa larga, si è unito ai compagni capitani dei Blues in testa dopo che un buon lavoro dagli attaccanti ha trovato un buco nella difesa Benetton.

Un punto bonus è stato fissato con 10 minuti di anticipo quando Thomas ha nuovamente rotto un intruso per eliminarlo, questa volta a Lee-Lo, che ha avuto il minimo tocco per governare i padroni di casa italiani per la 13esima sconfitta consecutiva in campionato in questa stagione.

Benetton: Jayden Hayward, Ratova Tavoyara, Joaquin Riera, Luca Morrissey, Angelo Esposito; Thomas Alan, Dewald Duffage (Capitano); Thomas Gallo, Cornell Els, Evan Nemer; Ernie Herbst, Ellie Senneman; David Ruggeri, Manuel Zuliani, Ricardo Favrito

Alternative: Giacomo Nicotera, Thomas Paravalli, Tiziano Pasquale, Matteo Canale, Giovanni Bettinelli, Alberto Sogharbi, Luca Petruzzi, Tommaso Benvenotti.

Cardiff Blues: Matthew Morgan Jaswen Harris, Mason Grady, Ray Lee-Law, Alder Summerhill; Ben Thomas, Jimmy Hill; Corey Domachowski, Liam Belcher, Kieron Asrati, Sepp Davis, Rory Thornton, Olly Robinson, Ellis Jenkins, Josh Turnbull (capitano)

Alternative: Eastin Harris, Reese Gill, Dillon Lewis, James Rattey, Alon Lawrence, Lewis Jones, Jarrod Evans, Max Loylin.

Regola: Gianluca Genici (ABETE)

Arbitri assistenti: Federico Fedovelli, Filippo Russo (entrambi ABETE)

TMO: Marius Maitria (ABETE).

Informazioni sul banner BBC iPlayerInformazioni sul piè di pagina di BBC iPlayer

READ  Per le moto, sveglia l'Italia !! Non è stato così male nelle prime gare dal 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *