Rapporto sui risultati delle partite femminili e Triple Challenge 2021

La Triple Challenge femminile si è svolta tra Italia e Francia dal 27 al 28 maggio a Lignano Sabbiadoro, in Italia. Le due squadre hanno giocato tre partite ravvicinate in 24 ore, e la prima partita è finita con un pareggio, poi le due squadre hanno vinto una partita.

L’Italia ha vinto il torneo con una migliore differenza reti. Camila Olshof è stata la capocannoniera dell’evento con 6 punti (3 + 3). Controlla i leader del punteggio.

Risultati Triple Challenge femminili:

27.5.2021 alle 11:00 ITA W – FRA W 3-3
27.5.2021 alle 18:00 ITA W – FRA W 3-4
28.5.2021 alle ore 09:00 ITA W – FRA W 5-3

Rapporti sulle partite

Tre partite giocate in 24 ore sono state una sfida per entrambe le squadre, ma sono state accolte con la volontà dei giocatori di tornare a giocare le partite internazionali. Bella Italia EFA Village ha creato un ambiente sicuro e confortevole che permette alle due squadre di concentrarsi sulle partite.

Due squadre che sono entrambe affamate di giocare ed entrambe sono guidate da un nuovo allenatore. La Francia aveva molti giocatori esperti, invece l’Italia aveva una squadra molto piccola (età media di 20 anni) con 14 giocatori che giocavano la loro prima partita nella grande nazionale.

Gioco 1

La prima partita di giovedì mattina era un riassunto della storia. Un inizio cauto da entrambe le squadre e ci è voluto fino al 28.09 prima che Emily Bellet aprisse le marcature per la Francia. La risposta italiana è arrivata in un minuto, tramite Laura Bolt, con l’aiuto di Camilla Olshof. Poi, poco prima della fine del secondo tempo, Alicia Pasieta ha stordito il portiere francese con un tiro dalla distanza. Il 12/46 la Francia trova il pareggio di Marin Kloppenstein con l’aiuto di Annabelle Simonetti. Sembra che la partita finirà 2-2, ma gli ultimi due minuti sono stati ricchi di eventi. Camila Olshof è tornata in vetta in Italia a 58.42, ma la Francia non si è calmata, e con 38 secondi i Marines Kloppenstein sono riusciti a segnare di nuovo portando il punteggio finale sul 3-3.

READ  Novak Djokovic torna con la vittoria agli Open d'Italia nonostante le lamentele

Miglior giocatore in Italia: Anastasia Zata Miglior giocatore in Francia: Navy Clubvenstein

Gioco 2

In tarda serata si è giocata la seconda partita. L’Italia ha iniziato a segnare benissimo due gol in sette minuti, prima con Camila Olshof e poi con Anna Marasso. Alla fine del periodo, Pauline Minos ha accorciato le distanze. Nella ripresa la Francia parte meglio e Annabelle Simonetti e Marine Kloppenstein portano la Francia al comando con due gol veloci. Stavolta l’Italia va a segno a fine periodo con un tiro di Roberta Olschoff. Un terzo periodo serrato con la Francia che ha segnato il gol della vittoria a 52,21, e Linda Kmitova ha segnato con l’aiuto di Annabelle Simonetti.

Miglior giocatore in Italia: Roberta Olschoff Miglior giocatore in Francia: Pauline Boyce

Gioco 3

La finale del Triple Challenge è iniziata bene per la Francia con una doppietta a metà primo tempo, firmata da Linda Kmitova e Lori Butazzi. Nonostante le tante occasioni, il punteggio è rimasto invariato fino al 43.07 quando Roberta Olshof ha segnato per l’Italia. Cinque minuti dopo, Pauline Boyce ha segnato per la Francia e l’Italia ha preso una pausa. Un piccolo tattico ha dato un risultato immediato in 18 secondi con un gol di Deborah Wagner. La risposta veloce ha dato nuova energia alla squadra italiana che in sette minuti ha segnato altri tre gol (Camila Olshof, Deborah Wagner e Marta Pellicioni) portando il punteggio sul 5-3.

Miglior giocatore in Francia: Linda Kmitova & MVP Italia: Martina Valchi

L’evento si è concluso con una piccola cerimonia presieduta dal presidente della Federcalcio italiana, Giorgio Rambladi. I premi sono stati distribuiti ai giudici, Alberto Kodoto E Roland Scritto da Kono BobbitzerCosì come per gli allenatori in questo “rimettersi insieme”.

READ  Ecclestone afferma che è più probabile che Hamilton si ritiri piuttosto che firmare un contratto da 40 milioni di sterline con la Ferrari

Tutti i giocatori e lo staff sono stati orgogliosi di partecipare alla Triple Challenge femminile, in quanto è un piccolo ma importante passo sulla via del ritorno alla vita normaleE il Jürgen OlschoffIl segretario generale della Federcalcio italiana sospeso dopo le partite.

Entrambi gli allenatori sono stati premiati dopo le partite

Due delle tre partite sono state trasmesse in diretta Canale YouTube IFF. Guarda il riavvio del gioco:

ITA-FRA 2 gioco

ITA-FRA 3 gioco

Dai un’occhiata ai giocatori internazionali provenienti da 2021 pagine internazionali!

Resoconti delle partite della Federcalcio italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *