MotoGP Italia • Totale moto

MotoGP Italia • Totale moto

La MotoGP arriva in Italia. Il team Ducati Lenovo è pronto ad affrontare il GP di casa al Mugello

Dopo tre settimane di pausa, il team Ducati Lenovo è pronto a tornare in pista per uno degli eventi più attesi da tutti gli appassionati italiani. La MotoGP torna in Italia, tra i saliscendi del circuito del Mugello, per il sesto Gran Premio della stagione 2023.

Reduci da una caduta nel recente Gran Premio di Francia, Francesco Bagnaia è arrivato desideroso di lottare per la vittoria. Nella caduta di Le Mans, il campione del mondo in carica ha riportato una lieve frattura alla caviglia destra, ma questo non gli ha impedito di scendere in pista con la sua Panigale V4 S a Misano e al Mugello durante la sosta delle ultime settimane. Pecco è quindi fiducioso di poter fare bene sul circuito toscano, dove lo scorso anno ha ottenuto una splendida vittoria.

Anche Ina Bastianini tornerà al Gran Premio d’Italia. Il riminese, infortunatosi al primo sprint di Portimao, è tornato in pista per il Gran Premio di Spagna a inizio maggio, ma poi si è dovuto ritirare dopo le prove libere perché ancora dolorante. Nell’ultimo mese Enea ha lavorato sodo per essere finalmente pronto per il Mugello, provando di recente con una Panigale V4 S, ottenendo riscontri positivi.

READ  Tutte le recensioni dei giocatori Neri contro l'Italia

Francesco Bagnaia (n. 1, Ducati Lenovo Team) – 1° (94 punti).
“Correre al Mugello davanti ai nostri tifosi è sempre una grande emozione e non vedo l’ora di essere in pista! La caviglia sta bene e non dovrebbe darmi fastidio. Abbiamo fatto un test con l’Enea qualche settimana fa al Mugello con una Panigale V4 S, e prima ancora avevo girato senza problemi anche a Misano.Sarà un weekend importante per noi e sicuramente la grande carica del nostro pubblico ci darà una motivazione in più per fare bene nel nostro Gran Premio di casa”.

Enea Bastiani (n. 23, Ducati Lenovo Team)
“Mi piace tanto il Mugello! In passato non ho ottenuto grandi risultati, quindi l’obiettivo è riuscire a farlo quest’anno. Di sicuro, dopo tutto questo tempo lontano dalle corse, non sarà facile. Ho corso qualche settimana fa con una Panigale V4 S e mi sono trovato bene, ma con la Desmosedici GP sarà diverso, comunque sono emozionato, è la nostra gara di casa, quindi spero di poter fare bene”.

Prima di scendere in pista al Mugello venerdì 9 giugno alle 10:45 per le Prove Libere 1, i piloti del Ducati Lenovo Team saranno questa sera a Milano sul palco Sky e Radio Deejay dell’Arco della Pace a Parco Sempione per salutare i tifosi alla vigilia del Prix Maggiore italiano.

Informazioni dipartimentali

Paese: Italia
Nome: Autodromo Internazionale del Mugello
Miglior Giro: Bagnaia (Ducati) 1:46.588 (177.1km/h) – 2022
Record del circuito 2021: Quartararo (Yamaha), 1:45.187 (179,5 km/h)
Velocità massima: Martin (Ducati), 363,6 km/h – 2022
Lunghezza della pista: 5,25 km
Distanza percorsa: 11 giri (57,75 km)
Distanza gara: 23 giri (120,75 km)
Angoli: 15 (6 a sinistra, 9 a destra)

READ  Sciopero del settore del trasporto aereo italiano il 15 luglio 2023

Risultati 2022
Podio: 1° Bagnaia (Ducati); 2° Quartararo (Yamaha), 3° A. Espargaro (Aprilia)
Pole: Di Gianantonio (Ducati), 1:46.156 (177,8 km/h)
Giro più veloce: Bagnaia (Ducati) 1:46.588 (177,1 km/h)

Informazioni sul ciclista

Francesco Bagnaia
Moto: Desmosedici GP
Numero di gara: 1
GP partenti: 177 (72 x MotoGP, 36 x Moto2, 69 x Moto3)
1° Gran Premio: Qatar 2019 (Moto GP), Qatar 2017 (Moto 2), Qatar 2013 (Moto 3)
Vittorie: 23 (13 MotoGP + 8 Moto2 + 2 Moto3)
Vittorie nemiche: 2
PRIMA VITTORIA GP: Aragón 2021 (MotoGP), Qatar 2018 (Moto2), Olanda 2016 (Moto3)
Pole position: 20° (13 MotoGP + 6 Moto2 + 1 Moto3)
Prima partenza: Qatar 2021 (Moto GP), Francia 2018 (Moto 2), Gran Bretagna 2016 (Moto 3)
Titoli Mondiali: 2 (MotoGP 2022, Moto2 2018)

Enea Bastianini
Moto: Desmosedici GP
Numero di gara: 23
GP partenti: 159 (38 x MotoGP, 33 x Moto2, 88 x Moto3)
1° Gran Premio: Qatar 2021 (Moto GP), Qatar 2019 (Moto 2), Qatar 2014 (Moto 3)
Vittorie: 10 (4 manche GP + 3 manche 2 + 3 manche 3)
PRIMA VITTORIA IN GP: Qatar 2022 (Moto GP), Andalusia 2020 (Moto 2), San Marino 2015 (Moto 3)
Pole Position: 10 (1 MotoGP + 9 Moto3)
Prima pole: Austria 2022 (Moto GP), Catalunya 2015 (Moto 3)
Titoli Mondiali: 1 (Moto2 2020)

Informazioni sul torneo

Classifica dei corridori
Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 1º (94pt).

Classifica dei creatori
Ducati – 1º (174 punti)

classifica delle differenze
Ducati Lenovo Team – 4º (104 punti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *