Coronavirus, le ultime notizie dall’Italia e dal mondo su Covid-19- Corriere.it

Covid Bulletin Today: 36.176 casi, 653 decessi

16.14 – Liguria, da oggi acquisti ridotti e premi taxi per anziani
Il presidente ligure Totti ha annunciato sulla sua pagina Facebook l’avvio dell’iniziativa “Sconti e Sicurezza”: Nonno Pierangelo e tutti gli over 65 liguri da oggi riceveranno uno sconto sulla spesa se lo faranno in fasce orarie meno affollate, grazie all’iniziativa “Sconti” E sicurezza “promossa dalla Regione Liguria. Non solo, i più fragili e gli anziani possono anche prendere un taxi gratuitamente usufruendo del bonus di zona. Un modo per evitare di utilizzare i mezzi pubblici, che aumenta il rischio di infezione da Covid. Per i bonus taxi, destinati a persone di età superiore ai 75 anni, donne in gravidanza, persone con disabilità civile al 100% con o senza accompagnamento, persone esenti da malattie che comportano problemi di deambulazione omologati e persone con malattie rare Tempo fino al 31 dicembre 2020 Per servire.

15.59 – Tar, legalizza il decreto scuole istituito dalla Regione Campania
Lecito Legge regionale sulle scuole in Campania. Quali sono i rapporti dell’Unità regionale di crisi? Con due decreti, l’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Campania ha respinto, infatti, le istanze di alcuni gruppi di genitori contro le più recenti disposizioni territoriali che, a partire dal 24 novembre, riprendono progressivamente le attività educative negli asili nido e prima elementare previo esame di docenti e non docenti, bambini e loro famiglie . I genitori hanno chiesto un pieno recupero dell’esistenza

15:13 – Gran Bretagna, il 72% dei bar / ristoranti rischia di chiudere
Si prevede che quasi tre quarti dei bar e dei ristoranti britannici chiuderanno per sempre il prossimo anno, a causa delle conseguenze delle restrizioni e delle chiusure per il controllo delle infezioni da Covid-19. Lo rivela un’indagine condotta tra gli operatori del settore. La Britsh Beer and Pub Association, il British Institute of Innkeeping e UK Hospitality hanno avvertito in una dichiarazione che il 72% delle aziende partecipanti alla ricerca dovrebbe chiudere nel 2021. Il sondaggio dell’azienda di questo mese mostra una ricerca di mercato Cga su un campione di 446 rappresentanti di oltre 20.000 aziende a livello nazionale che bar e altre società di ospitalità richiedono un maggiore sostegno dal governo del Regno Unito. La prova dell’impatto devastante ea lungo termine delle restrizioni governative sul settore dell’ospitalità e del bar è stata dichiarata nel comunicato stampa diffuso dalle tre associazioni di categoria. Il testo conclude che senza un cambiamento di approccio e senza un maggiore sostegno da parte del governo, la maggior parte del nostro settore potrebbe essere chiuso entro un anno: questo significa perdere posti di lavoro e chiudere per sempre luoghi amati (Ecco la mappa aggiornata delle infezioni nel mondo).

15:00 – Il tasso di mortalità torna a salire: + 23% in diverse città
Ad ottobre si è registrato un aumento del tasso di mortalità sia al nord (+ 22%) che al centro sud (+ 23%) con un aumento significativo in molte città. Tuttavia, tra l’11 e il 17 novembre, secondo un altro monitoraggio della Gimbe Foundation, assistiamo ad un primo rallentamento dei casi Covid, ma l’aumento dei decessi è ancora enorme, in aumento del 41,7%. Questo aumento dovrebbe aumentare nelle prossime settimane, perché l’effetto delle misure riduce prima i tassi di infezione, poi il ricovero in ospedale e la terapia intensiva e infine solo i decessi. CEI, è fondamentale ripensare l’assistenza sanitaria (Ecco i dati dell’ultimo bollettino).

READ  Lo spazio di archiviazione illimitato di Google Foto continuerà a essere disponibile per i pixel

Ore 14.28 – Catania, nuova eruzione nel monastero
(Tranne il mio pene) Lo scoppio del nuovo Coronavirus a Catania, l’area urbana che ieri ha visto il maggior numero di aumenti del numero di persone contagiate da Covid-19 in Sicilia. Il nuovo caso dell’epidemia riguarda un convento dei cappuccini. Emergenti da 25 suore infettate dal virus Corona. Le suore risultate positive e negative sono tutte in quarantena e in zone separate del convento. Storico monastero nel cuore della città ospita 40 suore. Si tratta di religiosi che sono profondamente impegnati nelle cause sociali e che aiutano i più deboli economicamente e socialmente. Ogni giorno al servizio dei poveri. A causa della loro missione religiosa, etica e civica, interagiscono con molte persone, quindi l’intervento di Usca (Continuing Special Care Units) è stato immediato. In questi casi, il lavoro di rintracciamento e ricostruzione dei contatti è ancora più importante. Le suore vengono aiutate con le loro strutture. Molta attenzione è dedicata al fatto che ci sono anche suore molto anziane.

13.22 – Conti: Ogni Natale sobrio appare senza feste né curve
A Natale dobbiamo già prepararci alle feste in modo più sobrio: feste, celebrazioni, baci e abbracci non sono possibili. Accanto alle valutazioni scientifiche, è necessario il buon senso. Una settimana di vita sociale sfrenata significa pagare il prezzo per un forte rialzo della curva a gennaio, in termini di morti, e stress da terapia intensiva. Non possiamo permettercelo. Dobbiamo prepararci per un compleanno più sobrio, anche se pensiamo di poter scambiare regali e far crescere l’economia. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel suo intervento all’Associazione Anci.

12.42 – Zaia: Siamo preoccupati per il ricovero in zona non critica
Siamo preoccupati per il numero di ricoveri in zone non critiche, e per la reale pressione sui nostri ospedali: lo dice il presidente del Veneto Luca Zaia. Numero di pazienti ospedalizzati 2.242 (più di 50 nelle ultime ore) in area non critica, mentre 296 pazienti (+5) erano in terapia intensiva (Ecco i dati dell’ultimo bollettino).

11.47 – OMS, in Europa il 28% dei casi
Nelle ultime due settimane, i decessi per Covid-19 sono aumentati del 18%. La scorsa settimana, l’Europa ha registrato più di 29.000 nuovi decessi a causa di COVID-19. Una persona muore ogni 17 secondi “. Lo ha affermato Hans Kluge, Direttore regionale dell’OMS per l’Europa in un briefing sull’epidemia di coronavirus. Ora abbiamo più di 15,7 milioni di casi di Covid e quasi 355.000 decessi segnalati, con più di 4 milioni di casi solo a novembre. Ha spiegato che l’Europa è responsabile del 28% dei casi globali e del 26% dei decessi cumulativamente Nella regione, più dell’80% dei paesi ha riportato un alto tasso di incidenza in 14 giorni (più di 100 per 100.000 abitanti). (Quasi un terzo ha riportato tassi di infezione molto elevati, superiori a 700 casi su 100.000 abitanti).Ecco la mappa aggiornata delle infezioni nel mondo).

11.35 – Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, l’Europa è meglio preparata a uscire dalle misure anti-COVID
L’Europa deve prepararsi al meglio per uscire da nuove rigorose misure di contenimento per contrastare la seconda ondata del Coronavirus: è l’appello lanciato dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) in occasione della presentazione a Parigi del rapporto ‘A Snapshot of Health in Europe 2020’. Ora è più importante che mai per i responsabili politici pianificare strategie efficaci per riaprire le loro economie al fine di evitare ulteriori chiusure.

11.11 – Le scuole negli USA e New York chiudono di nuovo
Mentre negli Stati Uniti è stato battuto il record di 250.000 morti per Covid-19, le scuole chiudono nuovamente a New York dopo la riapertura a fine settembre. Secondo quanto riportato dal New York Times, il sindaco Bill de Blasio ha deciso, in via cautelare, di frenare la SARS-Cove 2. Abbiamo raggiunto la soglia del 3% per i test positivi – twitta De Blasio – purtroppo questo significa che le scuole saranno chiuse da giovedì 19 novembre come misura. Precauzione. La decisione era attesa, anche se controversa: nelle scuole la percentuale di positivi è minore che nella capitale (Ecco l’articolo con tutti i dettagli).

10.38- Vaccino Oxford, a seguito dei test: è ben tollerato e protegge gli anziani
Il vaccino Covid dell’Università di Oxford, Irbm e Astrazeneca, è ben tollerato, soprattutto negli anziani, e stimola una protezione immunitaria simile a quella osservata nei giovani adulti. Ciò è indicato dai risultati della seconda fase della sperimentazione, pubblicata su Lancet, che è stata condotta su 560 adulti sani, 240 dei quali avevano più di 70 anni. Per scoprire se il vaccino protegge dall’infezione da SarsCov2 è necessario attendere i risultati della terza fase della sperimentazione in corso. Dal vaccino, da cui l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha lanciato la revisione rinnovata all’inizio di ottobre, che è il primo passo nel processo di approvazione, sono stati anticipati alcuni risultati di fase 3 dalla stampa non scientifica (Ecco i dettagli del piano vaccinale per l’Italia).

9.12 – Lagarde: La seconda ondata peserà pesantemente sull’economia
In generale, l’economia della zona euro sarà gravemente colpita dalle conseguenze di un rapido aumento delle infezioni e del ripristino delle misure di contenimento, che pone chiaramente rischi al ribasso per le prospettive economiche a breve termine: ha detto il presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde nel suo discorso alla Commissione. econ del Parlamento dell’Unione europea.

9:00 – Russia, oltre 2 milioni di feriti
La Russia ha superato 2 milioni di infezioni da Covid-19 e oggi sta registrando un nuovo picco sia per i nuovi casi che per le vittime della malattia. Secondo i dati del Centro Nazionale per le Operazioni sul Coronavirus, nelle ultime 24 ore sono stati confermati in Russia 463 decessi per Covid-19 e 23.610 nuove infezioni: si tratta dei numeri più alti registrati finora in un solo giorno dall’inizio dell’epidemia. Ciò porta il numero totale di infezioni al 2015 608. Secondo i dati ufficiali, il numero delle vittime ha raggiunto 34.850 (Ecco la mappa aggiornata delle infezioni nel mondo).

8.51 – Miozzo: a Natale non è possibile fare la cena
Ho anche cenato con 20 persone per Natale, ma quest’anno non è possibile. Qualcosa riaprirà, in alcune zone già dal 3 dicembre. Ma non possiamo tutti avere un compleanno gratis, abbiamo trascorso tutti un’estate libera e abbiamo avuto conseguenze molto disastrose. Quindi, anche per lo shopping, speriamo di non vedere quella folla nei negozi per le offerte, semplicemente non lo sopportiamo. Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato tecnico scientifico, ha dichiarato a SkyTg24 (Ecco i dettagli del piano del governo per le vacanze di Natale).

7.51 am – Londra, Esercito medico per la campagna sui vaccini massimi
Il governo britannico sta creando un vero e proprio esercito di operatori sanitari per svolgere, al più presto, una massiccia campagna di vaccinazione contro il virus Covid, e vaccinare rapidamente almeno 22 milioni di adulti in condizioni di vulnerabilità: nell’esercizio, secondo i documenti ottenuti da The Guardian, tra cui In questo ci sono medici in pensione, infermieri, farmacisti e persino dipendenti inesperti che seguiranno un corso di formazione online di due ore per poter iniziare a lavorare (Ecco la mappa aggiornata delle infezioni nel mondo).

7.42 – Record di vittime in Giappone
Il Giappone è in allerta dopo che mercoledì ha registrato un numero record di infezioni da coronavirus, più di duemila: lo ha confermato il premier Yoshihide Suga. Gli infortuni sono in aumento anche nella capitale giapponese, Tokyo, dove solo oggi sono stati segnalati più di 500 nuovi casi di Covid-19 per la prima volta dall’inizio dell’epidemia, e la capitale ha alzato il suo stato di allerta al massimo livello. Secondo Kyodo News, il governo metropolitano non chiederà a bar e ristoranti di fissare l’orario di lavoro, una misura adottata nei precedenti casi di picco; Ma potrei consigliare loro di farlo perché le autorità giapponesi non hanno l’autorità di imporre chiusure e restrizioni (Ecco la mappa aggiornata delle infezioni nel mondo).

7.34 – India, quasi 9 milioni positivi
45.576 nuovi casi di coronavirus sono emersi in India, dove dall’inizio dell’epidemia ci sono stati meno di 9 milioni di infezioni. Il dato è stato pubblicato questa mattina dalle autorità sanitarie locali, che hanno stabilito che il numero totale di persone contagiate nel Paese è di 8,96 milioni. Il numero di nuovi decessi registrati è stato di 585, per un totale di 131578. L’India, il secondo Paese al mondo per numero di feriti, ha visto il numero totale di feriti iniziare a diminuire da quando ha raggiunto il suo picco a settembre.Ecco la mappa aggiornata delle infezioni nel mondo).

READ  Covid in Italia, newsletter del 30 novembre su Coronavirus - Cronaca

19 novembre 2020 (modifica il 19 novembre 2020 | 17:12)

© Riproduzione riservata

More from Ernesto Pirozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *