Luca Keita vince il fantastico premio eX dall’Italia

Il diciottenne Keita è il più giovane vincitore fino ad oggi nella serie di corse virtuali per auto sportive a emissioni zero. Il secondo posto è andato a Nico Muller di
NIANCO Esports Team.

Le auto da corsa elettriche da 1.000 cavalli hanno raggiunto velocità massime superiori a 350 km/h a Monza. Gli spettatori sono stati trattati per le previste battaglie di slittamento, ma la cosa più decisiva è stata la frenata nelle tre corsie.

Quasi tutte le battaglie live di livello 1 sono risolte in check e la maggior parte con momenti di contatto. Solo Alen Terzic (BS + COMPETITION) e Fabrice Cornelis (Esports Team WRT) hanno avuto gare pulite con Terzic che ha ottenuto il miglior tempo nella Tier 1, davanti al leader del Campionato del Mondo Lasse Sørensen (TK9 E-SPEED), entrambi assicurandosi la pole position per il loro rispettive razze Livello 3.

#20, Yifey Ye, Absolute Racing (pro), #32, Dries Vanthoor, Esports Team WRT (pro), #28, Thomas Schmid, NIANCO esports (esports)

Fotografia: VCO

Il livello 2 è stato frenetico, come al solito, con il capo delle corse di Yifei Ye (Absolute Racing) Martin Štefanko (Williams Esports) che ha vinto, mentre il compagno di squadra di Ye Michi Hoyer, Liam de Waal (Patrick Long Esports), Nicolas Hillebrand (Biela Racing Team EURONICS) e Elimination di Gordon Mutch (R8G Esports).

Lasse Sørensen ha ottenuto una solida vittoria nella gara di livello 3 dopo che il vincitore della spa Bruno Senna (Williams Sports) è entrato direttamente nel primo chikan dopo la partenza, ma è comunque arrivato terzo. Betsky Visser (BS + COMPETITON) stava combattendo con quasi tutti gli altri piloti sulla griglia, facendo guadagnare alla casa un meritato terzo posto.

READ  O-lineman italiano, proiezioni protesiche e altre notizie sugli arieti da sapere

Il livello 3 è stato un incubo per Alen Terzic, che è caduto dalla vetta della gara di livello 3 dopo aver contattato il nuovo arrivato del World eX Lasse Bak, che ha corso per la prima volta una E-SPEED TK9. Buck ha ricevuto un cartellino giallo, che non ha aiutato Terzic, che è stato eliminato dopo il livello 3. Bruno Senna ha avuto uno sprint pazzesco di livello quattro quando è arrivato secondo. È sceso al quinto posto, ma è stato in grado di sfruttare un groviglio all’ultimo giro tra Petsky Visser e Yaffe Ye.

#7, Lasse Sørensen, TK9 E-SPEED (PRO)

#7, Lasse Sørensen, TK9 E-SPEED (PRO)

Fotografia: VCO

Lasse Bak ha avuto una brutta partenza nella gara di livello 4 per i corridori di eSports, ma ancora peggio per il danese al secondo giro, quando è salito sul prato sul primo chikan dopo uno scontro con Martin Stefanko e Resto Capet (R8G ESports). Al livello 5, il sitter della colonna Lasse Sørensen ha commesso un errore raro saltando all’inizio. È arrivato secondo dietro a Luca Keita, ma è stato penalizzato di 5 secondi, permettendo a Nico Muller di NIANCO di avanzare alla Super Finale.

Le penalità sono state decise in un giro per la vittoria assoluta nella prima variante, quando Luca Keita e Nico Muller hanno chiamato e il pilota della NIANCO è andato a sbattere contro le barriere. Il diciottenne tedesco Luca Kita ha vinto l’Italian eX Prix, regalando alla squadra corse di eSports al cinque volte vincitore di Le Mans ed ex campione DTM, Frank Bella, la loro prima vittoria nella serie.

Nico Muller e Martin Otivanko hanno completato il podio, il primo per NIANCO nell’RCCO World eX Championship. A due gare dalla fine, sei piloti si sono qualificati per il gran finale al Nürburgring Nordschleife e Lacey Sorensen continua a guidare la classifica. TK9 E-SPEED continua a guidare il campionato tag team davanti a Williams Esports.

READ  Lucas Torreira va in Italia per completare il suo prestito alla Fiorentina con un'opzione
N. 51, Nico Muller, NIANCO eSports (PRO)

N. 51, Nico Muller, NIANCO eSports (PRO)

Fotografia: VCO

“Sono molto felice di aver finalmente vinto una gara nel World eX”, ha detto Luca Keita dopo la sua vittoria su Nico Muller nella Super Finale. “Siamo andati due a due alla prima variante. Non c’era molto spazio e metà della mia macchina era sulla ghiaia. Ci siamo toccati un paio di volte e siamo rotolati. Sono felice da una parte, ma un po’ scontento dall’altra . Le gare precedenti erano molto divertenti e tutte molto pulite, quindi è un po’ un peccato che sia finita così”. Nico Muller era comunque felice di finire secondo in quella che era solo la sua seconda gara nell’RCCO World eX Championship. “Non sono stato in grado di investire il tempo che avrei voluto investire nelle corse di eSport”, ha detto il pilota del DTM.

Ma siamo qui per un progetto a lungo termine. È bello combinare le corse degli eSport con un messaggio di sostenibilità”.

2021 RCCO World eX Championship – Risultati #ItalianeXPrix

Primo #11 Luca Kita (D) Team Biela Racing EURONICS (Esports)

II #51 Nico Muller (CH) NIANCO eSports (PRO)

Terzo #98 Martin Stephen (CZ) Williams Sports (sport)

Quarto numero 10 Risto Kappet (EST) R8G Esports (Esports)

5° #7 Lasse Sørensen (DK) TK9 E-SPEED (PRO)

6° #16 Bruno Senna (Brasile) Williams Sports (Pro)

VII #28 Thomas Schmid (CH) NIANCO Atletica (Sport)

8° #31 Fabrice Cornelis (m) Squadra sportiva WRT (sport)

9 #9 Lasse Bak (DK) TK9 E-SPEED (Esports)

10° n. 32 Dries Fanthur (m) WRT Esports Team (professionista)

11 #89 Petsky Wesser (Paesi Bassi) BA + Concorso (PRO)

READ  Nuova stazione di rifornimento di gas naturale in Campania

12 #20 Yifei Ye (CN) Absolute Racing (Esports)

13° posto n. 33 Henry Drury (Gran Bretagna) Patrick Long Esports (Pro)

14 #69 Mike Rockenfeller (D) Jolly (Pro)

15 #27 Alen Terzic (SLO) BS + COMPETITION (Esports)

16 #61 Emily Jones (Australia) Wild Card (Esports)

17 #99 Michi Hoyer (D) Absolute Racing (Esports)

18 #29 Liam de Waal (Paesi Bassi) Patrick Long Sports (Sport)

19 #71 Nicholas Hillebrand (D) Biella Racing Euronics (Pro)

20° #8 Gordon Mutch (GB) R8G Esports (PRO)

rotolo più veloce: Martin Otivanko (CZ) Williams Sports (Esports) 1m 25.930s

World eX Drivers Championship dopo 8 round su 10:

Primo #7 Lasse Sørensen (DK) TK9 E-SPEED (PRO) 3 vittorie

2° #98 Martin Štefanko (CZ) Williams Esports (Esports) 1 vittoria

3° #10 Risto Kappet (EST) R8G Esports (Esports) 1 vittoria

4° posto #89 Philip Dennis (USA) BS + COMPETITION (PRO) 1 vittoria

Quinto #11 Luca Kita (D) Biella Racing Euronics (Esports) Una vittoria

#16 Bruno Senna (Brasile) Williams Sports (Pro) 1 vittoria

eX World Tag Team Championship dopo 8 round su 10:

Vince la prima TK9 E-SPEED 3

Vince la seconda squadra Williams Esports 2

3a vittoria R8G Esports 1

4° BS + CONCORSO 1 vittoria

Quinta vittoria per Bella Racing, EURONICS 1

6a squadra di eSports WRT

Prossima gara: 26 ottobre, 21:00 CEST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *