L’Italia ha portato quattro scalatori alle finali di velocità di stasera a Roma

L’Italia ha portato quattro scalatori alle finali di velocità di stasera a Roma

La squadra di casa ha giocato un ruolo da protagonista nel turno di apertura delle Qualificazioni Europee IFSC Roma 2023, che si è svolto a mezzogiorno in uno degli stadi sportivi più famosi d’Italia: il Foro Italico. Quattro scalatori italiani – una donna e tre uomini – hanno infatti raggiunto con successo la finale di velocità che concluderà la manifestazione.

Nel round femminile che ha aperto la competizione, l’olimpionica polacca di Tokyo 2020 Alexandra Miroslaw è arrivata alla fase finale con una prestazione dominante, registrando i due tempi più veloci in assoluto e stabilendo anche un altro record mondiale di velocità di 6,24 secondi.

Ottava anche la francese Capucine Viglione, che ha battuto il proprio record personale e si è classificata seconda, arrivando al traguardo in 6,71 secondi. Le sorelle polacche Alexandra e Natalia Kaluka sono arrivate rispettivamente terza e quarta, mentre l’italiana Beatrice Colli è arrivata quinta con il tempo di 7.07, anche lui record personale.

Per i risultati completi delle qualificazioni di velocità femminili clicca qui.

Il francese Pierre Riprend ha conquistato il primo posto nel turno di qualificazione maschile, fermando il cronometro in 5,27 secondi, davanti all’ucraino Hryhory Ilchyshyn – medaglia d’oro alla Coppa Europa IFSC di quest’anno a Innsbruck, in Austria – che ha segnato 5,29 secondi.

Gli italiani formati da Ludovico Fossali, Gian Luca Zoda e Luca Robbiati si sono qualificati per la fase finale, dove si sono piazzati rispettivamente quarto con 5.37, settimo con 5.44 e 16°.Con 5,87.

Per i risultati completi delle qualificazioni di velocità maschile clicca qui.

L’IFSC Rome 2023 European Speed ​​Qualifier è il primo di cinque eventi continentali IFSC, ciascuno dei quali assegna un paio di posti olimpici per Parigi 2024. I prossimi eventi si terranno a Laval, in Francia; Giacarta, Indonesia; Melbourne, Australia; e Pretoria, Sud Africa.

READ  Informazioni utili sul lavoro con il pubblico negli uffici consolari

L’inizio delle finali sprint maschili e femminili è previsto alle 20:00 (UTC+2:00) e i vincitori di entrambi gli eventi si qualificheranno per i Giochi Olimpici di Parigi 2024, in attesa della conferma da parte dei rispettivi Comitati Olimpici Nazionali.

Notizie e aggiornamenti sull’evento saranno disponibili sul sito web dell’IFSC e sui canali digitali dell’IFSC: Facebook, Instagram, X, LinkedInIn esclusiva per il pubblico cinese di Douyin Weibo.

Da sinistra a destra: Ludovico Fossali e Beatrice Colle dell’Italia nelle qualificazioni alla FIFA European Football Association Roma 2023
Foto: Jan Vert/IFSC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *