L’Italia ha nominato il sostenitore Ivan Nemer nella sua squadra per la Coppa del mondo di rugby nonostante un divieto di razzismo

L’Italia ha nominato il sostenitore Ivan Nemer nella sua squadra per la Coppa del mondo di rugby nonostante un divieto di razzismo

Evan Nemer non sarà disponibile fino all’inizio di luglio dopo aver inviato a un compagno di squadra una banana marcia (Getty Images)

Italia Hanno scelto Evan Nemer nella fase preliminare Coppa del mondo di rugby Nonostante l’attuale sospensione del montante a causa di un incidente elementare.

Nemr è stato bandito fino alla fine di giugno dopo l’espulsione del compagno di scena Cherif Traore Banana marcia nel club BenettonScambio di doni segreti di Babbo Natale prima di Natale.

Il 24enne si è detto “profondamente dispiaciuto” per quello che ha descritto come un momento “stupido” e ha ordinato il completamento di un corso di sensibilizzazione sul razzismo.

Il tifoso lavora anche a un programma di formazione per immigrati gestito dalla Federazione italiana.

Traore non è stato incluso nella squadra di 46 uomini soprannominata Kieran Crawley prima del torneo di questo autunno a Francia.

L’ex membro della nazionale inglese Paulo Odogu È un giocatore potenziale che attira l’attenzione incluso nella rosa, con il terzino esterno che emerge per sottolineare la sua fedeltà all’Italia, per la quale si qualifica attraverso suo padre.

Il 26enne si è unito allo Stade Francais a ottobre dopo che i Wasps sono entrati in amministrazione.

Il blocco degli Harlequins Dino Lamb, nato nel Warwickshire, è un’altra inclusione Unlimited in un gruppo che ha alcune sorprese da ridurre a 33 in vista della Coppa del Mondo.

Monty Ewan, che ha perso il Sei Nazioni a causa degli impegni del club con i Melbourne Rebels nel Super Rugby Pacific, sta tornando, mentre anche Toa Halavihi, ottavo, è pronto per il ritorno. Tuttavia, Jake Bauldry è stato escluso con un altro grave infortunio.

READ  Europa / Italia - p. Mackali e la sua missione con gli immigrati: "L'uomo prima di tutto perché siamo tutti fratelli"

L’Italia si ritroverà in tre ritiri nella cittadina trentina di Bergen Valsugana nei mesi di giugno e luglio, prima di disputare le amichevoli contro la Scozia, IrlandaRomania e Giappone.

Hanno iniziato la loro campagna di Coppa del Mondo contro la Namibia il 9 settembre E anche contro la Francia, Nuova Zelanda E Uruguay Nel girone A del torneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *