Lewis Hamilton “non salverà più nulla”, afferma il capo della Mercedes F1 Toto Wolff

Commento audio e testuale del Gran Premio di Russia in diretta su BBC Sport

Il capo del team Mercedes Toto Wolff afferma che Lewis Hamilton ha deciso di non trattenere i combattimenti in pista quando pensa di avere il diritto alla curva.

Wolff ha detto che è arrivato dopo le discussioni sull’approccio audace del rivale del titolo Max Verstappen della Red Bull.

“Il cambiamento di approccio è che Lewis ha praticamente deciso di non mollare più quando pensa che l’angolo sia suo”, ha detto Wolff.

“Ora ne servono due per capire quando si può evitare la collisione”.

La coppia ha avuto una serie di incidenti e quasi incidenti durante la lotta per il campionato in questa stagione.

Hamilton è caduto tre volte da posizioni di gara ravvicinate – nei primi giri della gara Emilia Romagna, spagnola e italiana – mentre Verstappen ha combattuto ogni curva contesa.

Ciò ha assicurato il vantaggio a Imola e Barcellona all’inizio della stagione, ma il duo si è schiantato insieme nelle gare britannica e italiana quando anche Hamilton ha deciso di non concedere.

A Silverstone, Hamilton ha continuato a vincere la gara, nonostante una penalità di 10 secondi per l’incidente, mentre a Monza entrambi si sono ritirati e Verstappen è stato penalizzato con una penalità di tre posizioni nel Gran Premio di Russia di questo fine settimana.

Il pilota della Red Bull Christian Horner ha detto di aver discusso con Verstappen di tutti gli incidenti in pista, ma non si aspettava che l’olandese cambiasse il suo stile.

“Esaminiamo sempre un incidente e lo osserviamo con molta attenzione e pensiamo sempre: avrei potuto fare qualcosa di diverso? Avrei potuto fare qualcosa di meglio?”, ha detto Horner.

“Max è sempre molto aperto al riguardo. È molto autocritico. Impari sempre.

“Ma è un pilota duro, fa parte della sua personalità, è parte del motivo per cui ottiene il prossimo.

“Sai che darà il 110% e questo avrà un impatto sul pilota che corre, perché sanno solo che ce la farà.

“Ma ovviamente ci deve essere una misura, e nei momenti giusti quella misura si è mostrata anche nelle diverse gare di quest’anno, ma fa parte del suo carattere, che è un pilota offensivo.

“Fa parte del suo trucco e non credo che cambierà”.

I due uomini hanno ammesso che ci saranno probabilmente più incidenti tra i piloti durante le restanti gare quest’anno.

“Sanno praticamente cosa stanno facendo”, ha detto Wolff. “Se entrambi vogliono evitare collisioni, ne avremo un po’. Se entrambi ritengono che sia giusto non salvarsi, vedremo di più”.

Horner ha dichiarato: “Vogliamo che sia una partita competitiva e pulita fino alla fine della stagione, ma quando entrambi iniziano fianco a fianco, Max è un ragazzo irreversibile e Lewis ha dimostrato di no. Anche loro vogliono dare qualcosa. .”

Informazioni sul banner BBC iPlayerInformazioni sul piè di pagina di BBC iPlayer

READ  Il Tottenham affronta la concorrenza della Roma per ingaggiare il difensore del Southampton Janick Westergaard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *