Le stelle più importanti del Clonakilty Community College si uniscono ai giganti del calcio italiano nella Coppa Adriatica inaugurale

Le stelle più importanti del Clonakilty Community College si uniscono ai giganti del calcio italiano nella Coppa Adriatica inaugurale

Tre è il numero magico della squadra di calcio U14 di punta del Clonakilty Community College dopo la grande avventura italiana.

La West Cork School ha brulicato di giganti del calcio italiano come Lazio e Bologna per l’inaugurale Coppa Adriatica tenutasi nella località balneare di Giulianova durante il fine settimana festivo di maggio.

Un viaggio che non dimenticheranno mai, la talentuosa squadra di Clonakilty CC è arrivata terza dopo aver vinto il 3°/4° posto, portando l’argenteria al West Cork.

L’insegnante/allenatore di calcio Clon Stuart Dollery, i cui rapporti con la scuola hanno portato la scuola a essere invitata, spiega: “È fantastico che siamo arrivati ​​terzi e ne siamo felici, ma la cosa che spicca per me è la fiducia che hanno i ragazzi da questa esperienza. Partecipa alla competizione U14.

Si sono legati così bene durante il viaggio, erano comunque un gruppo così unito, ma questo è qualcosa che li legherà per sempre. Hanno mantenuto la loro qualità lì e questo ha dato loro un enorme impulso di fiducia, che si riflette anche sui loro club qui nel West Cork.

Conrad Murphy del Clonakilty Community College in azione.

Il Clonakilty Community College è stato selezionato in un girone che comprendeva la Lazio e due squadre locali, Maceratis e Nuova Antoniana. Nathan O’Sullivan ed Ewan Knowles hanno segnato il primo gol quando la squadra di Clun ha battuto il Nova Antoniana 2-1, e l’allenatore Dollery è stato soddisfatto dell’inizio positivo.

La mattina dopo la West Cork School affrontò la grande Lazio, e ancora una volta sembravano sollevati. La partita è stata pareggiata sull’1-1, con Tom Woolley di Ardfield che ha segnato per Clon CC, prima che la Lazio segnasse un rigore nel finale per vincere 2-1. La Clonakilty School ha superato se stessa, ispirata da una tripletta di Tom Whooley, battendo la Maceratese 3-1 nell’ultima partita del girone e arrivando seconda nel girone.

READ  Manchester City - Brighton 2-1: i gol di Erling Haaland e Julián Alvarez assicurano che i campioni tornino a vincere e resistono nonostante Ansu Fati perda di un gol

Abbiamo affrontato il Bologna in semifinale e loro sono una buona squadra. Tengono bene la palla e passano bene la palla. Erano assolutamente adorabili. Hanno vinto 2-0, spiega Dollery.

Il Bologna si è concentrato sui passaggi e sui movimenti, si è sempre spostato in posizioni migliori per creare spazio, molto bravo con i piedi, molto a suo agio con la palla in tutto il campo; La qualità della visione era. Questa è una grande lezione per i giocatori, giocare contro squadre come Bologna e Lazio e vedere come giocano.

Clonakilti ha poi giocato la quinta partita del torneo: uno spareggio contro il Bonales Teramo.

“Siamo andati in vantaggio per 1-0, grazie a un gol di Tom Woolley, e siamo stati bene in testa. Hanno pareggiato su rigore. Poi abbiamo avuto un rigore e Tom l’ha segnato, il suo sesto gol in cinque partite. Abbiamo tenuto duro vincere 2-1 e finire al primo posto.III.È stato un ottimo modo per finire, dice Dollery, e il piano è riportare la squadra del Clonakilty Community College nel campionato nel 2024.

Per i giocatori e le loro squadre di casa è un’esperienza impressionante, confrontarsi con club come Lazio e Bologna e portare a casa l’argenteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *