La salita più dura della prima femmina? Laura Rogora chiude “Erebor” 5.15b/c (9b/+) in Italia » Explorersweb

Il 2 ottobre, Laura Rogora ha flaggato “Erebor” 5.15b/c (9b/+) ad Arco, in Italia. Questa potrebbe essere la via di arrampicata sportiva più difficile mai fatta da una donna, ed è la via più dura che l’Italia ha da offrire. Questo è stato il secondo 5.15b+ per l’arrampicatrice olimpica e la quinta unica salita femminile da quella via.

Rogora in ‘Pure Dreaming Plus’, circa 2020. Foto: L. Rogora

L’ascesa di Rogura nel contesto

Rogora è diventata la seconda donna a scalare 5,15 miliardi di volte nel luglio 2020 con “Ali Hulk Sit Start Extension Total” a Rodellar, in Spagna. L’austriaca Angela Etter ha rotto il soffitto per la prima volta nel 2017 con la canzone La Planta de Shiva. Solo un’altra ragazza forte, Julia Chanordy dalla Francia, si unisce a Etter e Rogura sul podio di 5.15b. Chanurdi ha colpito “Eagle 4” lo scorso novembre. Etter è tornato sulla scena a dicembre con “Madame Ching” in Tirolo, in Austria.

Ma indipendentemente dal genere (o dall’identità di genere), Arrampicata sportiva da solo in vetta. Solo una manciata di uomini ha superato le 5.15 (9b) e solo una o due volte l’orologio mondiale alle 5.15 d (9b).

A Stefano Gisolvi, collega italiano e olimpionico, è attribuito lo sviluppo di “Erebor”. È anche l’unico altro alpinista a segnare il percorso in rosso. Come al solito, solo gli scalatori che salgono in modo pulito possono giudicare il grado designato della via dalla prima salita. Se il consenso dice che ‘Erebor’, infatti, va a 5.15b/c (9b/+), Rogura ha appena rivendicato la salita più dura di qualsiasi via da un’atleta donna.

READ  La World Surfing Association stabilisce lo status di "oca stupida" per i regolatori dello sport e si congratula con "Carissa Marks" per aver vinto l'oro olimpico!

Laura Rogora Arrampicata Realizzazioni e Aspettative

Laura Rogora in Dreaming Plus, 2020

Foto: Marco Iacono

L’arrampicata sportiva su un solo campo ha più della sua quota di celebrità, ma pochi hanno venti così forti come il ventenne italiano. Il punto rosso di Rogura su Erebor segna il suo quinto percorso della banda 5.15 durante l’anno solare. Erebor è un altro nome per la Montagna Solitaria in lo HobbitDove vive il drago.

La trasmissione arriva pochi giorni dopo la sua prima salita di “Iron Man” 5.14d (9a). E abbiamo detto che è alto solo 1,5 metri (4 piedi e 11 pollici)? L’olimpionica e tre volte medaglia d’oro ha preso il circuito di gara con una piccola ma potente tempesta nella sua metà dell’adolescenza. All’età di 14 anni, salì il suo primo 5.14d (9a) e si godè il suo primo 5.13c (8a+) nello stesso anno.

Allora, qual è il prossimo? secondo Presa, Gisulfi incoraggia Rogura a sollecitare la “Bibliografia” 5.15c (9b) – uno dei metodi matematici più impegnativi al mondo. Se la storia è indicativa, Laura Rogora taglierà le catene prima dell’inverno.

Guarda la prima riedizione 5.15b (9b) di Rogura, “Ali Hulk Sit Extention” mentre aspettiamo le riprese della sua epica ascesa, “Erebor”.

Circa l’autore

Gelatina Claf

Gelatina Claf

Gilly è cresciuta nelle montagne del Colorado meridionale rurale e in seguito si è trasferita in Texas per gli studi universitari.
Dopo sette anni di consulenza aziendale, sono stato introdotto allo sport dell’arrampicata. Nel 2020, Geely ha lasciato la sua posizione in azienda per perseguire una vita esterna.
Ora lavora come collaboratrice, redattrice e collaudatrice di apparecchiature presso ExplorersWeb e molti altri punti vendita all’interno della rete AllGear.
Risiede ad Austin, in Texas, dove risiede con attrezzatura da arrampicata e tacchi blu di George Michael.

READ  Paolo Rossi, stella del calcio italiano e campione della Coppa del Mondo 1982, è morto all'età di 64 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *