La nuova società Carl Pei ha acquistato Essentials per un motivo

Il co-fondatore di OnePlus Carl Pei ha recentemente avviato una nuova società chiamata Niente. E niente ha guadagnato la crosta ammuffita degli Essentials, per ragioni che non sono chiare.

Questo è secondo il Prof. Trasferimento A 9to5Google, che ha scoperto documenti legali presso l’Ufficio per la proprietà intellettuale del Regno Unito, sembra che “l’ex fondatore di Android Andy Robin abbia firmato la proprietà una tantum del suo smartphone Essential a Nothing Technologies Limited di Carl Pei”. L’acquisizione è stata completata il 6 gennaio 2021, dopo essere stata introdotta lo scorso novembre.

E … eh?

È necessario, come forse ricorderai, commercializzare un innovativo telefono Android, il PH-1, nel 2017, ma è stato un enorme fallimento e la società non ha mai rilasciato un secondo modello. Nel 2018, Essential ha licenziato il 30% della sua forza lavoro e ha annunciato piani per andare avanti con i prodotti per la casa intelligente. Ma nel febbraio 2020, Essential ha cessato le attività e la società ha chiuso.

Nessuna acquisizione di Essential è avvenuta prima che Carl Pei annunciasse l’esistenza dell’azienda, il che è piuttosto interessante. Ma non è chiaro quali siano i suoi piani. Niente, ovviamente, è un nome terribile per un’azienda. Probabilmente invece intende andare avanti solo con il marchio Essential. Questo marchio è praticamente l’unico patrimonio rimasto della società precedente.

Contrassegnato con Basic, OnePlus

READ  Chef stellato nel "libro d'oro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *