La nuova app per genitori indigeni fornisce suggerimenti per genitori culturalmente radicati – Notizie

La nuova app per genitori indigeni fornisce suggerimenti per genitori culturalmente radicati – Notizie

I ricercatori della Facoltà di Scienze Applicate dell'Università della British Columbia, gli anziani indigeni e i membri del səxʷkn̓xitəlx k̓l̓ c̓əc̓málaʔ Central Okanagan Aboriginal Early Years Table hanno lanciato una nuova app progettata per supportare i giovani genitori indigeni e contribuire alla rivitalizzazione linguistica all'interno della comunità della nazione Okanagan.

Two-Eyed Seeing for Parents combina la saggezza indigena con la conoscenza contemporanea ed è ora disponibile per il download su Google Apps salve App Store.

L'app è progettata per soddisfare le esigenze specifiche delle famiglie della nazione Okanagan e fornisce informazioni su alimentazione, salute, sicurezza e tecniche genitoriali tradizionali. Riflette le preferenze dei genitori della nazione Okanagan, che hanno espresso il desiderio di contenuti che integrino i valori, la storia e le tradizioni genitoriali di syilx, incluso un mix di contenuti in nsyilxcən e inglese per supportare gli sforzi di rivitalizzazione della lingua.

L’app è stata sviluppata attraverso uno sforzo collaborativo guidato dagli anziani Wilfred “Gross” Barnes, Pamela Barnes e Margaret Ely e facilitato da Facoltà di Infermieristica, Università della British Columbia Professore Emerito La dottoressa Wendy Hallin collaborazione con Autorità sanitaria interna E molti fornitori di servizi alla comunità.

immagine

Gli anziani e i membri della comunità hanno collaborato con la ricercatrice dell'UBC, la dottoressa Wendy Hall, Interior Health e diversi fornitori di servizi alla comunità. (Credito: Keligraphic/UBC Scienze applicate)

“Crediamo che i bambini siano doni sacri e meritino il miglior inizio possibile nella vita”, ha detto l’anziano Wilfred “Gross” Barnes. “La nostra app mira a fornire ai genitori della nazione Okanagan la conoscenza, la fiducia e le competenze necessarie per coltivare lo sviluppo dei loro figli rispettando il nostro patrimonio culturale”.

“La visione binoculare per genitori può essere utilizzata offline, riducendo i potenziali costi e le barriere comunicative per le comunità in cui l'accesso a Internet e i costi dei dati possono rappresentare una sfida”, ha affermato Hall, esperto di salute materna e infantile. Scaricando l'app in un luogo con accesso a Internet, come un bar, i genitori possono accedere a un'ampia gamma di risorse direttamente sui propri dispositivi mobili, consentendo loro di apprendere al proprio ritmo e di rivisitare le informazioni quando necessario.

READ  La NASA e SpaceX firmano un accordo congiunto per la sicurezza dei voli spaziali

La nazione Okanagan, che comprende sette comunità indigene nell’interno meridionale della Columbia Britannica e la tribù confederata Colville nel nord dello stato di Washington, deve affrontare sfide significative nell’accesso al sostegno genitoriale culturalmente rilevante. Sebbene costituiscano quasi il 6% della popolazione della Columbia Britannica, i gruppi indigeni devono affrontare barriere tra cui l’accesso limitato a Internet in aree remote e velocità di trasmissione dati proibitive. In risposta a queste sfide, gli Anziani hanno visto il potenziale della tecnologia mobile offline per colmare le lacune di accesso e fornire un supporto vitale ai genitori.

“Riconosciamo l'importanza di preservare la nostra lingua e di trasmettere i nostri insegnamenti culturali alle generazioni future”, ha affermato Sheikha Margaret Ely. “Attraverso questa app, speriamo di rafforzare la nostra comunità fornendo ai genitori le conoscenze e gli strumenti di cui hanno bisogno per crescere bambini sani e prosperi.”

Emma Duffell, membro della Westbank First Nation e madre di due bambini piccoli, ha testato l'app e ha commentato: “L'app Two-Eyed Seeing for Parents è molto facile da usare ed è divisa in età con temi diversi sotto quelle età.

“Come genitore che non ha molta conoscenza di nsyilxcən, protocollo culturale e modalità limitate di apprendimento, è stato fantastico che questa app integrasse il linguaggio nsyilxcən con audio e video in modo che potesse essere facilmente accessibile e utilizzato come un’opportunità di apprendimento per me e i miei figli”.

Informazioni su səxʷkn̓xitəlx k̓l̓ c̓əc̓málaʔ Tabella dei primi anni indigeni dell'Okanagan centrale

Il tavolo səxʷkn̓xitəlx k̓l̓ c̓əc̓málaʔ promuove i bambini come doni sacri che possono prosperare. I membri del tavolo includono rappresentanti di Westbank First Nation, Ki-Low-Na Friendship Association, Okanagan Nation Alliance, Okanagan Métis Community Services Association, Central Okanagan Public Schools, Interior Health e un anziano della comunità. Considerano la visione ambigua – una combinazione di conoscenze e principi indigeni e occidentali, con tradizioni passate e adattamenti contemporanei alla società – della genitorialità come un contributo alla loro missione di promuovere l’orgoglio per la propria cultura e il proprio patrimonio.

READ  Accesso anticipato a Hello Engineer di Stadia, Borderlands

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *