Il team cinese della sonda Marte vince il premio spaziale IAF per la missione Tianwen-1

La sonda Tianwen-1 ha recentemente scoperto prove a sostegno della teoria secondo cui Marte un tempo aveva un vasto oceano antico. / VCG

La sonda Tianwen-1 ha recentemente scoperto prove a sostegno della teoria secondo cui Marte un tempo aveva un vasto oceano antico. / VCG

Il team cinese della sonda Marte Tianwen-1 ha vinto quest’anno il World Space Award della International Astronautical Federation (IAF). Questa è la seconda volta che la Cina riceve questo premio dopo che gli scienziati della squadra di sbarco sulla luna Chang’e-4 lo hanno vinto nel 2020.

La sonda Marte è stata lanciata nel luglio 2020 e il rover Zhurong, dal nome del dio del fuoco nella mitologia cinese, è atterrato sul pianeta nel maggio 2021. La missione è stata completata tre mesi dopo.

1.040 gigabyte di dati grezzi sono stati rispediti sulla Terra, alcuni dei quali supportano l’ipotesi che un antico oceano esistesse su Utopia Planitia, la vasta pianura di Marte che Zhurong sta esplorando.

Leggi di più

La corsa alla scoperta del pianeta rosso

Spegni presto le luci per la Torre Eiffel

I leader mondiali rendono omaggio al monarca britannico

Gli scienziati analizzando i dati hanno scoperto la presenza di minerali umidi nel “duricrust”, uno strato minerale duro che di solito si forma a causa dell’evaporazione delle acque sotterranee.

Il rover è entrato nella fase di riabilitazione nel maggio 2022 a causa del freddo e dovrebbe riprendere i lavori nel dicembre 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.