Il regolatore delle telecomunicazioni statunitense vuole che TikTok venga rimosso dagli app store a causa di problemi di spionaggio

Un commissario dell’autorità di regolamentazione delle telecomunicazioni statunitense chiede ad Apple e Google di prendere in considerazione la possibilità di vietare TikTok dai loro app store a causa di problemi di sicurezza dei dati relativi alla società di proprietà cinese.

Il commissario FCC Brendan Carr ha scritto una lettera agli amministratori delegati di entrambe le società, avvertendoli che la popolare app per la condivisione di video non è conforme ai requisiti delle politiche dell’App Store.

Nel messaggio, Carr ha detto: “TikTok non è ciò che appare in superficie. Non è solo un’app o un meme divertente per la condivisione di video. Questi sono vestiti da pecora”. Al suo interno, TikTok funziona come un sofisticato strumento di monitoraggio che raccoglie enormi quantità di dati personali e sensibili.

“TikTok rappresenta chiaramente un rischio inaccettabile per la sicurezza nazionale a causa della sua vasta raccolta di dati combinata con l’accesso apparentemente illimitato di Pechino a quei dati sensibili”.

Nella lettera, Carr elenca diversi casi in cui l’azienda è in conflitto con varie leggi sulla privacy e sulla sicurezza dei dati in tutto il mondo. Sta chiedendo a Google e Apple di rimuovere la possibilità di utilizzare l’app sui loro telefoni.

Se si rifiutano di farlo entro l’8 luglio, richiede una risposta che spieghi “la base della conclusione della tua azienda secondo cui l’accesso riservato ai dati degli utenti statunitensi privati ​​e sensibili da parte di persone a Pechino, insieme al modello di travisamento e comportamento di TikTok, non è incoerente con una qualsiasi delle politiche dell’App Store.

READ  Incontra i contendenti del 2022 per l'auto, il camion e l'impianto nordamericano dell'anno

Il messaggio arriva dopo il notiziario statunitense Buzzfeed Ho accennato la scorsa settimana I dati degli utenti statunitensi sono stati frequentemente consultati da entità nella Cina continentale. TikTok ha successivamente annunciato che prevede di “eliminare i dati privati ​​degli utenti statunitensi dai nostri data center e passare completamente ai server cloud Oracle situati negli Stati Uniti”, ha affermato la società.

La Cina ha “accesso illimitato” ai dati

John Zabik, capo del programma di sicurezza informatica presso il Northern Alberta Institute of Technology, afferma che il passaggio alla localizzazione dei server negli Stati Uniti può sembrare una soluzione facile, ma non affronta la radice del problema.

“Il problema è chi ha ancora accesso a quei dati? TikTok lo fa ancora”, ha detto alla CBC in un’intervista, osservando che se la società ha avuto accesso ai dati, è lecito ritenere che lo faccia anche il governo cinese.

“Acquisisce molte informazioni personali sugli utenti e i dati vengono archiviati in molti casi nella Cina continentale, dove il governo ha accesso illimitato”.

Questa non è la prima volta che la società è stata presa di mira negli Stati Uniti per i suoi legami con il governo cinese. L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha più volte criticato l’azienda, arrivando al punto di provarci Bandire l’azienda per ordine esecutivo.

Guarda | Trump ha provato a vietare TikTok e WeChat negli Stati Uniti:

Trump Tik Tok, sospeso il ban di WeChat

ByteDance, con sede in Cina, sta cercando di concludere un accordo con Oracle e Walmart, ma l’accordo potrebbe non soddisfare ciò che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha chiesto all’azienda.

Ciò ha portato a colloqui tra società statunitensi tra cui Oracle, Microsoft e persino Walmart sull’acquisto dell’azienda, ma quei colloqui si sono interrotti dopo le contestazioni legali e il piano è stato quindi sospeso dall’amministrazione Biden entrante, che ha ordinato una revisione della sicurezza nazionale del app e sta continuando.

READ  Si dice che Twitter ed Elon Musk siano vicini a un accordo di acquisizione dopo i colloqui del fine settimana

Non più della scorsa settimana, Sei senatori repubblicani hanno chiesto un aggiornamento al Tesoro Su come funziona questa recensione.

Se il pagamento va a buon fine, non sarà la prima volta che TikTok viene bandito da un Paese. L’India ha vietato l’app nel 2020, per motivi di sicurezza nazionale. E il L’Australia sta attualmente pensando di fare lo stesso.

Zabiuk afferma che sembra decisamente che l’app vada contro le regole di Google e Apple per le app a causa del modo in cui è progettata.

“Possono apportare modifiche al codice e ogni volta che esegui l’app… potrebbe fare cose diverse”, ha detto.

Guarda | Perché il canadese TikToker dice che sarà difficile smettere:

TikToker dice che sarà difficile andarsene

Danielle Ryan, una produttrice di contenuti con sede a Vancouver, afferma che TikTok ha aiutato la sua attività a crescere a passi da gigante in un modo che non sarebbe possibile su altre piattaforme.

“Parte del mio sostentamento’

Nonostante queste preoccupazioni, l’utente di TikTok Danielle Ryan afferma che ci vorrà molto tempo prima che tu smetta di usare l’app, poiché si è rapidamente evoluta da un po’ di divertimento sciocco a un lavoro a tempo pieno come creatore di contenuti.

“Ho iniziato TikTok circa due anni fa, proprio per scherzo, e poi sono rapidamente degenerato in qualcosa di molto più grande, e ora fa parte del mio sostentamento”, ha detto Ryan a CBC News in un’intervista.

Ryan, che vive a Vancouver, ha utilizzato altri canali di social media per promuovere le sue attività passate, incluso uno studio di yoga, ma non è stata in grado di espandere la sua portata oltre una certa soglia.

READ  RAAW Bikes offre uno sconto di € 100 in Canada e negli Stati Uniti quando un negozio locale costruisce uno dei suoi pneumatici

È stato solo quando ha iniziato a creare TikTok per far crescere la sua attività che ha trovato un pubblico crescente e coinvolto di proprietari di piccole imprese in cerca di aiuto.

Ora gestisce un servizio di formazione per i proprietari di piccole imprese e afferma che “dipende totalmente” da TikTok per trovare e servire i propri clienti.

“La trasformazione sarebbe sostanzialmente ricominciare”, ha detto. “Il potenziale di crescita del business su TikTok è molto diverso da qualsiasi altra app di social media disponibile oggi.”

Il Canada probabilmente seguirà il divieto degli Stati Uniti: esperto

TikTok non è l’unica società controllata dalla Cina ad aver subito critiche per la sicurezza dei suoi dati. All’inizio di questa estate, Il Canada ha bandito il produttore cinese di componenti per le telecomunicazioni Huawei Dall’installazione su qualsiasi rete 5G in Canada.

La motivazione di questa decisione è stata la stessa citata nel caso di TikTok: la sicurezza nazionale.

Funzionari governativi affermano che, a causa dei suoi legami con il regime cinese, fornire a Huawei l’accesso a reti di telecomunicazioni sensibili in Canada rappresenta un rischio per la sicurezza.

Zabiuk afferma che se gli Stati Uniti si spostano per vietare TikTok, il Canada probabilmente seguirà l’esempio.

“È un’app molto popolare che farà incazzare molte persone [but] Se osserviamo l’architettura e il modo in cui funziona, è un’applicazione molto pericolosa”.

La CBC ha contattato il Canadian Heritage Department, che governa il regolatore delle comunicazioni CRTC, e i rappresentanti canadesi di TikTok per un commento. Tali richieste non vengono restituite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.