Il raro meteorite “earthgrazer” ha volato per 186 miglia attraverso Georgia, Alabama e Tennessee prima di scomparire

NASA: un raro meteorite ha volato per 186 miglia attraverso Georgia, Alabama e Tennessee prima di bruciare

  • All’inizio di questa settimana, ha detto la NASA, la meteora “terremoto” ha volato nel cielo notturno
  • La palla di fuoco è diventata visibile il 9 novembre ed è stata vista per la prima volta sulla Georgia, poi sull’Alabama e infine sul Tennessee
  • Ha raggiunto una velocità di 38,500 mph mentre sorvolava la Georgia, coprendo un totale di miglia 186.
  • Questi meteoriti entrano nell’atmosfera del pianeta in un percorso molto superficiale e spesso “scivolano” attraverso l’atmosfera superiore, rimbalzando nello spazio.
  • Nel 2014, i germi sono entrati nella Terra sopra la Carolina del Sud e hanno percorso 290 miglia


I residenti degli Stati Uniti sudorientali hanno assistito a uno spettacolo di luci galattiche questa settimana mentre una meteora “Earth Spores” si è alzata nel cielo notturno, ha detto la NASA.

La palla di fuoco luminosa è stata dichiarata il 9 novembre alle 18:39, secondo quanto riportato da NASA Meteor Watch in a Condividi su Facebook, aggiungendo che è stato catturato da tre telecamere meteoriche della NASA.

È apparso per la prima volta sopra Taylorsville, in Georgia, a un’altitudine di 55 miglia, al di sotto della linea Karman – il confine tra l’atmosfera terrestre e lo spazio esterno – muovendosi a 38.500 miglia all’ora.

Scorri verso il basso per il video

Apparve quindi a 44 miglia sopra Owens Cross Roads, a sud-est di Huntsville, in Alabama.

La palla di fuoco è diventata visibile il 9 novembre ed è stata vista per la prima volta sulla Georgia, poi sull'Alabama e infine sul Tennessee

La palla di fuoco è diventata visibile il 9 novembre ed è stata vista per la prima volta sulla Georgia, poi sull’Alabama e infine sul Tennessee

È stato visto l'ultima volta a 34 miglia sopra Lotus, nel Tennessee, prima che si disintegrasse

È stato visto l’ultima volta a 34 miglia sopra Lotus, nel Tennessee, prima che si disintegrasse

Ha raggiunto una velocità di 38,500 mph mentre sorvolava la Georgia, percorrendo infine un totale di miglia 186.

Ha raggiunto una velocità di 38,500 mph mentre sorvolava la Georgia, percorrendo infine un totale di miglia 186.

Questi meteoriti entrano nell'atmosfera del pianeta in un percorso molto superficiale e spesso

Questi meteoriti entrano nell’atmosfera del pianeta in un percorso molto superficiale e spesso “scivolano” attraverso l’atmosfera superiore, rimbalzando nello spazio.

L’ultimo posto in cui è stato avvistato era 34 miglia sopra Lotus, nel Tennessee, portando il suo viaggio totale a 186 miglia.

Fu in grado di completare il Viaggio delle Tre Nazioni entrando in un “angolo molto superficiale” di soli cinque gradi rispetto all’orizzontale.

L’agenzia spaziale non è stata in grado di determinare le dimensioni della palla di fuoco poiché la sua luce è stata attenuata dal cielo coperto.

Le meteore “Earthgrazer” entrano nell’atmosfera del pianeta in un percorso molto superficiale.

Spesso, “dormiranno” attraverso l’atmosfera superiore per una lunga distanza, “indosseranno” l’atmosfera e torneranno nello spazio.

“Un meteorite raro per chi ha la fortuna di vederlo”, ha aggiunto NASA Meteor Watch.

Questa classe di meteoriti “può percorrere una grande distanza prima di cadere abbastanza in basso da bruciare completamente” La NASA ha detto in precedenza.

Nel maggio 2014, una meteora delle dimensioni di un basket è entrata nell’atmosfera a 63 miglia sopra Columbia, nella Carolina del Sud.

READ  La NASA ha trasformato il cadavere della stella in suono e il risultato è sorprendentemente vivace

E la NASA scrisse all’epoca che questa Terra stava volando a 78.000 miglia all’ora, prima di bruciare 52 miglia sopra il Tennessee e viaggiare per 290 miglia, che è molto raro per un meteorite.

Quando i meteoriti – piccoli pezzi di asteroidi o comete – entrano nell’atmosfera terrestre, si trasformano in meteore o palle di fuoco.

Se raggiunge la Terra, diventa un meteorite, che può diventare prezioso per i collezionisti.

Ad agosto, la NASA ha rilasciato una nuova mappa che mostrava dove i meteoriti palla di fuoco si sono scontrati con l’atmosfera terrestre, risalente al 1988.

Spiegazione: la differenza tra un asteroide, un meteorite e altre rocce spaziali

Quello asteroide Un grosso pezzo di roccia rimasto dalle collisioni o dal primo sistema solare. La maggior parte di essi si trova tra Marte e Giove nella fascia principale.

un cometa È una roccia ricoperta di ghiaccio, metano e altri composti. Le loro orbite li portano lontano dal sistema solare.

un meteora È ciò che gli astronomi chiamano il lampo di luce nell’atmosfera quando i detriti bruciano.

Questo stesso relitto è noto come a meteora. La maggior parte di loro sono così piccoli che fluiscono nell’atmosfera.

Se uno di questi meteoriti raggiunge la Terra, si chiama a meteora.

Meteoriti, meteoriti e meteoriti di solito provengono da asteroidi e comete.

Ad esempio, se la Terra passa attraverso la coda di una cometa, molti detriti bruciano nell’atmosfera, formando una pioggia di meteoriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *