Il principe Harry e Meghan affrontano gravi minacce nel Regno Unito: rapporto

Il principe Harry, che sta cercando la protezione della polizia per rimpatriare la sua famiglia, ha ragione a temere per la loro sicurezza in Gran Bretagna, secondo un commentatore reale.

Il commentatore reale Richard Fitzwilliams ha detto a Express.co.uk che Harry “ha senza dubbio bisogno di protezione” per lui, sua moglie Meghan Markle e i loro due figli, quando visitano il Regno Unito a causa del suo alto profilo e della sua storia.

Ha aggiunto: “Le preoccupazioni per la sicurezza del Duca di Sussex sono state confermate quando un adolescente, chiamato neonazista, è stato rilasciato con l’accusa di incitamento ad attacchi terroristici contro il Duca e altri obiettivi”, dopo aver trascorso 18 mesi in detenzione e addestramento. Richiesta.

Harry ha detto che non è in grado di riportare la sua famiglia in Gran Bretagna perché è troppo pericoloso senza la protezione della polizia. Il Duca ha presentato istanza di revisione giudiziaria contro la decisione del Ministero dell’Interno di non consentirgli di pagare personalmente per la sicurezza mentre si trova nel Regno Unito.

“In un mondo in cui ci sono molti esempi di terrorismo ed estremismo, un ex combattente che è stato due volte in Afghanistan ed è stato minacciato da estremisti, ha senza dubbio bisogno di protezione per se stesso e la sua famiglia”, ha aggiunto Fitzwilliams.

“Un caso in Gran Bretagna nel giugno 2019 in cui un neonazista che era già stato condannato a minacciare Harry è stato rilasciato evidenzia la preoccupazione che prova chiaramente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.