Il presidente del Messico pubblica una foto di quello che dice essere un nano – ma la foto ha una storia – patriottica

Il presidente del Messico pubblica una foto di quello che dice essere un nano – ma la foto ha una storia – patriottica

Secondo il presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, ci sono esseri “mistici” intorno a noi Ma quando ha condiviso una foto di quella che sosteneva fosse una creatura simile a un troll, le persone online si sono affrettate a reprimere qualsiasi misticismo.

Sabato, il capo ha pubblicato su Twitter una foto di quello che ha affermato essere un “lusso”: un piccolo spirito dispettoso della foresta della tradizione Maya. È comune per alcuni credenti lasciare piccole offerte nel tentativo di placare gli spiriti ingannevoli che spesso si crede rubino oggetti.

Per saperne di più:

Bevanda esotica: Starbucks per servire caffè infuso con olio d’oliva

Obrador ha condiviso due foto, una di presunta opulenza e l’altra di un’antica scultura raffigurante uno spirito a Ik Palam, un sito archeologico Maya Yucateco in Messico.

La storia continua sotto l’annuncio

Obrador ha scritto in spagnolo che la foto del salmone è stata scattata mercoledì da un ingegnere che lavora allo sviluppo di un nuovo treno turistico nel paese.

“È tutto mistico”, ha scritto Obrador in spagnolo.

Nell’immagine oscurata, si vede una sagoma sfocata seduta su un albero. Qualcosa sembra essere in cima alla figura. Due luci circolari – forse stelle – compongono gli occhi di Alox.

Il tweet del presidente è stato condiviso quasi 8.000 volte.

READ  Jorge Santos si dichiara non colpevole delle accuse aggiuntive

Sebbene Obrador abbia affermato che l’immagine è stata scattata da un ingegnere mercoledì, l’immagine è molto più antica. USA Today ha riferito che l’immagine è stata pubblicata online nel febbraio 2021 quando un uomo ha affermato di aver assistito Creatura sconosciuta In un parco a Manchester, in Inghilterra.

La storia continua sotto l’annuncio

Il giorno successivo, i media messicani hanno affermato che la foto era di una “strega” a Nuevo León, nel nord-est del Messico, secondo USA Today.

Per saperne di più:

Rara casa sulla spiaggia di Frank Lloyd Wright venduta per 22 milioni di dollari in California

La storia continua sotto l’annuncio

L’antica civiltà Maya raggiunse il suo apice dal 300 al 900 d.C. nella penisola dello Yucatan e nelle parti adiacenti dell’America centrale, ma i discendenti dei Maya continuano a vivere nella penisola.

Molti continuano a parlare la lingua Maya e indossano abiti tradizionali, pur mantenendo cibi, raccolti, religione e pratiche mediche tradizionali, nonostante la conquista della regione da parte degli spagnoli tra il 1527 e il 1546.

— Con i file dell’Associated Press.

e copia 2023 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.

READ  Legislazione ivoriana: l'ONG GOFEHF chiede un'estensione delle domande fino al 31 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *